«

»

dic 31

Stampa Articolo

Alcune considerazioni sul circuito del Vamo V2 e misurazioni sul suo circuito

Articolo letto 3583 volte.

In questi ultimi 5 giorni ho usato massivamente la mia Vamo Box, sempre a passeggio, utilizzando le NCR verdi da 3100 mah e le AW 18350 IMR usate in serie.

Mi sono accorto che, purtroppo, con due 18350 effettivamente spinge di più.

Dico purtroppo perché era mia intenzione sfruttarla per usare una sola batteria dato che ho diverse NCR verdi e per il mio tipo di svapo forse il circuito alla lunga è un pò “corto”, nel senso che gli manca un qualcosa per essere perfetto. Problema che con due 18350 non sussiste.
E’ vero anche il fatto che io HO usato le NCR e, probabilmente, con 1 AW 18650 seria da 2000 mah forse rende bene lo stesso, è da provare.

In particolare se l’atom è da 2 ohm la singola batteria riesce a soddisfare, ma se l’atom è da 2.3-2.4 ohm in sù nel mio caso servono per forza di cose 2×18350.

Però a conti fatti considerando che tutto il BB costa solo 40 € diciamo che il circuito vale quel che costa.
Se poi uno non è esigente e svapa bene sui 10w allora il circuito è perfetto.

Riguardo la costanza di utilizzo, con 2×18350 non si avvertono cali, io sia con 2×18350 che con 1×18650 svapavo circa 4 ml (cioè fin dove lo squonk è efficace) e poi cambiavo, ma con le 18650 forse nell’andare in avanti, dopo i 3 ml, un leggero calo di avverte, niente di grave, ma si avverte.

Anche con le modalità 1 e 2 (dove 2 è RMS) non mi è parso di constatare differenze sulla resa dello svapo, forse la modalità 1 nel complesso è un pelo + agressiva a parità di watt o voltaggio, ma mi riserve di valutare questo aspetto più avanti.

Comunque ho provato a fare delle misurazioni, cosi per scrupolo.
Mentre con la modalità RMS non riesco a misurare valori “intelligenti”, con la modalità 1 con il mio tester riesco a leggere bene i voltaggi in uscita sotto carico e quindi mi sono messo a fare due misure, tanto per fare.
Ci tengo a precisare che non dispongo di attrezzi professionali e per assurdo le mie misure potrebbero lasciare il tempo che trovano.
Devo però dire che i numeri hanno un pò confermato i miei sospetti, ossia che 2×18350 fanno spingere il circuito in miglior modo e posso cosi anche svapare bene con atom da 2.5 ohm in più.

Queste misure sono infatti fatte con il medesimo atom, da 2.8 ohm.

Nei valori sotto:
valore impostato (o in watt, o in volts) > valore misurato con tester e atom sotto carico

2×18350 AW IMR – batterie cariche al 100% (8,3v)
modalità 1:
12w > 5.6 volts (11.2 watt effettivi)
5.6v > 5.6 volts

2×18350 AW IMR – batterie un pò scariche (7,4v)
modalità 1:
12w > 5.6 volts (11.2 watt effettivi)
5.6v > 5.6 volts
13w > 5.8 volts (12 watt effettivi)
14w > 6.1 volts (13.2 watt effettivi)
15w > 6.4 volts (14.6 watt effettivi)

1×18350 AW IMR – batteria carica al 100% (4.2v)
modalità 1:
12w > 5.4 volts (10.4 watt effettivi)
13w > 5.4 volts
5.6v > 5.4 volts

1×18350 AW IMR – batteria un pò scarica (3.7v)
modalità 1:
12w > 4.9 volts (8.5 watt effettivi)
5.6v > 5.1 volts
13w > 4.9 volts

1×18650 NCR verde 3100 mah – batteria carica al 100% (4.2v)
modalità 1:
12w > 5.4 volts (10.4 watt effettivi)
13w > 5.6 volts (11.2 watt effettivi)
14w > 5.6 volts
15w > 5.6 volts
5.6v > 5.6 volts

Più avanti se avrò tempo e voglia rifarò le misurazioni con un atom da 2.0 ohm, per avere conferma che i 12w circa si fanno bene con atom di questo valore resistivo.

Edit.

Ho appena fatto delle misurazioni con atom da 1.7 ohm.

1×18650 NCR verde 3100 mah – batteria carica al 100% (4.2v)
modalità 1:
12w > 4.5 volts (11.9 watt effettivi)
13w > 4.7 volts (12.9 watt effettivi)
14w > 4.8 volts (13.5 watt effettivi)
15w > 4.8 volts

1×18650 NCR verde 3100 mah – batteria a 3.8v
modalità 1:
12w > 4.5 volts (11.9 watt effettivi)
13w > 4.5 volts (11.9 watt effettivi)

Come si vede a batteria carica spinge bene, poi man mano che si scarica la potenza massima erogabile … cala :)

Permalink link a questo articolo: http://www.esigblog.com/2012/12/31/alcune-considerazioni-sul-circuito-del-vamo-v2-e-misurazioni-sul-suo-circuito/


3 comments

  1. ciro82

    Attivissimo, come sempre del resto ;)

  2. contegeorge

    in ogni caso mi paiono valori dignitosi ed accettabili e comunque pare sia un circuito nettamente superiore a quello montato sul lavatube (V1 o V2 che sia).

    1. mc0676

      Sicuramente lo è :)
      Però devo anche dire che il lava V2 non l’ho mai provato :)

      Diciamo che con una singola 18650 in modalità 1 spinge abbastanza, ma non è costante, dopo 3 ml cala.
      Mentre con 2×18350 in modalità 2 è costante e notevole e ti fa superare i 4 ml di autonomia.
      Con 2×18350 in modalità 1 è fin troppo rabbioso e cattivo !

Lascia un Commento

7792eaeaa6
/wp-admin/options-general.php?page=emc2-popup-disclaimer/emc2pdc-admin.php
d50dc86e6f
7515
7
Accetto
Declino
http://www.google.it
1

Articolo letto 3584 volte.

logoeSigblog_white_it_claim

CONDIZIONI DI UTILIZZO DI ESIGBLOG

- l’accesso al Blog è riservato a persone che abbiano raggiunto la maggiore età;

- EsigBlog.com non vende spazi pubblicitari né in alcun modo pubblicizza prodotti e/o negozi e/o marchi e/o produttori che riguardano la sigaretta elettronica;

- ogni prodotto viene acquistato dal sottoscritto per essere testato e/o recensito: occasionalmente testo anche prodotti che mi vengono gentilmente prestati da amici e/o conoscenti;

- ogni recensione e/o tutorial e/o guida rispecchia la mia personalissima opinione e in alcun modo si puo’ configurare come forma pubblicitaria diretta o indiretta, si tratta solamente di private e personali opinioni spesso condivise con un gruppo di amici;

- io non sono un esperto, sono solo un appassionato;

- EsigBlog NON è un sito di supporto: è possibile chiedere informazioni e consigli negli articoli dove i commenti sono aperti; se i commenti di un articolo sono chiusi vi chiedo il favore di non porre la vostra domanda, attinente a quell’articolo, in altri articoli poiché mi vedrò costretto a cancellare il vostro commento; se avete necessità di avere informazioni, ricordo, esistono i forum dove è possibile chiedere e ottenere supporto in qualsiasi momento;

- come noterai nella testata del Blog, a destra, c’è il logo del Movimento 5 Stelle: questo perché personalmente ripongo nel M5S molta fiducia e speranza per il futuro del nostro paese. Non chiedo ai miei lettori di condividere questa mia idea politica e invito apertamente chi la pensa in modo diverso a non entrare nel mio Blog.

Se accetti queste semplici condizioni clicca su Accetto e entra nel mio Blog altrimenti non accettare e verrai reindirizzato a Google.

Michele/mc0676/svapators

Accetto Declino