AirFlow Control per ProTank v3, by KangerTech 26


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 6753 volte.

Ecco una cosa che consiglio vivamente di acquistare.

IMG_20140203_202635

Ossia la base regolazione aria da abbinare al Kanger ProTank v2 o v3.
Nel mio caso, al v3 Dual Coil.

Caratteristiche:
– allunga la lunghezza totale del tank di 5-6 mm;
– la regolazione dell’aria è certosina;
– ci sono 3 fori che vengono chiusi dalla ghiera;
– (*) tutto aperto non risulta particolarmente arioso (lo dico per chi vorrebbe un ProTank molto arioso)

(*): i fori sono da 1.00, è da valutare se allargandoli si ottiene una maggiore ariosità.

Personalmente ho trovato azzeccato l’acquisto, il costo di 4-5 € è giustificato.
Io la uso a metà regolazione e non fa rumorini strani.

Per dovere di cronaca vi dico che un amico con cui ho preso assieme questa base ha avuto problemi a montarla nel suo ProTank v3, che ha nel connettore originale 510 ben 3 fori, mentre il mio soltanto 2 (non è che sta Kanger inizia a fare casino con i pezzi ???).

Un breve video:


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


26 commenti su “AirFlow Control per ProTank v3, by KangerTech

  • easyvape

    Può darsi che il problema di Luca sia dovuto alla coil troppo alta, ne hanno fatto di diverse misure, le più recenti dovrebbero andare bene.

  • Kanarus

    Confermo quanto scritto da Michele, l’ho provato sia sul 2 che sul 3 e devo dire che funziona a meraviglia. Il problema piuttosto, ma ovviamente non dovuto a questo dispositivo di regolazione, ce l’ho con le testine originali del 3, che se da un lato mi consentono di arrivare a 12 watt senza battere ciglio dal altro sotto la metà del serbatoio comincia ad allagare …. non so perchè ma mi ricorda tanto il tayfun gt sta storia, che ci sia poca wick?

      • Nicostrato

        Ciao Michele stavo pensando di fare un giro di rigenerazione dei miei protank e tra l’altro mi sono accorto che devo fare un bell’ordine da zivipf perché sono a corto.
        Volevo chiederti se c’è differenza tra kanthal A e A1: a parità di spire danno gli stessi ohm? non vorrei prendere un botto di filo che con cui non riesco a settare bene.
        Grazie infinite

          • Nicostrato

            Perdonami, ma quindi, in linea di massima, a parità di spire come funziona stessi ohm? Con A1 viene più alta o più bassa?

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              Scusa ma leggi nel sito, è riportato il valore in ohm per metro.
              Quindi minore è quel valore e minore verrà la resistenza a parità di spire.

              • Nicostrato

                Grazie mille, perdonami ma non sono molto esperto in questi dettagli di elettronica. grazie infinite Michele.

      • crisvegro

        Ciao,sono nuovovo del blog,volevo chiederti cortesemente un parere sul bb smok sid

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Ciao mi spiace ma non ho mai avuto l’occasione di provarlo 🙁

          • Massimiliano

            Ciao Michi!, ciao Cris, mi permetto di dire due cose sul SID grande macinino…
            picca premessa, ce l’ho da giugno scorso…
            Pro:
            – Leggero, sembra alluminio tanto leggiadro, ma trasmette una sua certa solidità;
            – E’ fatto discretamente bene come finiture e qualità generale;
            – Relativamente compatto : 18650 13.2 cm – 18350 10.2 cm;
            – Menu e attivazione comandabili dallo stesso tasto;
            – Menù facile e intuitivo;
            – Lettura resistenze perfetta o con uno scarto irrisorio;
            – Circuito step up e step down;
            – Da il meglio di se con resistenze da 1.8-2.0 a 2.6-2.8;
            – In 18650 ha uno scarto nell’ordine del 15-18% , per capirsi a 15 watt con resistenza da 2.0 tira al massimo fino a 12.5 w (comunque non male) gap che si riduce inserendo batterie molto più preformanti (fattore di scarica), provare per credere;
            – In 18350 come sopra;
            – In 2×18350 qui da il meglio di se, riesce quasi ad essere veritiero…attenzione che in questa configurazione o cambi molla (più piccola) o il tappo batteria ti rimane svitato per un mm circa, (funziona tutto ma è antiestetico)
            – Il circuito non è assetato e permette una autonomia più che discreta in rapporto al liquido pippato;
            – Stacca le batterie a 3.2…costante praticamente fino all’ultimo volt, solo in 18350 a qualche sbalzo verso la fine..(3.4v-3.3v);
            – Ampie possibilità di modifiche (mod) perchè tutti o quasi gli accessori che hanno fatto per l’Evic sono compatibili, mi riferisco principalmente ai tubi opzionali (li modda anche Siam Mod) e agli end-cap (dritti o svasati).
            -Prezzo, l’ultima versione RMS costa poco, circa 40€, o giù di li…
            Difetti:
            – Se cerchi più di 12-13 watt e/o usi resistenze basse (lui legge fino a 1.3 ohm)…faticaaa…no gliela fa’…
            – Non farlo cadere (regola generale ma con lui doppia attenzione);
            – Tenere d’occhio il gommino del pin positivo, se si cambia spesso atom, alla lunga si sclerotizza, perde elasticità, io l’ho cambiato dopo circa 6 mesi.
            – Non mi viene in mente altro…

            Personalmente l’ho preso perchè volevo un muletto bello e carino…lo riprenderei: si per me esperienza positiva…
            CIauzzzzzz

  • frik

    Ciao michele ma le coil del pro tank v3 essendo dual coil sono rigenerabili?
    e poi il AirFlow Control monta pure sul protank v2?
    ciao a presto

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Si, guarda la recensione.
      Per la compatibilità pare di si ma non avendo + il 2 non posso provare.

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Perché mi fai rispondere 2 volte alla stessa domanda ?

          Si, guarda la recensione !

      • alefuz

        salve a tutti, per chi volesse comprare questo air flow control della kanger , confermo che è compatibile con il protank v2 , comprato su e-dym, la base originale del mio protank aveva 2 buchi.

        • alefuz

          grazie michele che mi hai fatto scoprire questo aggeggino, ne avevo davvero bisogno…..e funziona benissimo ….

  • batista04

    Ciao Michele intanto complimenti per tutto quello che fai. Una domanda. Hai detto che lo hai preso su e-dym…………… É ancora possibile acquistare dagli shop esteri senza problemi?
    Ciao

  • michele

    ciao michele,
    sono indeciso se comprare un evod bcc oppure un pro tank 3. il mio svapo è molto tranquillo da passeggio direi. mi potresti consigliare tu per favore?
    grazie
    Michele

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Dipende da dove devi metterlo.
      Se su un BB il pro tank, se su una ego l’evod.

  • michele

    è santa ignoranza!!!!!!!!!!!!!!1
    su una ego, vado per l’evod
    grazie tante

  • giuseppe de laurenzis

    ciaa michele mi diresti cortesemente il nome del sito dove lo hai acquistato? grazie mille

  • playboy2010
    playboy2010

    funziona una meraviglia. avevo qualche problemino di ariosità con svd .ma con il airflow control ho risolto . grazie michele

I commenti sono chiusi.