Atom A6 moddato 16


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4589 volte.

Come avevo anticipato mi sono messo li e ho cercato di far andare in qualche modo l’A6 perché cosi come viene venduto … non funziona purtroppo.

Quindi l’unica cosa che ho pensato di fare è stata quella di fare in modo che l’aria venisse presa dal cap, come lo Smok RDA per capirsi.

Avevo quindi in mente di farci 2 fori nel cap superiore di 0.8 mm.
Però dopo aver macinato 3 punte senza risultato ho deciso di usare quelle da 1.00 mm e cosi sono riuscito a forarlo. Di sicuro non è legaccia, sembra proprio acciaio !

Per concludere la mod ho messo una piccola oring sotto al connettore, per coprire i fori da dove in origine prende l’aria.

Il risultato è questo:

IMG_20130927_145422

IMG_20130927_145358

Come funziona ?

E’ troppo arioso !
Funzionare … funziona ma ahimè è troppo arioso.
Se avete in mente di moddarlo in questo modo i fori vanno fatti più piccoli (0.6-0.8, penso) perchè due fori da 1.00 mm cadauno rendono il tutto troppo arioso.
Devo dire che l’hit è scarso nonostante la grande quantità di vapore prodotta.
La resa aromatica non male.

Un brevissimo video:


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


16 commenti su “Atom A6 moddato

  • alexx3c

    Filetta il foro, grano da 1 mm o da 1,5mm di ottone e poi fori il grano di ottone.. Che ne dici michè? Troppo laborioso?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Non è laborioso, però boh non lo so se vale la pena di farlo 🙂

      • alexx3c

        Se l’atomizzatore non vale il tempo sprecato a metterlo apposto c’è poco da fare…

  • kerz

    Chi produce l’A6 è la stessa azienda che produce l’A7

    Sull’A7 hanno fatto una cavolata. La filettatura del cap verso l’interno così si rischia di pizzicare la wick.
    Se la facevano all’esterno sarebbe stato moolto più intelligente.

    La torretta del positivo poi ruota, non so se è il mio difettoso o se si svita comunque serrandola un po’ per farla stare ferma il foro per il resistivo è nella posizione sbagliata.

    Morale mi sembrano atom fatti un po’ di corsa e senza pensarci più di tanto

    Peccato perchè l’A7 nel complesso non è male come resa

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Si è vero confermo, la torretta centrale ruota.
      Pensavo di aver indebolito il delrin io smontandolo ma evidentemente è un difetto di nascita.

  • creedrob

    Grande Michele con questo gareggi con i filippini, nelle gare di nuvoloni, che bello peccato x l’hit.
    sto pensando di allargare un pochino il forellino del aga t ma ho paura di far peggio 🙂 ma sento che un po più arioso mi garberebbe.

  • roberto19

    Ciao Michele. A che altezza hai fatto i fori?
    Io vorrei provare ad usarlo in single coil e provare a fare un foro da 0.8 ma non so a che altezza?
    Dici che può andare bene da 0.8?
    Grazie

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      0.8 dovrebbe andare.
      Per l’altezza è facilissimo, come vedi in foto ho forato nel 2° annello incavato a partire dal basso !

      • roberto19

        Grazie. Ho appena recuperato la punta. Spero di riuscire a montarla nel dremel e forarlo

  • FabriZz

    Ciao Michele,
    anche io ho avuto lo stesso tuo problema con questo atomizzatore, appena montato sulla box il tiro risultava così duro al punto che il liquido veniva risucchiato dal boccino, ho quindi deciso di smontarlo tutto per cercare di capire dove fosse il problema, ho quindi notato una cosa strana, il pin centrale e l’isolante NON sono stati forati in corrispondenza dei 3 fori di areazione presenti sulla base dell’attacco!! quelli che tu hai coperto con l’or per capirci.
    Ho ripreso i fori con una punta da 1mm passando fino a dentro al pin, ora si che funziona, anche troppo, forse sarebbe stato meglio fare 3 fori da 0,8mm.
    In questo modo mi sono risparmiato i fori sul cup che è in acciaio e quindi duro da bucare e poi evito possibili sbrodolamenti.
    Ciao.

  • carminoh

    Ciao Michele,
    l’ho comprato per sbaglio, però adesso dopo aver letto le tue recensioni voglio provare a farlo funzionare.
    Mi spieghi per favore, come si fa a smontare il Pin e di conseguenza, immagino, la torretta centrale?
    Ho provato come con tutti gli altri atomic ma non ci sono riuscito.
    Un grazie anche, come al solito, per le dritte

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Il pin è montato a pressione.
      In pratica esce da sotto, dall’attacco.
      Devi spingere da sopra con un martellino, interponendo del legno o gomma ridita per evitare di ammazzare il pin.

I commenti sono chiusi.