Boccette quadrate siliconiche 3


Articolo letto 1754 volte.

Ciao ragazzi, ben trovati e buon 2018 !
Apriamo insolitamente quest’anno di “svapo” con un piccolo ma interessante (parlo per me) test, ossia quello delle boccette siliconiche di forma quadrata.
Quelle che ho preso io sono QUESTE e le ho prese su segnalazione del mio amico Luca.

Sono prodotte dalla YFTK e sono parenti di quelle tonde e su molte box mod sono perfettamente intercambiabili, fanno eccezione naturalmente quelle box mod che hanno la sede boccetta stondata.
La sostanziale differenza tra le due boccette, oltre la forma, è la capienza: quella tonda supera di poco i 6 ml effettivi, quella quadrata supera di poco gli 8 ml effettivi.
Insomma circa il 30% di capienza in più, mica male !


Il livello di fattura è il medesimo di quelle tonde, sembrano fatte davvero molto bene. Lo spessore del silicone è importante e credo che dureranno moltissimo, come quelle tonde.
Attualmente uso le tonde oramai da svariati mesi e non ho mai avuto alcun problema di rottura, per informazione.
L’unica differenza “palpabile” riguarda la filettatura e il tappo: il filetto è sensibilmente più lungo e più “lasco” quindi il tappo si avvita più velocemente e alla prima mentre nelle tonde a volte c’è da bestemmiare, il tappo inoltre ha un design diverso e con quelle scanalature laterali risulta essere più “gripposo”.

Le due boccette messe di fianco non sono alte esattamente allo stesso modo:

La quadrata infatti risulta essere sensibilmente più bassa, le sue dimensioni effettive, escluso tubetto, sono 17.50 x 17.50 x 47.00 mm.

Una volta messa dentro la box la differenza tra tonda e quadrata è la seguente:

In sostanza esteticamente non si avvertono differenze se non che rimane più spazio sopra.
Per la ricarica in questo momento ho deciso di utilizzare il solito sistema che adotto con le tonde, ossia sfilare la boccetta, tapparla con qualcosa, togliere il tappo, caricare e rimetterlo quindi togliere il “tappo” e rimontare ma cosi a naso essendo la struttura della boccetta più rigida probabilmente si riuscirà a caricare la boccetta senza utilizzare questo strattagemma ma è da valutare bene …

PRIME IMPRESSIONI

Le prime impressioni sono molto positive. La superficie di contatto si avverte differente e inoltre considerando il fatto che a differenza della tonda questa non può espandersi lateralmente perché “costretta” (parlo del mio esempio) lo squonk risulta sensibilmente più duro e sicuramente più calibrato oltreché efficiente.
Insomma non mi rimane che usarle per un pò di tempo per poi tirare le conclusioni ma anche se costano abbastanza potrebbero essere soldi spesi molto bene in virtù della dimensione molto compatta e della capienza davvero interessante.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


3 commenti su “Boccette quadrate siliconiche

  • marcy

    ciao Michele e buon anno, queste boccette le stò usando già da mesi, essendo critiche nel refill allora ho saldato sul tappo un tubicino di rame con 3 cm di tubetto di silicone e faccio ricarica dall’alto

  • winky
    winky

    Grande Michele, grazie del consiglio le provo subito senz’altro. Qualche ml in più fa sempre comodo e se sono più rigidine e quindi la squonkata risulta essere più precisa…beh si fa davvero interessante. Grazie ancora.

  • trampy
    trampy

    Buon anno,felice di rileggeri,:)
    Come al solito la tua dritta la seguirò;ho accolto con tristezza la tua decisione di no pubblicare piu’ articolo,ho quindi molto gradito il tuo video di fine anno bentornato!
    PS
    Michele rimetti il calendario 🙂

I commenti sono chiusi.