Cura dimagrante per l’Evic VTC Mini (Stampante 3D): agg. x1 Mini Video Tutorial 11


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 8613 volte.

Un altro lavoro di puro cazzeggio ma anche no, nel senso che ritrovarmi in mano un Evic VTC Mini che pesa 75 grammi in meno … non è che mi dispiace, anzi tutt’altro.
In pratica ho clonato la cover quasi 1:1 e l’ho resa stampabile con la stampante 3D.
Per togliere il blocco circuito dall’Evic è davvero facile, basta togliere 2 vitine a croce tirare il nastrino e il tutto viene via: se non viene fate leva sul connettore 510 internamente, invitandolo ad uscire e non avrete problemi.
Questa cover che ho disegnato infatti utilizza tutte le componenti originali: vetrino (opzionale), molla, contrasto molla, tutti i pulsanti e le due vitine a croce.
Per il vetrino ho fatto 2 corpi: uno che si monta senza vetrino (quello che ho fatto per mio uso e consumo e che vedete sotto) e uno per attaccarci il vetrino originale.

Il disegno della zona “sportello batteria” non è fedele all’originale: questo è voluto per fare robustezza alle due pareti.
Chiaramente per cercare di rispettare (mm + mm -) le dimensioni dell’originale ho dovuto usare spessori minimi. Nonostante questo l’oggetto risulta al tatto di sufficiente robustezza anche perché il blocco circuito riempie perfettamente la cover e non ci sono giochi.
I fori del fire e degli up & down sono quota 1 su 1 quindi appena stampata ci vanno precisi ad incastro: è voluto, cosi con una passata da 20 secondi carta vetrata uno se li porta alla misura che gli pare.
Chiaramente è sempre plastica e se cade in terra dipende da come tocca …
Questo è il link al progetto.

Questi sono due rendering delle due soluzioni estetiche (vetrino mica vetrino):

Appunti Windows-1

Appunti Windows-2

E queste sono un pò di foto.

20160211_202954~2

20160211_203005~2

20160211_203041~2

Nella foto sopra manca il tappino di contrasto della molla (che va montato ovviamente).

20160211_203133~2

20160211_203220~2

20160211_203230~2

20160211_203251~2

20160211_215514

20160211_223326

20160211_223345

20160211_223356

Per la stampa suggerisco di appoggiare entrambe le parti sul piano cosi:

Appunti Windows-3

Per la risoluzione meglio non oltre i 150 micron (0.15 mm).

Aggiornamento del 14/02/2016 Agg.x1 Mini Video Tutorial

In tanti mi hanno scritto chiedendo info riguardo il montaggio di questa specie di cover.
Ho quindi pensato di fare questo breve video che dimostra quanto sia facile montare il tutto.

 


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


11 commenti su “Cura dimagrante per l’Evic VTC Mini (Stampante 3D): agg. x1 Mini Video Tutorial

  • NewLife

    wow. Fantastico Michele. Complimenti. Lavoro certosino senza ombra di dubbio. Disegni ancora con FreeCad? O sei passato ad altro? Io con Tinkercad ottengo risultati niente male per ora. Comunque…davvero complimenti.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Grazie 🙂
      Si per ora ancora con Freecad 🙁 🙁
      Appena ho il tempo materiale mi metto sotto con SW … se devo cambiare preferisco farlo per il top 😀

  • Svappatore
    Svappatore

    Preciso e ottima manualità, complimenti hai tolto anche gli avanzi del display di sopra e sotto in questo modo oltre ad averla dimagrita.

  • Seby85

    Carissimo Michele ti seguo sempre e sei come sempre il numero 1! Ho una domanda : siccome io non ho una stampante 3D, e sto cercando qualcuno che me la possa stampare. Quale file devo usare? Body display o body ? cover o cover2?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ciao, grazie.
      La cover ti consiglio la 2 che ha un piccolo scarico interno per le batterie che non sono 18 mm nominali.
      Per il body dipende da cosa vuoi fare: in uno ci vuoi attaccare il vetrino che toglierai dall’evic originale, nell’altro no :).

      • Seby85

        Grazie della risposta! Quindi se io non volessi toccare il vetrino ,lasciandolo nella sua posizione originale , quale devo stampare?

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Se non vuoi togliere il vetrino esterno dalla tua evic originale allora devi stampare il body_no_display.

  • max1971

    Mi ero riproposto di fare il disegno di questa box oggi e TAAAAC! Mi anticipi e me la servi su un piatto d’argento!

    GRAZIE INFINITE COME SEMPRE!

  • marcy

    ciao michele bravo bravo bravo,visto che hai fatto questo lavoretto sapresti indicare se è facile recupero circuito x assembrarlo dentro una box personalizzata?ed eventualmente le misure LxHxP imgombro circuito?grazie

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Le misure non saprei, dovrei rismontare tutto e misurare :).
      Per il resto guarda il video :D.

I commenti sono chiusi.