Due piccoli suggerimenti per chi nei CE2 si fa la resistenza da solo 3


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3776 volte.

E’ roba “vecchia” ma è bene rinfrescare la memoria ogni tanto.

Se per caso avete finito il cavo NON resistivo … nessun problema, potete usare tranquillamente un singolo cavo di rame preso da un cavo di terra, per esempio, che abbia una sezione adeguata (almeno 0.20-0.25).

Inoltre se avete deciso di fare la resistenza con 2 wick e magari sono belle grosse (3 mm) quando andrete a mettere il tappino al CE2 neanche il moddarlo probabilmente vi farà rendere al massimo il CE2 perché le 2 wick potrebbero comunque rimanere un pò soffocate.

Per questo vi consiglio di NON usare il tappino classico, bensi di usare il tappino secondario, che solitamente viene messo sopra al tappino classico: messo nella posizione opportuna (cioè con l’asola interna rivolta verso la ceramente) va a prendere perfettamente il bicchierino del CE2.
In questo modo le wick del vostro CE2 respireranno ottimamente il liquido e non vi daranno problemi, neanche di perdita.

Suggerisco di provare la soluzione delle 2 wick (da 3, però) a chi ritiene che il tiro dei CE2 sia troppo arioso: in questo modo il tiro si occlude abbastanza risultando più duro del normale.

Il tappino giusto è quello a sx.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


3 commenti su “Due piccoli suggerimenti per chi nei CE2 si fa la resistenza da solo

  • Avatar
    ciro82

    Come giustamente ha fatto notare Gigio, il rame rilascia l’ossido, “il verde rame”, quindi non lo userei a bagno nel liquido 😉
    Ciao Michele

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Quindi al ministero della salute che nel 2003 (dopo averlo fatto nel ’68) ha dato il nulla osta all’impiego del rame per le condutture di acqua potabile … si sono bevuti il cervello ? 😀
      No dai, il rame è risaputo che non è tossico nel contatto con il liquido 🙂

I commenti sono chiusi.