EsigBlog e il Movimento 5 Stelle 34


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 8872 volte.

MoVimento_5_Stelle

In molti di chiederanno cosa c’entra in un blog gestito da un appassionato che riguarda la sigaretta elettronica il logo di un movimento politico.
Purtroppo c’entra. Eccome se c’entra.

Vi sarete tutti accorti che negli ultimi mesi la sigaretta elettronica in Italia ha preso veramente una brutta piega.
Un tempo gli shop campavano grazie ai soliti liquidi e ai soliti kit per iniziare a svapare.
Poi avevano le sezioni “pro”, quelle dei tubi e delle box.
Questo perché il mercato era in espansione e crescita e quindi su 10 clienti, almeno 7 erano “nuovi” e di sicuro per iniziare avevano bisogno dei soliti kittini piuttosto che di roba “pro”.
Ma poi le cose sono cambiate.
Il nostro Governo ha fatto quello che ha fatto e molti shop hanno chiuso i battenti mentre gli altri rimasti in piazza hanno dovuto rivedere la propria offerta, cercando di offrire una gamma di prodotti che accontentasse i “pro” poiché di nuovi svapatori se ne vedevano sempre meno.
Prima trovare una tazza per farsi una Box era pura utopia, oggi ce l’hanno parecchi shop.
E non solo questo, tanto altro. Pensateci.

Se siamo arrivati a tanto è per via di una legge varata dal nostro Governo.
Una legge proposta anche da un parlamentare che è stato sponsorizzato in campagna elettorale da una lobby. Una lobby danneggiata economicamente dalla sigaretta elettronica.

Si torna sempre li. Le lobby. Le Lobby e la Politica.

La sintesi della sintesi potrebbe essere: la sigaretta elettronica è stata uccisa dalle lobby con l’aiuto della politica.

Capite bene, adesso, che quel simbolo lassù in alto a destra ha un suo perché. E un suo motivo.

Io penso che il Movimento 5 Stelle al momento sia composto da persone, cittadini come si fanno chiamare loro, che non hanno interessi in Lobby o cose del genere. E come avete notato non appena uno fa capire che non ha ben chiaro l’obiettivo del M5S ne viene sbattuto fuori.
Ma è cosi che si deve fare.

Anche per quanto riguarda la legge, c’è chi ha preferito tentare un dialogo con i nostri politici alla fine di trovare un compromesso.
Io non sono d’accordo neanche su questo.
Chi va con lo zoppo tanto prima o poi impara a zoppicare.
La soluzione migliore è mandarli tutti a casa.
Inutile rattoppare un palazzo nato male ogni 2 anni. La soluzione migliore è demolirlo e rifarlo da zero.

Si lo so, è esagerato. E’ estremo come concetto. E pure molto ambizioso.

Ma in qualcosa di nuovo si deve pur sperare. Se non c’è speranza cari miei è finita.

Ad ogni modo, tutta questa pappardella, pure noiosa, per chiarire in modo secco e convinto che:
– questo è il mio diario di bordo più che un Blog: essendo mio ed essendo io indipendente preferisco gestirlo in modo naturale e spontaneo oltreché sincero e coerente;
– non ho la pretesa di convincervi a votare il M5S: ci mancherebbe altro, non sono certo un’attivista del Movimento; quello che chiedo è che essendo il mio diario questo venga rispettato per quello che è e rappresenta;
– non mi metterò certo a scrivere articoli politici: ci mancherebbe altro …;
– se la pensate in modo diverso e se ritenete che quel logo non dovrebbe stare lassù non è certo un problema: come ho scritto nella Condizioni di Utilizzo, anziché “Accetta” cliccate su “Rifiuta” e verrete reindirizzati a Google grazie al quale troverete blog migliori da leggere.

Non vendendo spazi del mio Blog e non dovendo fornire il report di Google Analytics agli sponsor capite bene che posso permettermi di scrivere questo genere di articoli.
So perfettamente che in parecchi non gradiranno e smetteranno di entrare nel mio Blog ma prendo spunto dai recenti avvenimenti che hanno coinvolto il Movimento 5 Stelle per dire, a voce alta … MEGLIO POCHI, MA BUONI.

D’altronde ho speso molte ore della mia vita per scrivere questo diario di bordo e penso di avere il diritto di scrivere apertamente che preferirei che l’aiuto che in qualche modo offro sia solo per chi la pensa in un certo modo.

E’ vero, non è molto democratico come concetto.
Ma io concordo con Grillo. Il Movimento non è democratico quando si confronta con le “vecchie” forze politiche e con chi le sostiene.
Lo stesso Papa Francesco ha detto che con il diavolo non si deve parlare.

E poi, diciamocelo, se ci fosse stato un modo automatico per impedire l’accesso al Blog a chi spala merda sul Movimento 5 Stelle lo avrei attivato già da un pezzo.
Purtroppo non esiste un sistema cosi “avanzato” e quindi mi sono limitato a scrivere questo articolo con il solo unico intento di fugare ogni piccolo dubbio nel caso in cui ce ne fosse stato bisogno.

Conclusioni.

In molti, penso, saranno dubbiosi sul Movimento 5 Stelle.
Nel senso che non ci hanno capito granché sulle loro reali intenzioni.
Prendo spunto dal mio articolo per rivolgere a queste persone un unico appello: le informazioni sul Movimento 5 Stelle non dovete apprenderle dai telegiornali ne tanto meno dai giornali. Il Movimento 5 Stelle vuole abolire il finanziamento pubblico ai giornali (i vostri soldi delle tasse, per capirsi) ed è ovvio che tutti i giornali, a testata unificata, spalano merda sul Movimento 5 Stelle.
Le notizie dovete prenderle nei posti giusti, dovete ascoltare tutte le campane. Altrimenti farete sempre e solo il gioco della vecchia politica e poi, come oggi, ci ritroviamo a guadagnare 100 ma di questi 100 ben 49 vanno via in tasse.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


34 commenti su “EsigBlog e il Movimento 5 Stelle

  • Avatar
    malaraf@alice.it

    concordo a pieno e sottoscrivo..anche dal profondo sud con una cultura storia e tradizione diversissima, i valori rappresentati dal movimento stanno facendo presa sulle “brave persone” in tutta Italia. come detto all’inizio; concordo e sottoscrivo. Bravo Michele

  • Avatar
    su-iddanoesu

    a me non da fastidio,,,anzi…. appena ho visto il simbolo in alto a destra un paio di giorni fa, in modo molto spontaneo ho sorriso…

  • Avatar
    sampom

    perfettamente e completamente d’accordo con Michele!
    Cambiare significa CAMBIARE! e ad oggi è l’unica sicura alternativa (per quanto incognita e “pericolosa”, ma tanto peggio di così sarà impossibile fare); sistema nuovo e gente(TUTTA) nuova!

    … e troppa democrazia può essere deleteria.

  • Avatar
    danrevella

    Caro Michele,
    sono un piccolo commercialista di provincia, quindi come puoi ben immaginare sono piuttosto conscio e consapevole delle problematiche che i cittadini di ogni categoria attraversano in questo periodo.
    Anche io credo che si debba avere il coraggio di buttarsi il vecchiume alle ortiche e ripartire da zero!!!

  • Avatar
    frik

    Concordo in pieno sono grillino dal 2005 e condivido a pieno quello che fanno, sono gli unici coerenti e che fanno quello che dicono se qualquno non ricorda il movime nto disse all’epoca non faremo accordi con nessun partito non ci si può accordare con bersani che non voleva governare con il movimento ma voleva solo i voti di fiducia non ci si può accordare con gente che ci mette le tasse dal giorno dopo e poi lui abolisce i rimborsi elettorali dal 2017 con la truffa di farli rientrare col 2 per mille, poi non parliamo di democrazia da che pulpito viene questa predica i partiti da sempre fanno quello che vogliono ed espellono mandando via alcuni e tenendosi altri che hanno rubato ma che hanno molti voti difendendoli a spadatratta, mi fermo quì io dico agli italiani prima di criticare di informarsi dico ancora l’ultima il senatore che ha proposto del pd il 57% di aumento delle sigarette elettroniche a preso dei contributi dell’assotabaccai. basta così altrimenti dovrei stare fino a domattina saluti agli amici del blog e forza movimento 5 stelle e che cazzo!!!

  • Avatar
    otogy2002

    Caro Michele,d’accordissimo con te sia nei modi che nelle misure e purtroppo se ne devono andare tutti a casa,senza un ma,un pero’…insomma e’ questa la strada,lunica davvero se si vuole riprendere i diritti con i sacrosanti doveri ogni cittadino,ovvero ognuno di noi 🙂
    Forza Beppe e Forza M5S !!!!!

  • Avatar
    smokereco

    gentilissimo Michele, sottoscrivo sia i contenuti sia i modi, chiari e pacati, con cui ti sei espresso, certo è possibile avere opinioni diverse, ma quale miglior condizione di confronto che non quella in cui chi ti parla è chiaro, onesto e competente? Così si può discutere senza fraintendimenti, dicendo le cose come stanno ed infine, entrare nel merito specifico. Bene… e grazie 🙂

  • Avatar
    pietro64

    Io ti stimo come persona …capisco…ma non condivido.
    Mi spiace
    In democrazia ci sta’

  • Avatar
    MINOTAURO

    Apprezzo te e il tuo modo di essere, anche se non condivido l’atteggiamento di Grillo trovo interessanti parecchie cose nel movimento, aspetto solo un pò di democrazia….

    Continuerò a seguire il tuo blog con interesse e se ti scappa anche qualche trafiletto politico lo leggerò con piacere, magari per farti qualche critica cortese.
    Lol:-)

  • Avatar
    leduc

    Straconcordo in tutto con te tranne che in una cosa, tu dici che sarebbe meglio mandarli tutti a casa, io su questo punto sarei un filino più drastico e risolutivo perchè abbiamo già visto troppe volte che usciti dalla porta, rientrano dalla finestra. Meglio mandarl tutti a vedere i fiori dalla parte delle radici…:))

  • Avatar
    carnil666

    Quindi se tu potessi dopo aver letto questo mio post il tuo primo istinto sarebbe quello di impedirmi di leggere e commentare questo tuo blog. E tutto questo perchè contrariamente a te io penso che l’ M5S sia una setta con potenzialità solamente negative, in qualche aspetto financo pericoloso per la comunità della quale io e te facciam parte. Una setta perchè, al pari di Scientology e compagnia ne fai parte solo se fai tue tutte le istanze dettate dal capo, a prescindere da quali queste possano essere. Pericolosa perchè alcune di queste “istanze” son già venute fuori con una certa veemenza, in parlamento e fuori e la difesa di queste da parte dell’ estabilishment del movimento (purtroppo per i grillini puristi è così, l’M5S si basa su persone ed interessi ben definiti, così come tutti gli altri partiti dei paesi democratici..) è sempre stata puntuale e con veemenza anche maggiore. Io, al contrario di te e di tutti quelli che una mattina si svegliano e dopo aver cazzeggiato per anni ridendo della e sulla politica ora fanno i sapientoni indignati di professione perchè si sono accorti che le cose non vanno come dovrebbero, io dicevo, mi ritrovo a pensare a quanto è vero che ci si accorge di quanto sia importante una cosa solo quando non la si possiede più. E Dio non voglia che le cose che ci mancano adesso non aumentino in futuro, proprio grazie (o a causa..) di milioni di persone che fino ad un paio d’anni fa guardavano alla politica (a qualsiasi livello..) come una cosa lontana alla quale riservare un sorriso ogni tanto.. Io comunque continuerò a leggerti Michele, nonostante non sia più nemmeno uno svapatore visto che ho smesso di svapare. Lo farò perchè ti ammiro come divulgatore. Il fatto che le mie idee politiche siano quasi diametralmente opposte rispetto alle tue è una cosa che non ha nulla a che vedere con lo svapo. Ah, prima che tu dia la solita risposta che ricevo da ogni grillino col quale discuto di queste cose ti avverto che darmi dell’elettore o tesserato o prezzolato dal PD rappresenta per me quasi un’offesa…

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Ma guarda, se trovi dei grillini che ti tacciono dandoti del tesserato del PD secondo me non sono veri grillini.
      Capisco il tuo punto di vista sul M5S, non lo condivido ma lo capisco.
      Sai in qualcosa si deve pur credere. Io credo in loro.
      Quello che c’è di vero è che si attengono a quanto promesso e quanto scritto nel loro statuto, alla lettera. Che piaccia o meno.

      • Avatar
        carnil666

        Io al momento ho visto solo una certa propensione alla fuga dalle responsabilità verso i più comodi e tranquilli lidi della protesta. Protesta che in alcuni casi (non isolati ahimè..) ha trovato radici raccapriccianti, almeno per chi, come me, non ha avuto modo di conoscere un paio di fratelli di suo nonno perchè deportati ed ammazzati come se fossero stati bestiame da macellare un’ottantina d’anni fa.. E questo annulla ogni idea, financo la più buona e da me condivisa (qualcuna ce n’è..).

  • Avatar
    MarcelloR

    Ciao Michele, io il M5S ho cominciato a capirlo da quando sono entrati in Parlamento. Prima mi ero fatto l’idea di un gruppo di sprovveduti “urlatori”. Ora posso dire apertamente “per fortuna che esistono”. A chi sostiene ancora oggi che sono in Parlamento a far nulla… che sono “pericolosi”… dico semplicemente di aprire un attimo la mente… non essere prevenuto… e di andarsi a leggere il blog di Grillo e le pagine Facebook del movimento. Per esempio scoprirebbero perchè la sinistra italiana nelle occasioni in cui ha governato non ha mai risolto il problema del conflitto di interessi del loro più acerrimo nemico. Da quando li seguo con attenzione, ho capito che chi ci ha governato negli ultimi 20 anni (ma anche prima!) è più intelligente e scaltro di quanto sembra. Omissioni e dimenticanze varie in certe Leggi non sono frutto di una classe politica stupida… ma frutto di un intelligenza diabolica volta alla conservazione dei (loro) diritti acquisiti e delle varie caste clientelari. Da quando li seguo ho capito che la nuova legge elettorale altro non è che un porcellum con baffi finti e occhiali da sole (per citare una nota vignetta di Vauro Senesi – n.d.r.) perchè ancora una volta non viene data l’opportunità agli elettori di decidere “nome e cognome” di chi mandare in Parlamento. Per collegare il mio intervento al caso specifico della nostra comune passione dello svapo… se esistesse l’opportunità per gli elettori di scegliere “nome e cognome” di chi mandare in Parlamento… assieme alla possibilità di sapere PRIMA di votare (come propone l’On. Fraccaro M5S… semplicemente COPIANDO quello che già avviene in altri paesi europei) “chi ha finanziato il tal politico”… e non DOPO come invece prevede l’attuale Legge, gli On. Sposetti e Giorgetti (che tutti noi sappiamo chi sono) non siederebbero in Parlamento con i NOSTRI voti.

  • Avatar
    micpie

    su dai il movimento 5 stelle il partito azienda di Casaleggio, siamo seri!
    Il Grillo è buono solo a strillare a dire no no e parolacce, mi spiace ma la politica non fa per loro.
    Poi se qualcuno la pensa in modo diverso vience cacciato e via…

  • Avatar
    liviomex

    bravo Michele, dopo il marciume saltato fuori da mani pulite, dopo vent’ anni di pseudo seconda repubblica solo un movimento con una struttura autoritaria ed inflessibile può, forse e dico forse ribaltare questo stato di cose, la fine della lega è li come monito.
    Se a qualcuno la presenza di quel simbolo non piace o lo disturba talmente da non.potersi gustare i tuoi articoli può sempre frequentare altri siti internet.

    saluti
    livio

  • Avatar
    alex77

    Salve io concordo con Michele,è dico che, chi non vede democrazia nel M5S forse non ha il concetto chiaro sulla Democrazia stessa,perché :
    Se per Democrazia intendete.

    1= liberi di fregare i soldi ai cittadini per poi non essere puniti?

    2= fare leggi a favore delle Lobby è non per il bene del Popolo?

    3= dare i soldi pubblici alle Banche ed non investendoli nello sviluppo ?

    4= abbandonare senza cura tutto ciò che riguarda i nostri beni culturali ?

    5= creare delle disuguaglianze sociali ?

    6= svendersi tutta L’italia ?

    7= durante una crisi aumentare lo stipendio di politico ?

    8= privilegi per i raccomandati senza qualifica ad occupare un posto di lavoro al posto di uno che invece ha la qualifica per entrarci ?

    9= non creare posti di lavoro ?

    10= andare a farsi i controlli mediche a pagamento (per ormai i pochi che se lo possono permettere),al posto di quella “gratuita”,che paghiamo con le nostre tasse?.

    E queste sono alcune delle tante che potrei elencare.
    Allora potete essere diffidenti verso il M5S ma se volete che le cose cambiano ……..Heh!!
    Per me è impensabile che con la destra o la sinistra noi Popolo Italiano ci risolleveremo ,anzi affondiamo sempre di più !!

    • Avatar
      MINOTAURO

      No dai Alex non spiegarci cos’è la democrazia… È un concetto che i nostri politici non applicanoo, questo è chiaro, ma il governo del popolo è un concetto chiaro a tutti noi ed è fatto di idee a confronto non solo di slogan o affermazioni facilmente condivisibili.
      È la cosa che mi dà fastidio del movimento, l’impossibiltà del confronto e di non essere all’ineati al capo. Ciò non toglie che condivido quasi tutte le battaglie ed in alcuni casi anche il metodo, però prima la libertà di espressione.:-)

      • Avatar
        alex77

        MINOTAURO,non spiego che cos’è la Democrazia,non ho le competenze tecniche per farlo,ma semplicemente dico quello che la “minoranza” degli Italiani vedono ,dico “minoranza” perché non capisco che i due terzi degli Italiani lottano è votano per le persone che ci governano,pur sapendo che rubano è fanno compromessi illegali per riempirsi le tasche,per me è una cosa che non ha coerenza con le lamentele che ci sono in giro.
        Allora penso ho i due terzi che li votano sono uguali ai politici o fanno finta di non vedere??
        perché se sono uguali ai politici ,allora capisco che l’Italia è tutta un magna,magna generali ,
        se non vedono o capiscono siamo ignoranti è così ci prenderanno in giro per un’altro bel po di tempo.
        Per me è giusto che ci sia la diversità di pensiero ma,se questi della sinistra e della destra rubano non è più diversità di pensiero ma è essere complici dei loro crimini ,o no…??
        Pertanto perché non essere uniti a buttarli fuori una volta per tutte…….??

  • NewZealand
    NewZealand

    Michele, fai benissimo a fare ciò che stai facendo, ed a dichiararsi del M5S c’è solo da essere orgogliosi.
    Coloro che sono disinformati e coloro che traggono profitto da questo sistema fatto di politici arrivisti, egocentrici, menefreghisti e corrotti, di certo non vogliono cambiare nulla, ma lo fanno per 2 motivi…per paura o per interesse.
    Ritengo che il M5S sia l’ultima occasione per evitare la guerra civile….perchè quando finiranno anche i “risparmi dei nonni” si arriverà a quello……e non ci siamo molto lontani.

  • Avatar
    sampom

    Dai ragazzi, Michele ha solo fatto una precisazione riguardo a quel logo che campeggia nelle sue pagine. Diversamente non ho mai visto discorsi “politici” qui sopra (a parte le considerazioni generali riguardo alle leggi che possono interessarci), se continuiamo così e parliamo solo delle nostre res è mooolto meglio 😀 . Siamo tutti simpatici e democratici, questa “passione” ci unisce, godiamocela!

    Però una cosa mi scappa: sono stufo di sentire i miei concittadini lamentarsi e poi “alla prova dei fatti” continuiamo ad avvallare sempre i soliti imbonitori che ci rifilano sempre le solite cazzate (ma non vi guardate intorno?) e sempre a strofinarcelo nei nostri deretani. Ok, ci piace così: teniamoci quello che abbiamo… ma stiamo muti almeno!

    Buono svapo a tutti 🙂

  • Avatar
    markosbt

    sono grillino convinto , e mi astengo da ulteriori commenti sui politici perche cadrei in frasi da querela 🙂

  • Avatar
    lucky4

    No,dico,giovanotti,ma di che stiamo a parlà?:
    “sono d’accordo,non condivido”:qui non è più il tempo del Cozza Day(a cui partecipai,portando anch’io i miei bravi gusci
    a destinazione).
    Ma vi rendete conto?Fra un anno,di questi tempi,saremo tutti sottotterra!
    Roba di 15 IMU all’anno per vent’anni:

    http://www.mondoinformazione.com/notizie-italia/fiscal-compact-scheda/103902/

    A meno che,alle prossime elezioni europee,non mandiamo in massa a farsi sentire all’Europarlamento chi non ha potuto
    aggiustarsi nel frattempo i fatti suoi(anzi non ha voluto,perché ha dei sani principi).

    E pure di corsa,che non c’è tempo da perdere!

  • Avatar
    ludovico

    Beh Michele sò dal primo giorno che sono entrato in questo blog come la pensi ed essendo una persona DEMOCRATICA non ne ho fatto un problema (contrariamente al pensiero GRILLESCO).
    Fino a quando Grillo attaccava il potere denunciando le sue maleffatte l’ ho seguito nel suo percorso (pagando il salato biglietto nei teatri), mi trovavo e mi trovo spesso d’accordo con lui ma spesso anche contrario, quindi siccome nel suo movimento (che ho sempre accostato al vecchio “UOMO QUALUNQUE, DAL QUALE DERIVA IL “QUALUNQUISMO) non posso riconoscermi in questa SETTA priva di valori DEMOCRATICI. Inoltre e sono d’accordo con “carnil666″ e mi spiego; mi occupo di POLITICA da molti decenni e mi sono sempre rammaricato dal fatto che dopo la mia generazione (di sessantottini) VOI vi siete completemente disinteressati della politica e noi vi ripetevamo che sbagliavate perechè ” ANCHE SE VOI NON VI INTERESSATE DELLA POLITICA LA POLITICA SI INTERESSA DI VOI”, Poi un giorno un signore crea una LOBBY della quale LUI è signore e padrone ed un gruppo di ragazzi del tutto impreparati si accorgono che è possibile giocare a fare i politici, tutto ciò non mi sta bene e non potrò mai essere d’accordo. Mi auguro solo che ve ne accorgiate in tempo prima di fare danni. Non sono mai stato un DEMOCRISTIANO ma bensì un democratico ed odio tutto ciò che può impedirmi di esserlo. Ti stimo nonostante le nostre differenti idee appunto perchè in democrazia ognuno può
    PENSARLA-COME-VUOLE.
    Ciao Michele

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Però permettimi, perché essendoci dei politici pagati per un certo tipo di lavoro, noi cittadini after-68 avremmo dovuto interessarci alla politica ?
      Cioè, quello che scrivi, tra le righe, è che la colpa è nostra perché disinteressandoci della politica ci siamo fatti fregare e loro si sono fatti i propri interessi per prima cosa.
      Beh, non mi sembra proprio normale come teoria, non trovi ?

      • Avatar
        ludovico

        Ciao Michele, non voglio entrare in polemica con te perchè sono certo che tu e tante altre migliaia di persone siete in buona fede e credete che il grillo parlante possa cambiare qualcosa, spero che abbiate ragione, io ho paura dei non DEMOCRATICI e non puoi contestare che lui sia un ANTIDEMOCRATICO. Volevo dire non che è colpa vostra ma che vi siete disinteressati per decenni
        della politica e mi puzza che tutto ad un tratto tutti questi ragazzi e non (che non capiscono un tubo di politica e sconoscono la costituzione) siano diventati GRANDI ESPERTI DI POLITICA mahhhhhhh
        spero che non facciate danni.

        • Avatar
          mc0676 L'autore dell'articolo

          Ma io penso che se quei ragazzi che entrano nel palazzo si limitano a leggere con attenzione ciò che gli altri fanno e a informare chi è all’esterno è già un qualcosa.
          Se poi fanno qualcosa di concreto, tanto meglio.
          Ma tanto non devi preoccuparti, in Italia siamo indietro decine di anni rispetto a paesi ben + mentalmente moderni rispetto al nostro.
          Siamo in un paese dove la gente compra su strada perché non si fida a comprare online, figurati se mai avverrà il cambiamento che vorremo.
          Tranquillo, continueranno indisturbati a spolparci per altri 20 anni.
          Tra l’altro capisco chi pensa che sia meglio continuare cosi piuttosto che rischiare un forte cambiamento. Del resto, oramai, ci siamo abituati a spendere metà dello stipendi in tasse e per alcuni questa è una normalità.

  • Avatar
    sampom

    … Ustia! s’è visto dove ci hanno portato “quelli che si interessano di politica” :-O

  • Avatar
    belriose

    Ciao Michele, per quanto mi riguarda il blog è il tuo e ci potevi anche mettere una falce e martello oppure un fascio, lo avrei letto lo stesso perchè sei obiettivo ed esaustivo nella materia di cui io sono un neofita, ossia lo svapo 🙂
    Apprezzo che tu mi faccia leggere cio che tu scrivi a prescindere da quelle che sono le mie idee politiche (che non rendo pubbliche).
    Diciamo che amo definirmiun pessimo attivista politico, ma un OTTIMO osservatore e critico di quello che fa la classe politica nel nostro paese, (insomme li giudico in base a quello che combinano nei fatti piuttosto che nelle parole, ossia in base ai provvedimenti normativi che attuano e alla loro incidenza (positiva o negativa nella realtà).
    Si sono un avvocato.
    L’unica critica, se posso permettermi, è quando dici che saresti stato capace di proibire a chi spala merda sul M5S di accedere al tuo blog, spero sia stato uno sfogo, e posso comprenderlo, ma non è molto carino.. democraticamente parlando.
    Se e quando il M5S andrà al potere e inciderà normativamente nel nostro Paese, solo allora potrò dare un giudizio sul Movimento (un film è bello o brutto solo dopo che lo hai visto tutto).
    Per quello che mi riguarda, il Tuo Blog è il Migliore e il più IMPARZIALE che conosco, e anche se a volte fai considerazioni parziali, ci avverti, insomma sei ONESTO.
    Questo alla fine è cio che conta e ci da un barlume della bella persona che sei anche in altri campi. un saluto affettuoso.
    (Carlo)

I commenti sono chiusi.