EsigBlog ed i Social


Lo ammetto, nei Social in generale non sono molto attivo.
I contatti con i miei lettori li tengo solo ed esclusivamente attraverso i commenti nel Blog.
Tuttavia va da sé che ho scelto di utilizzare alcuni Social per determinati motivi che andrò a spiegare in questa breve paginetta.
Se volete seguirmi e gli RSS che offre WordPress (la piattaforma che ospita il Blog) non vi piacciono avrete cosi a disposizione altri strumenti che vi elenco qua sotto.


Il mio canale youtube dove pubblico i miei video.
A partire dal gennaio 2016 ho deciso di riaprire i commenti nei miei video.
Come sapete bene sono stato sempre contrario a lasciare aperti i commenti nel canale youtube per il semplice motivo che spesso nel canale vengono poste domande la cui risposta è contenuta nell’articolo collegato al video che chiunque dovrebbe leggere prima di vedere il video. Non solo: spesso nel canale vengono poste domande “doppione” di alcune già presenti nel Blog.
Per questo dopo averne discusso in forma privata con alcuni dei miei lettori ho deciso di riaprire i commenti a gennaio 2016 per permettere a chi è registrato su youtube di dialogare nei commenti dei miei video.
Resta sottinteso che l’unico modo certo per avere una risposta da me è quello di postare un commento nel Blog.
Infatti non posso prendermi anche l’impegno di seguire e rispondere ai commenti nel canale youtube per ovvi motivi di tempo: nonostante questo periodicamente cercherò anche di rispondere ai commenti nel canale youtube ma, come ho scritto, non posso garantire nulla. Francamente preferisco i commenti nel canale perché “lato admin” wordpress (ossia la piattaforma su cui si basa il blog) mette a disposizione degli strumenti molto efficaci per rispondere rapidamente ai commenti mentre rispondere ai commenti nel canale è più laborioso.


Questo invece è il canale Telegram.
Dovrete avere installato Telegram nel vostro telefono: è un’applicazione di chat similare a whatsapp ma avanti anni-luce per funzioni, stabilità e sicurezza.
In questo canale segnalerò i nuovi articoli in arrivo e altro.
Una volta installato Telegram e cliccato in questo link entrerete nel canale dove potrete solo leggere e non rispondere.
Se avete problemi cercate con Telegram “EsigBlog”.


Google+ lo uso come un ripetitore. Ogni volta che viene inserito un articolo viene postato l’avviso nella pagina G+.


Il mio spazio su Thingiverse dove condivido i miei progetti.


Il mio spazio su 3DHubs dove se capita raccolgo ordini di stampa.

Infine vi ricordo che nel Blog è installato l’applicazione Tapatalk con la quale è possibile leggere il Blog sotto un altro punto di vista.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.