Fogger v2: rimandato a settembre 14


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4525 volte.

Ecco la recensione del Fogger v2.
In tempi migliori lo avrei già cestinato poco dopo arrivato, ma visto che avevo tempo libero, c’ho perso qualche oretta dietro.
Intanto il mio giudizio: rimandato a settembre (per il rotto della cuffia !).

Lo rimando a settembre senza bocciarlo perché costa poco e perché bene o male è fatto di acciaio e perché cosi da modo a chi vuole avventurarsi nel mondo dei rigenerabili con poco potrà farlo. Certo si ritroverà in mano qualcosa che non eccelle in niente, però intanto potrà giocarci e farci pratica.

Il Fogger v2 è una sorta di clone del TaiFun GT ma se c’erano due cose in particolare che dovevano clonare/copiare … ebbene non le hanno clonate. Apprezzo lo spirito propositivo del produttore a voler far “da solo” senza copiare (vedi Magoo, per esempio) ma a volte conviene copiare piuttosto che avventurarsi in soluzioni … difficili !

I pro di questo Fogger sono:
– è economico;
– materiali;
– una volta a regime, funziona discretamente.

I contro, invece:
– certe finiture sono scarse (un esempio su tutti la parte stretta del camino che trancia l’oring, almeno nel mio esemplare);
– carica dall’alto: se l’originale e tutti i BCC in generale si caricano da sotto un motivo ci deve pur essere ! (affermazione diretta al produttore !);
– spazio “angusto” per la rigenerazione: il camino esterno alle torrette è d’impiccio durante la rigenerazione;
– torrette strangolatrici: quando si serrà il filo resistivo tendono a “tirarsi” dietro lo stesso filo, strozzando la wick;
– asole per wick/mesh: decisamente troppo strette, avrebbero dovuto farle più larghe per permettere il montaggio anche di una wick di spessore maggiore;
– corto circuitante: se stretto troppo, la torretta del positivo fa in corto circuito (quindi occhio a stringerlo troppo !).

Io sono riuscito a farlo andare decentemente con 2 wick da 2.5 mm svapando a 10w.

Si facendo si ottiene uno svapo comunque non grasso, ossia secco: nulla di paragonabile al Magoo, cosi per dire, che si posiziona tanti scalini più in alto.

E’ anche vero che questo Fogger viene fornito con la mesh e chissà forse neanche hanno previsto che fosse utilizzato con la wick e se questo fosse vero quelle che avete letto fino ad ora sono solo un mare di cazzate. Io comunque le ho scritte, fatene ciò che ritenete opportuno :).

Lo consiglierei ? Solo per fare esperimenti !

La video recensione:


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


14 commenti su “Fogger v2: rimandato a settembre

  • sandychri

    concordo con tutto quello che hai scritto!sinceramente pensavo e speravo qualcosa in più…..invece….
    mesh impossibile da usare scarsa resa secondo me… ho fatto tanta fatica ad alzare la resistenza,ho provato in qualsiasi modo ma niente…….provato con le wick…finalmente qualcosa in più sia come resa…sia come resistenza….ho avuto un altro problema il tiro sempre tappato..troppo duro,mentre nn ho avuto problemi,mi riferisco sempre al tiro… col terminator tank..(visto il video tutoria).avete qualche suggerimento per migliorare il tiro di sto benedetto fogger?!?!bello da vedere ma poco pratico..molto pesante…e non da svapare tutto il giorno,da prendere solo se si ha voglia di pacioccare un po…come ho letto!

    • Svaporesta

      ..scusa , ma il Fogger ha la regolazione del tiro….e anche fatta bene , molto precisa 🙂

      • mc0676 L'autore dell'articolo

        probabilmente lo dovrà smontare per sistemare la guarnizione interna.

    • Handler46

      Un’autentica porcheria. Acquistato due pezzi finiti nell’immondizia dopo una settimana senza nemmeno poterli usare. Tiro chiusissimo anche con ghiera aperta. Causa senz’altro la guarnizione interna bianca posizionata in modo da chiudere i fori (come quello di Michele). Il primo rotto per tentare di aprirlo. Buttato. Il secondo nemmeno ho provato ad aprirlo. Identico al primo. Il camino trancia l’o ring. Confermo. Utilizzato con la mesh quel poco che sono riuscito. Dopodiché andato in corto. Morto completo. Che schifezza. Comprate il Magoo, costa 10 Eur. in più

    • duchbrok

      salve
      sono uno italiano del estero sto in swizera dunque scusato se no scrivo bene, vorrei rivenire sul Fogger V2
      che per me funsiona molto bene… è verro che ci sono qualche cosetta da sapere per avere proprio il meglio di questo atomisatore…vivo vicino la francia e sto molto su i forum francese e li l abiamo testato su molti sisteme di montagio .. abiamo correti semplicisimamenti quelli picolli difetti senza fare grande modifiche…per me il migliore funcionnamento è in micro coil con cotone bio à 1.7/1.8 ohm
      vapore ,hit e sapore meglio di un russian o altro kayfun.. vapo sopra con delle box diy ( fatti di casa ) con éléctronica OKRT 6 à 13 w e nessuno problema di dry hit

      se mai o uno russian & 91 %, rocket , kayfun lite e motlo DID di Mvapors ma oggi sono solo mei 2 foggerV2 che prendo tutto il giorno ….

  • Svaporesta

    sono d’accordo sul fatto della rigenerazione , un po’ macchinosa..
    mentre per la qualità del vapore , io l’ho trovata un po’ più grassa del KF … ho fatto una res da 1.7 con wick da 3 e ribbon 0.3 … non so se influisce sulla qualità , e ricaricandolo non mi si è mai allagato (per il momento)

  • alex77

    Mi dispiace contraddirti Michele,io ho il Fogger v2 da 3 giorni è a dire il vero mi ha stupito positivamente ,davvero eccezionale Hit,aroma e vapore ottimi e dico poco,io con il mio BB (anch’esso arrivatomi da 3 giorni) innokin SVD vanno alla grande,addirittura lo mando a 13,5 w è potrebbe andare anche più su ,ora vi descrivo come ho fatto io ad farlo andare bene:

    1: non ho allargato le asole dove vanno messe le wick ;

    2: ho preso 1 wick da 2 mm sotto (facendola uscire 1 mm scarso dalla vaschetta del camino) ;

    3: ho preso un’altra wick da 2 mm sopra (non facendola uscire dalla vaschetta del camino,così funge da tappo,tagliandola a linea della filettatura del copri vaschetta del camino)

    4: ho usato filo resistivo Kanthal D da 0,20 mm avvolgendo tutte è due le wick , no flawer (2,1 ohm)

    5: il camino tutto chiuso

    6: io uso liquido base da PG 70% + VG 20%+ Acqua 10%

    risultato….??

    13,5 w, non stecca mai allagato neanche quando ricarico,alimentazione corretta no secca la bocca (già sono al 4 tank svuotato che è di 3,8 ml) con BB Innokin SVD è due batterie AWT 18350 in serie,l’aroma per sentirlo bene (anzi adesso e troppo per i miei gusti) ho dovuto rodare bene le wick ,l’unico rammarico e la costruzione del fogger che è appena sufficiente ed tutto il resto,ma il funzionamento è eccezionale sono rimasto sbalordito della funzionalità di questo hardware tanto che sto decidendo di andare in un amico che ha il tornio e di farmelo fare con le stesse misure ma di fattura migliore.
    Sarà che sono fortunato o il mio Fogger è perfetto,perchè al primo colpo è andato bene subito.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      L’SVD con quale batteria, cosi per info ?

      Per il Fogger, non stento a crederti. D’altronde il mio era difettoso fin dall’inizio (vedi oring) quindi non è escluso che fosse difettoso.

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Quindi sono 13.5w reali.
          Il mio neanche se mi metto a piangere può reggere tanto, impossibile.

          • alex77

            tu lo giuro che è così,addirittura il fogger,di come lo sento io,mi chiede ancora di salire con i w ,il calore e buono se salgo ancora diventa incandescente,l’aroma e diventato nauseante eppure io uso gli aromi della flavourart che non sono eccessivi,poi non ho esagerato con la miscelazione dei liquidi ho messo solo 8 gocce di aroma in 10 ml di liquido base,poi anche con i w con il quale io lo sto usando devo diminuire la nicotina la sento che è troppa,non saprei più che dirti sarà la fortuna del dilettante.
            Mi dispiace che il tuo ha avuto tutti sti problemi ,per lo più (scusa se metto il dito nella piaga) io l’ho preso in uno shop Italiano è l’ho pagato 28,50€ ,sono convinto più che mai di farmelo fare artigianalmente o comprarne un’altro con qualche pezzo di ricambio in più.

  • sandychri

    si si lo so che si regola l aria …..è una delle prime cose che apprezzo del fogger,…..funzionasse…………..ma nel mio non la devo neanche toccare….. pensa che faccio fatica a tirare avendo i buchi dell aria completamente liberi….se li chiudo appena appena praticamente diventa impossibile tirare…..nn so il perché ho provato in tutti i modi!….ma niente……secondo me ne ho beccato uno difettoso…perché è impossibile usarlo così! qualche consiglio oltre la guarnizione interna?!?che ho già modificato………grazie

    • alex77

      sandychri, sicuramente è la guarnizione interna,perché se non bagni il buco centrale quando la richiudi si sposta di nuovo è così ti fa impazzire,pertanto dopo che metti la guarnizione al suo posto prima di chiudere metti un po di liquido nel buco centrale è dopo richiudi sempre facendo attenzione che non si sposta lo stesso,prova.

  • sandychri

    continuerò a far prove,dopo il tuo consiglio,anche se sto cavolo di tiro è veramente troppo tappato!secondo me è proprio una questione di fabbricazione,ce né qualcuno difettoso……cmq proverò anche perché esteticamente mi piace molto,serebbe un peccato metterlo nel cassetto!grazie ancora Alex

I commenti sono chiusi.