Furti nei negozi 3


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 5152 volte.

Brutte news da FA direttamente:

Furto di 100.000 flaconi.
Gentili clienti,
siamo spiacenti di comunicarvi che nella giornata di ieri abbiamo subito un furto di circa 100.000 flaconi di liquido pronto e pertanto gli ordini potrebbero subire un leggero ritardo.
Il Customer Care rimarrà chiuso nei prossimi giorni in quanto abbiamo bisogno di ricostruire la cronistoria degli ordini e re-inviare in preparazione gli ordini sottratti illecitamente.
I ladri, ripresi dalle telecamere di sicurezza sono in corso di identificazione presso le autorità competenti.
Sono altresì noti i numeri di lotto dei prodotti incriminati, verranno comunicati nei giorni successivi e in caso di ritrovamento a seguito di informazioni sul luogo di acquisto, verrà elargita una ricompensa.
Saluti
Il FA Team

Fonte.

Inoltre anche una nota di Catena di Milano e altri negozi hanno subito furti (vedi qua).

Insomma veramente no comment, ma comunque penso che sia tutto normale. Il furto esiste in ogni categoria di beni e quindi l’esig non poteva esserne esente.

Peccato che sia toccato a FA che non brilla certo per la velocità con cui consegna la merce in funziona della data d’ordine e quindi questa cosa avrà indubbiamente dei risolti negativi sui clienti.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


3 commenti su “Furti nei negozi

  • Avatar
    pea88nut

    Ciao Michele, volevo segnalarti un piccolissimo bug del tuo blog, a meno che non è stato voluto.
    Al primo accesso del browser (con i cookie cancellati, per capirci) dalla schermata di presentazione si passa alla conferma della età e dopo aver confermato di essere maggiorenni si viene riportati di nuovo alla schermata di presentazione.
    Personalmente la eliminerei la schermata di presentazione, la ritengo una perdita di tempo per i tuoi lettori di tutti i giorni, ma questa è solo una mia piccolissima opinione. Ciao, e scusa se il commento non è appropriato con l’articolo, puoi benissimo eliminarlo.

I commenti sono chiusi.