A volte capita ! Il clone batte l’originale. Prime impressioni del Magoo, clone … ops … copia migliorata di Ithaka. 152


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 29953 volte.

Premessa: grazie ad Andrea (winky su Esigforum) che me lo ha mandato per provarlo e recensirlo) :).

Questo qua è il Magoo:

DSC_2566

DSC_2568

Magoo è in vendita su Steamo.de e costa 69.90 €.

Magoo, di fatto, è il clone di Ithaka di Imeo e come un buon clone costa esattamente la metà (69 € contro 135 €).

Magoo e Ithaka sono due sistemi di alimentazione completamente rigenerabili: in pratica avete solo bisogno di un pezzo di wick, filo resistivo e filo non resistivo e non vi serve altro.

Magoo, al pari di Ithaka, è di acciaio e copia fedelmente l’originale in tutte le soluzioni tecniche ed estetiche fatta eccezione per:
– la regolazione dell’aria avviene scoprendo/coprendo 2 fori di 1.5 mm, mentre l’originale ha un’asola di forma rettangolare: il risultato è che nel clone la regolazione dell’aria è ben più fine e precisa;
– il pin ti appoggio di Magoo è a molla e NON è telescopico come invece è su Ithaka: a dire il vero in diversi hanno criticato Imeo per la soluzione (ridicola) del pin telescopico; questo clone sotto questo punto di vista è decisamente migliore in quanto arriva a battuta (secca) nel BB di turno e da li non si muove.

Il funzionamento è quello che più mi ha sorpreso: in particolare in questo sistema superare i 10w non è affatto un problema e la regolazione del liquido (attraverso il multipiece) sembra funzionare veramente mentre nell’originale (Ithaka) la regolazione del liquido oltre un tot non permetteva al liquido di passare e quindi oltre i 10-10.5w era impossibile andare (almeno io di meglio non sono riuscito a fare).

Insomma, più che un clone io lo chiamerei la copia migliorata dell’originale, con buona pace per Imeo che speriamo faccia al più presto un nuovo sistema di alimentazione, cosi qualche mese dopo potremo acquistare il clone a metà prezzo ! LOL !

Tra l’altro, vi dico, a primo impatto sembrerebbe addirittura meglio rifinito il clone dell’originale. Di sicuro la ghiera dell’aria con un look decisamente più accattivante e il pin “serio” aiutano e non poco.

Per quanto concerne il funzionamento al momento, dopo circa 5 ml svapati (il video è stato girato ore fa):
– resa aromatica: ottima;
– appagamento allo svapo / hit: buono;
– produzione di vapore: ottima;
– densità/corposità del vapore: ottima;
– calore del vapore: buono.

Insomma, sembrerebbe che 69 € spesi per il Magoo siano spesi molto bene.

Cosa che di certo non direi per i 135 € di Ithaka.

Il video prime impressioni e rigenerazione.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


152 commenti su “A volte capita ! Il clone batte l’originale. Prime impressioni del Magoo, clone … ops … copia migliorata di Ithaka.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Direi che:
      – Hercules nel suo complesso dovrebbe essere fatto meglio
      – Hercules credo sia la copia 1 a 1 dell’originale, e quindi si porterà dietro i difetti dell’originale (pin e aria).
      Insomma, meglio Magoo.

      • Handler46

        Scusa Michele, a proposito degli esemplari venduti su altri siti noto che su edym e su esmokeireland è presente la scritta “Ismoka” sul cap di chiusura superiore mentre la scritta “Magoo” non è visibile sul camino ma sulla parte bassa della base, appena sopra la ghiera di regolazione dell’aria. Secondo te basta per dire che possano non essere uguali al tuo?

  • fabio2765

    Se ti capita, dovresti fare la prova se i pezzi del Magoo sono compatibili con l’ Itacha

  • fresh81

    Ciao MIchele intanto bella recensione e prodotto interessante, poi ho una domanda: dove si può acquistare un RES JOINER? Ho provato a googlare ma trovo solo cose autocostruite…

  • ITM

    Bello e buono il Magoo… Ottima la recensione, bel mondo quello dei rigenerabili! Grazie

  • 2slow4u

    Le filettature e gli oring (siliconici…arghh!!!) sono terribili pero’!

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      In realtà l’oring superiore è studiata molto bene. IMHO.
      Le altre … boh non saprei, non c’ho visto niente di drammaticamente economico 😀

      • 2slow4u

        Non e’ la foggia degli oring che mi preoccupa (* non e’ vero, mi preoccupa anche quella! ), e’ il materiale.
        Il silicone non ha la stessa resistenza meccanica della gomma, ed essendo un rigenerabile per definizione, destinato ad essere smontato e rimontato periodicamente, mi chiedo se questa scelta non possa creare dei problemi!

        *: mi preoccupa anche la forma perche’ un oring lo sostituisco in qualsiasi momento, essendo standardizzato, mentre “guarnzioni” quali quella del tip e quella che sigilla il pin centrale dell’attacco 510, hanno una sagomatura assolutamente custom.
        Spero vivamente siano disponibili come ricambio! 😉

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Dipende dalla durezza del silicone.
          Il silicone è eterno per definizione, se meccanicamente non è stressato poi ti viene a noia 🙂
          Insomma ti viene prima a noia il magoo che la rottura dell’oring.

  • 2slow4u

    Michele, che mi dici dei metalli utilizzati?
    E’ davvero acciaio o il solito ottone cromato/nikelato?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Non posso grattarlo, non è mio.
      A naso mi pare acciaio e non metallaccio cromato anche perché pesa. Però dovrei grattarlo per avere la sicurezza.

  • dennydb

    molto interessante..mi lascia perplesso il fischio che emette quando tiri.
    Da cosa dipende?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Non saprei, è il giro dell’aria, a volte lo fa a volte no.

  • leduc

    Meglio del Kayfun, secondo te,come resa aromatica, hit ed in generale?

    • Giandomenico77

      Ciao ho il Magoo ed il Kayfun 3.1, ti posso dire, soggettivamente, che è meglio il sistema del russo.
      Il kayfun lo riesco ad utilizzare a 12,5 13 w e come appagamento è nettamente superiore, poi, mi lascia la bocca molto più umida del Magoo.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ad ora cosi a naso penso che il Kayfun sia superiore in tutto, di poco, ma superiore.

      A breve avrò il kayfun lite, cosi vediamo.

      • Giandomenico77

        Si Michele, Kayfun è superiore. Sto usando entrambi i sistemi e ti assicuro che Kayfun è migliore!

          • Giandomenico77

            Lo so Michele, conosco molto bene il tuo blog. Dicevo quelle cose perché avendoli entrambi in mano posso fare un confronto diretto e quindi carpirne meglio le differenze!!!

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              A OK non avevo capito sorry 😀

              Hai avuto ithaka ?

              Se si, cosa mi dici di ithaka vs magoo ?

              • Giandomenico77

                Ithaka non l’ho avuto, a breve mi arriva Hercules, che, come dici te ed altri che l’hanno confrontato con il sistema di Imeo è la copia1 a 1! Poi ti dirò…

  • HeroInLife

    Ciao Ragazzi. 😀

    Per quanto riguarda michele..ho letto che hai preso il K-lite…ma non ha la regolazione dell’aria e dai video di todd e di un altro tizio..si evince che il tiro è piu arioso del kay 3.1 con la vite dell’aria quasi tutta aperta.

    Spero non sia un pacco 🙁

    Per quanto riguarda il magoo, modestamente, sono stato uno dei primi a scorpire questo clone scrivendolo anche nelle ultime novita di alcuni forum 😀
    E’ molto bellino…costo eccezionale per essere fatto con quei materiali 😀

    Mick per vedere se è acciaio o meno…prendi una calamita e vedi se la calamita lo attrae.
    Se è ferro cromato sicuro verrà attratta

    Se è acciaio inox austenitico non verrà attratto dalla calamita, che attira solo i materiali ferromagnetici,
    ovvero materiali che vengono magnetizzati attraverso l’applicazione di un campo magnetico esterno dato appunto dalla calamita.
    Attenzione, come dicevo prima, non tutti i tipi di inox però vengono vengono “respinti” dalla calamita.
    Infatti:
    -Gli Inox austenitici sono amagnetici
    -Gli Inox ferritici sono ferromagnetici dolci usati x nuclei magnetici
    -Gli Inox martensiti e duplex sono ferromagnetici ma non come i ferritici cioè la forza di attrazione della calamita è minore.

    Di solito vengono quasi sempre usati gli austenitici…che sono gli inox piu comuni formati da acciai inossidabili appunto piu comuni :D.
    Hanno un tenore di carbonio inferiore allo 0,1%, Il cromo invece può variare tra il 18% e il 25% e il nichel dall’8% al 20%. Il cromo è quello che estende il campo austenitico.

    Scusate mi sono addentrato anche troppo ahaha 😛
    Comunque puoi cominciare a vedere almeno se si tratta di materiale ferromagnetico o meno 😉
    Di conseguenza..a meno che non si tratti di alluminio cromato..è quasi sicuramente acciaio 😉

    Poi c’è anche l’Hercules ma sono d’accordo con Mick quando dice che sarà la copia esatta di Ithaka e quindi riporterà tutti i suoi difetti.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      wow che spiegazione, grazie 🙂

      allora ho provato, la calamita è attratta solo dalla ghiera della regolazione dell’aria LOL !

      quando lo smonterò proverò con le altre parti interne 🙂

  • otogy2002

    novita’ sulla bonta’ di questo rigenerabile Miche’,io sulla stima che nutro nei tuoi confronti appena vista la video rece l’ho acquistato da steamo ed e’ in aereo diretto da me 😉
    Complimenti per l’impegno che ci metti nel consigliarci caro Michele,per la qualita’ e l’onesta’ che rasentano le tue recensioni sui prodotti testati meriti molti piu’ iscritti 😉
    ciao Grande!!!!!!
    Salvo

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Confermo la bontà.
      Me lo sono ordinato anche io 😉

  • wash69

    Mi sa che sta sera lo comprò pure me 🙂 complimenti per la recensione di questo ottimo prodotto,mi fido molto delle tue opinioni e fino ad ora non ne sono rimasto deluso anzi.
    Continua così!!!!!!!
    P.S.
    O.T. non ci capisco niente di tedesco qualcuno mi sa dire le spese di spedizione da steamo.de

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Si, fai bene a prenderlo.
      Alla fine me lo sono preso anche io 🙂
      Le spese di sped son caruccie … 12,90 EUR

      Prenditi anche una ceramica di scorta …

  • olimaes

    Michele ma è in acciaio quello che hai provato tu?
    ce ne sono 2 versioni:
    It is divided into two types according to the material: Magoo-C (made of copper) and Magoo-S (made of steel).

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Il mio dovrebbe essere l’S, l’unica parte non acciaiosa è la ghiera di regolazione dell’aria, il resto è acciaio 🙂

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Quando arriva poi verifica se è quello in acciaio o l’altro e fai foto ad alta definizione, cosi confrontiamo.

  • wash69

    Certo che faccio la foto,poi mi dirai come mandartela,per capire se è uguale a quello dei tedeschi o meno,l unica pecca che e dym non ha i ricambi e e guarnizioni,almeno per ora

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Dovrebbe essere lo stesso, però non avendolo tra le mani non te lo posso assicurare 🙂

  • wash69

    Eccolo qua ho fatto una foto e spero che si veda abbastanza bene,secondo me è lo stesso in steel, la scatola è uguale e anche il suo contenuto,sacchettino con una wick e una res da avvolgere.
    la mia filettatura non cigola e ha pochissimo gioco al contrario di quello del video,l ho smontato tutto e sono sicuro che è identico maaaa…c è un maaaaa 🙂 come potete vedere nella zigrinatura del corpo centrale dove è alloggiata la ceramica quella che scorre insomma non ha i fori che Michele ha chiamato “iniettori ” perché al suo posto ha 2 piccole asole per favorire l ingresso del liquido sopra le wick.
    http://img7.imageshack.us/img7/8669/q76m.jpg
    Non avendo il magoo dei crucchi ma questo non posso fare paragoni ma lo svapo è ottimo e anche l hit, insomma sono felice questo acquisto,poi le due regolazioni sono una figata ahahwh aria e miscela (liquido)come nei carburatori vecchiotti.
    Ringrazio Michele per le rece e il suo blog,senza di lui non avrei preso il magoo.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Grazie a te, sembra proprio lui !

      Son contento che ti piaccia, a me non dispiace è un buon sistema 🙂

      • wash69

        Adesso me lo sto svapando con un miniprovari con il clone del black old tobacco di ovale l elisir di hamamelis e non vedo l ora che altri che l hanno preso da la dicano le loro opinioni,ora devo fare scorta di ceramica e o ring,se qualcuno sa dove prendere questi ricambi farà cosa gradita,vi saluto torno a svapare.

  • Mushimushi

    Salve, complimenti per il blog, lo seguo da un po’ 🙂
    Mi sono registrato or ora per poter dire che mi è arrivato il magoo di edym, ed è sicuramente un clone di quello di steamo.de.
    Su quello della preview la scritta Magoo è attorno alla parte immersa del mouthpiece, su quello di edym il moutpiece è senza scritte di sorta. Sempre su quello di edym la scritta magooè nella parte che si avvita sopra al regolatore dell’aria e inoltre è presente la scritta iSmok in alto.. Inoltre su quello di steamo.de il set di oring di ricambio consta di 6 oring. In quello di edym non sono presenti oring, a parte la guarnizione sul cap di chiusura superiore. In teoria a me starebbe pure bene cosi’, ma all’interno del mouthpiece ho trovato una zona ossidata(?) credo e ho scoperto che era quello il motivo per cui continuavo a sentire un saporaccio. Mi viene quindi da pensare che, almeno il mouthpiece, non sia di acciaio inossidabile, bensi’ cromato (anche la resa visiva sembra cromatura). Che dire, almeno lo avessero scritto che era un clone del clone, magari chiamandolo diversamente :S
    Ancora complimenti per il blog, sei un mito 🙂
    Marcello

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Grazie Marcello 🙂
      Però questa è una brutta notizia davvero !

      Senti hai una calamitina ? Puoi vedere quali parti del tuo Magoo sono attratte dal magnetino ?

      Per le scritte non mi preoccuperei, perché cmq è la fabbrica che le personalizza. Però il discorso del mouthpiece … è grave. Una foto riesci a metterla su imageshack e postarla ?

      • Mushimushi

        Fatta una prova veloce con una calamita (di piccole non ne avevo, ma melium abundare quam deficere :D).
        Allora, le uniche parti attratte dalla calamita sono la ghiera di regolazione dell’aria, la parte zigrinata dove ci sono le asole di preiniezionbe e tutto il pozzetto porta ceramica, il resto non da segni di attrazione, anzi, se non è una mia impressione una piccola repulsione.
        Resta quindi da capire cosa sia quella macchia (all’inizio pensavo fosse olio della lavorazione al tornio, ma non è venuta via completamente neanche dopo bollitura, poi a bagno nello sgrassatore (:O), poi bollitura con bicarbonato. Domani se riesco faccio una foto, al momento non c’è abbastanza luce, cosi’ magari sai consigliarmi su cosa possa essere e su cosa fare.
        Marcello

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          OK, ti confermo che anche il mio è cosi, ossia le parti attratte sono le stesse da te mensionate !

          Per la resa aromatica, non avere fretta, uno due ml devi svaparli per averla al massimo e cmq io prima di usarlo l’ho lavato con acqua bella calda come faccio sempre con questi sistemi.

          • Mushimushi

            Pure io l’ho lavato, e mi aspettavo comunque un minimo di tempo perche’ la resa fosse adeguata. Ma due cariche mi sembravan troppe 😀 Visto che non passava il cattivo gusto ho ispezionato con cura e trovata questa zona che continuava a rilasciare del nerume sul tovagliolino. Magari era davvero olio di lavorazione, anche se la macchia nera è rimasta dopo bollitura. Cmq rifaccio una prova stasera e se non migliora domani rismonto e faccio foto 🙂 Grazie per la celere risposta, e scusa la foga, mi ha un po’ agitato il pensiero che fosse una sola 😀

                • mc0676 L'autore dell'articolo

                  Sembra ruggine addirittura !
                  Hai scritto al negozio ?

                  • Mushimushi

                    Si ho scritto e mi hanno chiesto una foto del problema, che ho inviato stasera. Vediamo che mi dicono.
                    Considera che la macchia è rimasta dopo una bollitura, poi a bagno nello sgrassante, poi ri bollitura con bicarbonato (naturamente in ogni fase ho strofinato a piu’ non posso ovvio), e continuava a rilasciare nerume sul tovagliolino.
                    Spero di essere stato semplicemente sfortunato dai.

  • wash69

    Azzzzz ho controllato il mio e per fortuna tutto a posto.
    Mushimushi che sfiga però 🙁 io del magoo sono soddisfatto,essendo il primo rigenerabile non ho grossi termini di paragone però,presto prenderò un UFS clone di cui ho letto e visto ottime cose così potrò fare paragoni.

  • Mushimushi

    Oggi arrivata risposta dal “tecnico” di edym. Mi ha consigliato di scottarlo (?) (scald) Presumo mi abbia detto semplicemente di passarci dell’acqua calda in pratica :S Vabbe’, piu’ tardi provo a passarci la carta smeriglio e vediamo se almeno toglie il cattivo gusto che da quella macchia.

    @Mc0676 Ho ordinato un boge revolution per provare i BF. In caso mi piaccia il sistema tu ne fai ancora di mcARB?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      No purtroppo no 🙁
      Quelli che ci sono sono nei mercatini 🙂

      Ma che ci fai con quel coso li ?

      E’ carino, però il sistema BF è altra roba 🙂 Quello li funziona con i cartom, cmq è buono per capire se il sistema fa al caso oppure no.

      • Mushimushi

        Beh, volevo provare un sistema BF, ma prendere una box di altro tipo costa troppo per essere solo una prova. Questo comunque monta anche atom normali, infatti lo usero’ con un atom 510 LR. I cartom che porta li mettero’ da parte o per scorta per altre cose, hanno comunque resistenze troppo alte per quel sistema con cui lo danno 😀
        Se mi dovesse piacere come utilizzo e tutto, poi provvedero’, magari smembro il vamo e mi faro’ una box, in futuro, moooolto in futuro 🙂

  • eltony

    Ciao Michele, dopo il tuo consiglio mi sono comprato il Magoo che mi dovrebbe arrivare domani su un sito italiano che consiglio x la serietà e disponibilità.ma sempre a 69 euro, se interessa a qualcuno e questo http://www.svapobar.it/706-magoo-.html
    ti chiedo un aiuto x favore la mia prima rigenerazione…
    il video che fai vedere e perfetto ma mi confondo sulla resistenza! il filo resistivo si trova tra le 2 non resistivo giusto? quindi il resistivo avvolge la wick e i 2 non resistivo scende 1 sulla ceramica e uno su la parte in ferro ma le due sono non resistivo giusto?
    Grazie

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      esatto 🙂
      il non resistivo può essere:
      – il classico silver wire (filo d’argento)
      oppure
      – il nichel non resistivo

      tra i due se devi comprarlo ti consiglio il nichel perché è + robusto e resistente ai nodi e NON macchia la ceramica del Magoo, cosa che invece fa l’argento perché si ossida appena appena e scurisce la ceramica.

      • eltony

        Grazie per la tua disponibilità! domani ci provo e se sopravvivo di faccio sapere… 😀

  • eltony

    Ok Michele volevo solo informarti che il mio magoo e arrivato a grazie al tuo video che ho seguito passo passo sono riuscita a rigenerarlo con uno resistenza già saldato che c’era nella scatola (che penso che sia nichel non credo che danno in omaggio l’argento) montato con la wick 2mm.
    sono un fan dei cartom boge, ma e da dire che il magoo e veramente ottimo con questo vapore direi quasi vellutata buono buono buono!!! 😀
    cmq. nel fra tempo mi alleno a fare i nodi con i fili resistivi e non… il problema e che vedo come una talpa e il rivenditore mi ha consigliato il resistivo 17 che veramente microscopico … pero dai non è cosi complicato!
    Grazieeee……

  • Tenente

    Grazie Michele,
    che dire. E me lo so comprato pure io.
    Certo che hai creato proprio un gran bel Blog.
    Complimenti.

      • Tenente

        Michele,
        da qualche gg. faccio allagare un po’ il Magoo?
        A volte lo carico mentre è su PV, lo capovolgo non serrando tutto, ed a testa in giù, apro poco il multipiece e poi la ghiera dell’aria.
        Bhe’, faccio uscire anche un po’ di liquido da sotto il pin centrale, certo che sono forte.

        Help,
        senza impegno prima o poi imparerò,

        Ciao

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          La prossima volta le asoline del “minimo” sotto la ceramica non allinearle alla wick.
          Il magoo si alimenta molto molto bene anche con il solo mouthpiece 😉

          • Tenente

            Caspita, mi avevi già risposto, e non me n’ero nemmeno accorto.
            Ma sei una macchina da guerra,
            Grazie, la risp.
            Ciao

        • Tenente

          Lascia stare Michele,
          ho appena ricaricato guardando la tua recensione finale ed è andato bene.
          Ho solo un dubbio per gli oring (che non ci sono) attaccati al clear in plastica, devo metterceli?
          Io, il set oring l’ho acquistato, ma non ho ancora controllato se sono previsti quelli per il tank
          ah, ti ho lasciato un commento sul tuo post su certi rompi cojotes, non mollare.
          Ciao

          • mc0676 L'autore dell'articolo

            Stasera ti ci guardo e te lo dico, però a naso mi sembra che nel clear non ci sono però devo controllare 😀

  • wash69

    Ciao Michele sono ancora qua 😉
    Vorrei lucidare i miei giocattoli,magoo,nautilus,kayfun lite con flessibile e un disco in cotone con la pasta da lucidare le auto,tu che mi consigli,lo faccio?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Non so che dirti 🙂
      Però il rischio dovrebbe essere limitato 🙂

  • Fabioeur

    Ciao Michele 😀
    Oggi mi è arrivato il magoo insieme ad un pò di materiale per la sua gestione!
    La sua resistenza originale l’ho buttata…mi sono cimentato subito nel maneggiare wick e wire.
    Ci ho messo un pò di tempo ma dopo cena mi sono isolato nel mio bunker e ho fatto:
    La mia prima giunzione res no res con il tuo metodo dell’anellino 😉 sono riuscito a fare una giunzione molto piccola di solo 2mm con 4,2 cm di Kanthal 020 ottenendo 2,2 ohm di res. Ho creato la resistenza con i due pezzi di wick da 3mm (dopo averla bollita ed asciugata con sto caldo in poco tempo) Ho notato che 3mm ci sta stretto e avvitando il basic feeding si è un pò stressata anche bagnandola con un pò di liquido (la prossima provo la 2mm).
    Che dire…ho caricato con il cuban supreme di FA che svapo con l’evod con res da 2,5…quanto è forte!!! Carico carico di aroma il vapore che esce…sembra quasi falsato tanto che ho il dubbio di aver fatto qualcosa di sbagliato. Ho letto che anche su ithaka la resa aromatica migliora dopo un paio di ml.
    Non mi sembra bruciato perchè sento un vapore molto corposo in bocca che sembra di bere il liquido.
    Mi sto attestando sugli 8/9 watt e la resa aromatica è differente rispetto all’evod dove è più delicata. Con Magoo è marcata!
    Tutto questo non l’avrei fatto senza seguire i tuoi consigli e ti scrivo nuovamente per ringraziarti 🙂
    Spero di migliorare presto la realizzazione delle resistenze e di farle più precise….ci vuole un pò di costanza e di impegno (e calma soprattutto!!)

    😉

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Sai ogni sistema ha la sua resa aromatica quindi è normale che un’aroma lo senti in modo diverso.
      Se provi la mesh sarà ancora diverso 🙂
      Cmq un pò di rodaggio è necessario 🙂

  • Tenente

    Grazie ancora Michele.
    Oggi mi è arrivato il Magoo, ed ho appena fatto le prime svapate, naturalmente accompagnato da questo video, che è fantastico.
    A parte un lieve sapore di wick, credo e spero iniziale perché mi dovrò sicuramente affinare, (ho utilizzato la res pre-istallata, che non ho rotto per il lavaggio del magoo, così da poterla riutilizzare e forse, ho tagiato le eccedenze wick troppo corte), devo dire che sono soddisfatto.
    Non voglio eccedere con le sensazioni positive che mi coinvolgono, perché si può dire che sono ancora un pivello dello svapo.
    Ho iniziato il 25 maggio scorso pertanto…
    Sicuramente metterò da parte i miei sistemi a mesh, almeno per il momento, e posso dire che il Magoo, vince per la qualità del tiro, il KF Lite,
    ma questo tu lo sapevi fin troppo bene. Aspetta un attimo che ricarico…
    Ecco, l’ho un po’ allagato,
    …ora devo andare a vedere la tua recensione definitiva sull’altro video per il Magoo,
    dove spieghi come evitarlo…
    Un saluto,
    ciao.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Beh direi che per essere solo 2 mesi che svapi sei già al top o quasi … magari io dopo 2 mesi avessi potuto usufruire di sistemi come il magoo 🙂
      Per la ricarica c’è il sistema 🙂

      • Tenente

        Grazie, ho appena rivisto un pezzo dell’altro tuo video su Magoo x il tuo commento sulla ricarica..
        Mi resta ancora la curiosità per le Box,
        ma per ora vado in ferie tranquillo, e riservo nuove sorprese magari a tra qualche mese,
        naturalmente continuando a consultare il tuo blog.

        Buon mese di agosto a te.

        Ciao

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Cerca di resistere alle box LOL.

          Buone vacanze 🙂

  • Vitruviano

    Carissimo Michele,
    alla fine l’ho ordinato anch’io da steamo.de (domenica notte) spero arrivi a giorni, anche perchè sabato avrò finalmente tra le mani il mio primo Provari-mini.
    Sono stato combattuto fino all’ultimo tra magoo e kyfun 3.1 ma vista la tua splendida e preziosa recensione ho preferito il magoo. Ero quasi sul punto di prenderlo questo benedetto kyfun, c’era dalla sua la semplicità del filo solo resistivo, ma quando parli di “aroma”, di minore “hit” e della “cremosità” che restituisce il magoo mi “streghi” e poi non riuscire a fare le giunzioni res no res (visto come le hai spiegate) sarebbe un’affronto!!!
    In ultimo, con i soldi risparmiati, faccio un’altro bell’ordine di basi e aromi da inawera…
    Ti abbraccio con la stima e la grande simpatia che ispiri
    Luigi

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ciao Luigi,
      hai fatto bene.
      A limite prendi il Russian 91% che costa 80 € spedito 🙂
      E con qualche euro in + rispetto a quanto avresti speso per il 3.1 avrai il Magoo e il Kayfun lo stesso 🙂

      • Vitruviano

        Ciao Michele,
        il Magoo è arrivato oggi pomeriggio, tutto è come hai detto nel tutorial.
        Anche se al momento (ci ho fatto solo 10 tiri) non mi sembra chissà cosa. Ora con calma provo a trovare equilibrio tra reg aria e camino, poi ti dico. Mi rendo conto che ogni sistema rende a suo modo, poi le varianti sono tante (liquido densità ecc.) c’è da dire che il provari lo ritiro domani (spero sia atterrato) al momento avendo venduto il lavatube e il meccanico ho solo la spinner e quindi non dovrei ancora esprimere opinioni.
        Un abbraccio
        Luigi

  • Vitruviano

    Rettifico quanto detto (e non poteva essere altrimenti) il Magoo comincia a dirmi qualcosa.
    Non che abbia cominciato a parlare ma con l’arrivo del provari la musica cambia, ho anche rifatto la res e ho adoperato la wick da 3 lavata e passata con accendino. Mi è venuta un pò alta 2,6, ma considerando che è la prima in assoluto direi che puo’ andare. In ultimo aggiungo che non tutti i liquidi si apprezzano in questo Magoo, almeno così mi è sembrato…poi vi dirò. Ma effettivamente quanto liquido contiene?
    Ciao e grazie
    Luigi

      • Vitruviano

        Mi dice che ci vuole passione e pazienza, bisogna trovare il giusto equilibrio attraverso le varie regolazioni per avere soddisfazione allo svapo. Al momento confermo NON una steccata NON una perdita è fatto con criterio. Evidentemente il corretto funzionamento prevede una giusta messa a punto di tanti fattori tra cui una res fatta ad arte e un buona wick.
        Ciao e grazie sempre

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          giusto, ben detto 🙂

          cmq funge benone, niente da dire 🙂

      • jannaz

        ecco, giusto per chiarie, il negozio non lo conosco.pero’ ha buoni prezzi mi pare. E pensache che ho preso il sigelei visto che lo avevi preferito all’SVD… :O e qui costa meno di esmokeireland dove l’ho preso. caz..

  • Massimiliano

    Ciao a tutti…
    Ciao Michele, grande, credo di aver visto tutte le tue video recensioni..in particolare questa del Magoo mi ha stregato…la soddisfazione te la si leggeva nello sguardo…
    Il mio Magoo ora è a Varese, lo aspetto a Venezia per domani ora di pranzo…
    Gli ho gia preparato il benvenuto…
    Grazie ciaooo

    P.s.: Non vorrei toppare, ma posso farti una domanda qui?, sono un semi felice possessore di un rig Cobra, ho provato mille settaggi, e sono arrivato a una soddisfazione nella resa aromatica, ma densità di fumo…assente…o a sprazzi…hai suggerimenti? potrà mai avvicinare il Magoo??
    Grazie…sei un grande…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Grazie 🙂
      Se hai visto la mia prova del Cobra ahimé avrai notato che non mi è piaciuto tantissimo.
      Purtroppo sebbene in tanti lo osannano secondo me l’rsst della smok che costa 1/6 funziona meglio.
      Auguri con il magoo.

      • Massimiliano

        Ciao Michele…
        Magoo arrivato come previsto, due giorni tra ordine e spedizione…per la cronaca è il modello della steamo.de…
        Come è arrivato, fremendo per provarlo l’ho solo smontato e passato ad un accurato lavaggio…
        controllato se resistenza e wick, che comunque avevo “risciacquato”, fossero passabili, l’ho rimontato e riempito…
        Credo, che un oggetto del genere dovrebbero averlo tutti, o comunque tutti dovrebbero avere l’opportunità di provarlo…ho quasi finito il secondo pieno..il primo è stato cosi cosi…questo, ovvero il secondo…una favola…promosso a pieni voti…grande rigenerabile, grande soddisfazione nello svapo…
        Mi sono affidato alla tua competenza e recensione …le aspettative sono state tutte ampiamente appagate.
        Se qualcuno ancora è titubante nel voler o non voler acquistare questo sistema, io, dalla mia posso dire…prendetelo…soddisfazione in tutto.
        Michele, credo di essere stato fortunato, o forse anche i produttori hanno visto la tua recensione, ma il mio esemplare ha il tank che non fa quel rumore nello svita-avvita, e la ghiera di regolazione dell’aria è perfetta nel muoversi, quasi ci fosse una resistenza calcolata, che sia l o-ring di diametro diverso??…è perfetto…mahhh…
        Grazie ancora…avevo dei dubbi, tu me li hai fatti andare via…si lo so sono vergognoso perchè non ho fatto la resistenza, ma finito questo tank mi metto all’opera, ho gia preparato wick e ekowood…anche se credo che la seconda sia di un diametro esagerato è quella da 3…che poi non ho mai capito, è quasi il doppio..
        Ragazzi sto magoo è una bomba..
        Ciao Michele

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Grazie
          E grazie per la testimonianza 🙂
          Sai ci sta anche che man mano che li producono affinano i pezzi e li rendono + precisi e fatti meglio 🙂
          Anzi, dovrebbe essere proprio cosi 🙂
          Ora devi far pratica con le res nuove eheheeh

          • Massimiliano

            HEHE ….si adesso mi ci metto…sai c’è un ragazzo, un certo Michele che da spiegazioni esaustive e molto pratiche per realizzarle…se vuoi ti ci metto in contatto…. yufuuuu…
            Sto Magoo va una meraviglia…

            Scusa Michele, una domanda ma sai se ci sono dei nuovi gda in programma per l acquisto del Provari? lo so, mi sono perso il precedente di un nulla…ma come si dice chi dorme non piglia..provari…
            grazie in anticipo…

            resistenza arrivooooo

  • homercane

    Michele intendo comprare il magoo da svapiamo.org e utilizzarlo con evic sempre da acquistare su svapiamo.org. Io utilizzo resistenze tra i 2 e i 2.5 ohm quindi anche se evic non supporta wattaggi oltre i 10 penso di trarre lo stesso giovamento da questa bb. Per rigenerare magoo posso usare wick da 2mm di zivipf?
    Grazie per i tuoi consigli. Aiutami a far funzionare magoo al meglio.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Penso che l’accoppiata sia ragionevole, dovresti poterlo sfruttare appieno 🙂
      Wick da 2.5 mm però, la 2 è a rischio allagamento.

  • homercane

    La wick da 2,5 non è nel mio assortimento, anzi penso che anche zivipf è sprovvisto, se utilizzassi quella da 3? Per giuntare res nores utilizzo nodi a bandiera possono andare, userei nicr 17 0 18 e nichel nores 20?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      va bene la wick di 3 tranquillo.
      van benissimo quel tipo di giunzioni li 🙂

  • homercane

    Grazie per le risposte, ma come fai a rispondere a tutti quelli che cercano consigli così velocemente. Restando in tema, ovviamente le giunzioni devono rimanere nel cup di ceramica vero? Scusa l’ignoranza ma sino ad ora ho rigenerato solo evod bcc.

  • Massimiliano

    Ciao Michele,
    Tutto bene? Qui il Magoo va alla grande, ma veramente alla grande (res da 2.1 e wick da 2.5) più ci do dentro e più lui va…sono arrivato a 12,5 w e non dava segni di cedimento (l aroma calava un poco, ma godibilissimo comunque), poi sono sceso, non volevo rovinare le wick che così bene mi appagano. Nell’uso di wick da 2 hai ragione, tengono fino ad una certa aspirazione, quando cominci a spingere (aspirare) veramente si allaga..
    Insomma…soddisfatto, ne prenderei anche un altro… ma un doppione no…cosa ne pesi del killer? con relativo tank? Magari per un acquisto futuro? non vorrei sbagliarmi ma appare più portatile come sistema per le sue dimensioni..
    Grazia ancora…

    CIAOOO

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Il killer non lo conosco !
      Sto usando il diver ora per recensirlo, è carino !
      Poi tra una decina di giorni forse meno arriverà la recensione, per ora sto sperimentando.

  • Massimiliano

    Hola..più veloce di Speedy Gonzales… 🙂
    Infatti ho giusto adesso finito di leggere l’inizio della tua recensione…a dirla tutta mi stuzzica il diver…però il killer mi fa tanto Macho ..haha…
    Bella liii…
    Ciao Michele, buona serata..

  • dante801
    dante801

    ciao michele e da un po che non rompo le p…..! per primo mi dispiace che stai chiudendo il sito non e facile trovare uno come te che mette anima e corpo in quello che fa cmq riepilogo la situazione ho preso il magoo devo dire che e splendido in tutto poi ho preso filo res e non res wick da 1 e 2 mm la 3 non lo trovata ho fatto la mia prima saldatura e sembra venuta bene (colpo di culo) volevo chiederti se per la res del magoo vada bene la wick da 1+2 per creare la 3mm ps grazie x tutto quello ke fai sei il migliore

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      mmm secondo me non va bene … peró puoi provare … a limite puoi anche sfilacciare 2 wick da 2 …

  • webber

    ciao michele finalmente sono un possessore del magoo, volevo segnalarti una cosa ovvero smontando il mio magoo (marchiato ismoka e preso in irlanda) ho notato che sotto la ghiera di regolazione dell’aria, non ci sono fori bensì una asola… so che il tuo è steamo, ma che tu sappia esistono 2 versioni del magoo?

  • vandelly58

    Ciao Michele, e sempre complimenti per il bellissimo blog.
    Avrei una domanda da farti, probabilmente stupida ma tant’è….
    Su alcuni siti dove viene venduto il Maggo S si specifica la differenza tra una versione “single coil” e un’altra “dual coil”, e fra i ricambi vengono proposte head singole oppure doppie.
    Cosa significa? La head dell’esemplare che hai utilizzato nel video tutorial della rigenerazione a quale categoria appartiene? Tu cosa ne pensi ed eventualmente cosa consigli?
    Va beh, le domande sono più di una ma confido nella tua pazienza e competenza.
    Un grande saluto
    Massimo

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Esistono delle ceramiche per il magoo che ospitano una sola wick.
      Il mio (del video) è la versione doppia wick e puoi fare una resistenza dual coil, cosa che con l’altro non puoi fare.

      • vandelly58

        Grazie Michele.
        Comunque non ho resistito alla tentazione della rigenerazione e ho già dato la stura a tutta una nuova serie di parolacce durante i primi tentativi di avvolgere i maledetti fili attorno alle wick.
        Però devo ammettere che è anche divertente.:)
        Il tuo blog sta diventando una piacevole abitudine. Sempre grazie.
        Massimo

      • antogiar83

        Michele credo che le due ceramiche siano entrambe a doppia wick. 1 single coil (la normale con canali paralleli) e una seconda per Double coil con canali perpeindicolari (a croce). Non mi ricordo dove l’ho vista ma mi sembra sul sito del produttore.

      • antogiar83

        Ho controllato sul sito del produttore ed é bene come dicevo. Penso che nella ceramica per Dual Coil si possa montare una sola wick ma non so i resultati in termine di alimentazione :-D. Non lo farei mai considerando che il mio Magoo lo svapo a 11W.

  • ZiaSmoKeMComense

    Ciao Michele caro,
    mi sono iscritta oggi a questo forum…
    ti ho già visto in altri video su youtube
    sempre bravo,
    ottima recensione, da come spieghi sembra tutto così semplice, ma al momento di mettere in pratica…ti saprò dire
    Ora ti chiedo se esistono in commercio delle res no res già saldate, in caso contrario dovrai cortesemente fare un video per darmi una mano a capire cosa occorre e qual è il metodo migliore per farlo.
    Voi ometti questi lavori li svolgete con tanta facilità avete una predisposizione diciamo genetica ma anch’ io vorrei cimentarmi in quest’ opera per concedermi uno svapo da urlo.
    Salutioni a tutti gli ospiti di esigblog

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ciao,
      esistono in commercio 🙂
      Non posso linkarti il sito web qua sul blog però se con google cerchi “pre made resistance” non avrai problemi.
      Costano anche poco, tra l’altro.

      Per la giunzione, nel mio canale youtube se cerchi “giunzione” troverai 2 o 3 video dove spiego come fare la giunzione 🙂

  • svapolone

    Ciao Michele, ieri mi e’ arrivato il magoo, l’ho rigenerato usando una wick da 3 e funziona bene solo che ora l’ho terminata e mi e’ rimasta solo quella da 2 mm, pensi che si possa usare ugualmente o dara’ problemi? grazie per tutto quello che fai per noi, per le tue bellissime recensioni che ci permettono di risparmiare evitando acquisti inutili.
    spero presto di vedere scomparire il contatore in alto a destra, ancora grazie! Paolo

  • platini76

    fotse non è arrivato il mio messaggio: ti chiedevo dopo aver acquistato il magoo, dove si potressero trovare delle ghiere di sostituzione dell’arial
    grazie plat

      • simfavjl

        Grazie mille Michele…ieri mi è arrivato il mio primo BB lo Z max V3 Sigelei e vorrei un qualcosa di molto corposo in generale…così ho visto la tua recensione del magoo e mi sembra molto buono…mi consigli qualcosa di meglio a parità di prezzo o pensi che questo vada bene?

    • ciaky

      se puo interessare il magoo ismoka lo si trova anche a parecchio meno… preso la sett scorsa sul mule a 30€ (e a parte che a me è arrivato 1 pz con il plexy graffiato per il resto va benone)
      per il kayfun e cloni invece non so…sono alla ricerca anche io 😀

  • simfavjl

    Salve a tutti…oggi per mio errore mi è arrivato il magoo della ismoka ma la versione con la testa in dual coil…se lo uso in single coil con una wick da 3mm ma con la testa del modello dual coil,avrò la stessa resa della testa single coil o mi conviene comprarla?

    • Kanarus

      Testa in dual coil? Tutti i magoo hanno un doppio canale per la wick, sta a te poi decidere se fare single o dual coil

      • Kanarus

        Ps: mi dicono dalla regia che esistono anche ceramiche ad un canale, Cmq confermo quanto detto sopra

        • Massimiliano

          Confermo Kanarus, tutti i Magoo sono single o dual coil, dipende da come lo settiamo…ma da un mesetto circa, qualche shop ha cominciato a mettere in listino la testa A o B (non ricordo esattamente) dove i due canali che salgono lungo la base in acciaio e la ceramica anzichè essere paralleli, li hanno fatti incrociati, salgono ai punti cardinali della sezione circolare ..e l’hanno chiamata testa dual coil…cosa si inventa la gente pur di vendere, si inventa quello chè già c’è…quindi è solo diversa l’impostazione delle coil. null’altro, anzi, un silgle coil con la testata “parallela” la puoi fare…con l’incrociata la vedo dura, come fai a tappare l’altro canale che non usi???
          Comunque esiste, testa type B, fatta da ismoka…
          Regia dove stai trasmettendo??
          hehe
          Ciauzzz

          • simfavjl

            Ciao il problema è che nella testa originale puoi inserire 2 wick grandi e una sola resistenza perchè la ceramica ha 2 canali in parallelo…in questa che ho io invece i canali sono ad X e uno più alto e l’altro più basso…quindi volondo usarlo in single coil posso usare una sola wick…non vorrei che questo comprometta la quantità di liquido che passa…

    • Massimiliano

      Ciao Sim, si l’avevo capito e le ho viste, comunque sono originali entrambe, prodotte come dicevo dalla iSmoka, mentre la Steamo, ne fa una, quella uscita a suo tempo con il Magoo…(wick parallele, punto). Però non ho mai avuto quella a wick intrecciate, l’ho solo vista..così a naso, farla lavorare solo con una coil mi sa che ti si allaga tutto, almeno che non riesci a parzializzare se non chiudere il canale perpendicolare rimasto libero, non so con un segmento di wick, chiaramente solo per la lunghezza del canale, o con dell’altro materiale svapocompatibile…al limite fai delle prove… certo in single coil con una wick sola forse non eguaglia le performance dell’altra testina ma…mai dire mai… dai poi racconta…come parametri di svapo Michele ha ampiamente descritto come va il Magoo, al 95 % confermate poi da tutti i suoi felici possessori…quindi vai… sperimenta e se ti va poi racconta…
      Ciauzzzz

      • simfavjl

        ciao ho provato a fare una single coil con una wick da 3mm e una res da 2.5ohm…risultato insoddisfacente….non posso andare oltre gli 8w che sa di bruciato…credo che mi tocca spendere 15 euro per comprare la testa in single coil

        • Massimiliano

          Ciao Sim…capisco e immaginavo, sicuramente il settaggio in single coil sulla testina incrociata deve essere alquanto certosino, perché intervengono tanti fattori, aspirazione liquido e l’attenzione a non allagare…scusa Sim, ma hai provato a rigenerarlo comunque in dual coil? magari ti soddisfa…o no? comunque vedi il lato positivo delle cose, se decidi di acquistare una testina Type A ne hai una di “riserva”… eeee…così sempre per una fattore di scambio di idee..magari riducendo il diametro di wick? forse quella da 3mm è troppo generosa e non facilita il passaggio del liquido? magari provare con una da 2,5mm?? dico questo perchè nel mio Magoo, che ho rivoltato come un calzino, ho provato diametri da 1.5 a 3.5 (chiaramente sempre a riempimento del canale) e devo dire che i rendimenti sono sempre diversi, come d’altro canto faceva notare Michele. Effettivamente con wick da 2,5 il canale evidentemente non è eccessivamente saturo di wick e questo permette alla stessa di veicolare più liquido…e a spingere il sistema a wattaggi più elevati…
          Buona giornata…magari facci sapere come vanno i tuoi progressi…ciauzzz

  • alefuz

    ciao michele, mi puoi dare una dritta sul magoo? ho il problema che è scarso di fumosità, da cosa può dipendere ? le resistenze sembrano fatte bene , proprio per questo non capisco. da cosa può dipendere ? uso liquido tradizionale e wick in silica da 2.5mm 0.20 khanthal e non resistivo 0,20 nichel, 2.0 ohm circa…. grazie

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      A quanti watt lo usi ?
      Tieni l’aria aperta abbastanza ?

  • odorico

    Ciao,io ho preso il magoo e vorrei fare la single coil ma la testina è a croce,come posso fare?grazie in anticipo.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Bene, perché c’è la regolazione dell’aria, da tutto chiuso a tutto aperto.

  • scintilla69

    grazie michele per le tue recensioni ho aquistato il magoo e sono felicissimooooooooooooooooo grazieeeeeeeeeeeeeeee.

I commenti sono chiusi.