Il Khantal Ribbon 9


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3358 volte.

Il khantal, o lo khantal (come vi piace di più) ribbon è un fili resistivo che anziché avere una sezione “tonda” è piatto.

E quindi, di fatto, a parità di spire aumenta la superficie di filo resistivo a contatto con la wick (o con la mesh, applicazione in cui trova maggior utilizzo questo tipo di khantal).

Questo in teoria (per me è teoria perché non ho ancora avuto il piacere di provarlo) dovrebbe portare ad un amplificazione di tutti i “parametri” di svapo rispetto al khantal classico, sto parlando quindi di hit, resa aromatica e produzione di vapore.

E’ stato Ciro che mi ha messo la pulce nell’orecchio anche perché pur avendo letto qua e la di questo ribbon non gli avevo mai dato peso.

Ne ho preso 10 metri sulla baia, 8 € compresa spedizione, spessore 0.1 mm e larghezza 0.5 mm.

Vedremo come si comporta e se è davvero marcata la differenza con quello classico.

Qualche foto dal web.

ribbonkanthalsmall

283696_p

Jugg_Ribbon_02


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


9 commenti su “Il Khantal Ribbon

  • Avatar
    mascian

    Molto curioso sull’esito…:)
    Mi daresti il link all’acquisto? Ero indeciso se comperarlo, ma x 8 euro compresa spedizione, potrei anche ordinarlo (ovviamente penso all’ARB…che dici, sarà fattibile la congiunzione ribbon-non res?)

  • angelox
    angelox

    E’ chiaro che finché non hai modo di provarlo, non ne puoi essere certo; ma ritieni che l’abbinamento kanthal ribbon e mesh possa essere il futuro delle esig? Oppure wick per sempre?

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Cosi a naso per la mesh dovrebbe essere di sicuro migliore, per la wick è da provare.
      Per le applicazioni, secondo me la wick la vedremo ancora per tanto tanto tempo, perché negli atom tradizionali non c’è ancora un’alternativa valida.
      Semmai l’ibrido mesh+wick potrebbe diventare interessante.
      In tanti usano la mesh avvolta alla wick ed è tanto che Ciro mi dice di provare ma non c’ho mai voglia, prima o poi provo anche questa.

  • Avatar
    contegeorge

    ma lo sai che c’avevo pensato da tempo a questa cosa e mi sono dilettato ad appiattire a mano un classico 0,20 circolare…. …con pessimi risultati meccanici tali da farmi desistere dal montarlo.
    L’idea, in via di principio, potrebbe essere vincente

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      ehehe beh però diciamo che a mano non è facilissimo fare un lavoro “fine” 🙂

  • Avatar
    dexter90

    ciao Michele,
    io la uso su arashi e aga t2…. ormai non so più cosa voglia dire hot spot…. una manna dal cielo 😉

    • Avatar
      olimaes

      io sull’aga-t2 continuo ad impazzire anche con questo filo! proprio non capisco dove sbaglio… faccio tutto per benino ma 9 su 10 ecco l’hot spot sul segmento che unisce il positivo alla prima spira e il filo si spezza… e la decima dura pochi ml e poi arriva il sapore di bruciato.
      mi dici una cosa? come fai a tener vicina la mesh al positivo? usi rondelle, hai fatto qualche modifica, o cosa?
      che accorgimenti mi consigliate di prendere?
      mi fa incazzare da morire perchè le poche svapate “pulite” che riesco a fare sono puro nirvana

I commenti sono chiusi.