La wick 1/16 di EsigarettaItalia, prime impressioni 6


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4621 volte.

Ieri mi è arrivata la wick di Esigarettaitalia, esattamente questa qua.
Il prezzo tutto considerato non è male, 8 € per 10 metri.

La wick è questa qua:

La wick a prima vista si presenta veramente molto bene: è piuttosto rigida, NON ha assolutamente sfilacciamenti o segni di cedimento e trasmette, a vista (e soprattutto a confronto con quella che ho preso da E-dym mesi fa) molta qualità.
La sua dimensione è 1/16, pari a 1.5x mm circa.
La dimensione credo sia la medesima di quella in dotazione con il kit odysseus & penelope.

Si lavora quindi molto bene, nel senso che durante la manipolazione (inserimento ago, taglio) non tende a sfilacciare o sfaldarsi, anche senza averla lavata prima.

Per iniziare ad usarla ho realizzato una resistenza da 1.8 ohm nell’ARB (5 spire circa) con khantal 0.20, qua vedete il tutto:

Per ora ho svapato circa 6 ml e quindi si tratta di primissime impressioni:
– resa aromatica: buona, indubbiamente migliore della wick di e-dym e forse, dico forse, al pari di quella del kit odysseus;
– vapore prodotto: ottimo;
– hit: buono/ottimo.

E’ interessante come mi sia accorto subito come vapore prodotto e hit siano migliorati con questa wick piuttosto che con l’altra e non mi aspettavo di trovare dei miglioramenti sotto questo punto di vista rispetto all’altra wick.
Mi sembra che abbia una capacità di trattenimento del liquido migliore rispetto a quella di e-dym, anche se essendo più rigida mi aspettavo il contrario, ma all’atto pratico quando squonko viene trattenuto più liquido e me ne accordo perché non riscende dal pin centrale come accadeva con l’altra ma rimane in “zona” cottura.

Per ora le prime impressioni sono davvero ottime, continuerò ad utilizzarla per vedere a lungo come rende.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


6 commenti su “La wick 1/16 di EsigarettaItalia, prime impressioni

  • KillJoy

    Mi faresti un pacchetto con un 10 cm di wick di vari tipi 1cm 2 cm 3cm a pagamento mi fai una busta con prioritaria in modo che così posso capire qual’è mi va a me meglio senza spendere fortune in ordini “cul” perchè spendendo poco nell’ordine va a finire che spendo più in spese spedizione che altro:(
    sempre se ne hai e se puoi o vuoi !!
    Qualsiasi sarà la tua risposta ovviamente sempre amici come prima 😛

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Guarda con 10 cm non ci fai niente, neanche ci impari a farti una resistenza 🙂
      Vai su zipvip.de e ti prendi almeno 1 metro per ogni misura e sperimenti 🙂

  • KillJoy

    ok grazie del consiglio
    volevo solo sapere mi consigli questo sito e questa wick o ne esistono di migliori ( parlo di wick) perchè essendo alle prime armi vorrei veramente la wick migliore per lavorarci anche se più costosa poi una volta fatta pratica posso anche cambiare e provarne altre, mi dici già che sei quale filo buono prendere per resistenze e quale non resistivo prendere parlo sempre di cose di alta qualità per lo stesso discorso di sopra, ancora grazie per tutto quello che mi stai insegnando

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      L’unica è provarle.
      Se una wick piace a me non è detto che piaccia anche a te.
      Quelle del sito tedesco Zipvip sono ottime per i miei gusti.
      Anche Stealthvape vende una wick che mi piace molto, ne ho riparlato nel blog.

I commenti sono chiusi.