Le NR-R-NR già pronte 54


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 11354 volte.

In molti di voi si saranno accorti che in svariati shop sono comparse le resistenze con giunzioni NR-R-NR già fatte.

Ritengo che siano manna dal cielo per chi non possiede un res non res joiner e per chi non ha tanta manualità per fare la giunzione.

Queste resistenze con non resistivo già pronte in teoria sono “ottime” per rigenerare indubbiamente i BCC e sistemi come il Magoo o Ithala o affini cloni.

Io ne prese per prova 100 pezzi da Fasttech e ho speso 3.52 € con la spedizione quella costosa tracciata.

Ne parlavamo con amici tempo fa e ci chiedevamo come possano funzionare queste resistenze e quindi le ho prese anche perché mi metto nei panni di quelli che non sanno fare le giunzioni a mano e capisco che sia davvero un problema senza il joiner.

Vi saprò dire come funzionano e se valgono oppure no.

Appunti Windows-1


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


54 commenti su “Le NR-R-NR già pronte

  • Avatar
    kerz

    Le guardavo anche io però c’è una cosa che non mi quadra
    Loro dicono 35mm di NiCr 0.18… ma secondo i miei calcoli dovrebbe essere una 1.5ohm e non 1.8ohm 🙂

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Il valore resistivo di un NiCr dipende da che tipo di NiCr hanno utilizzato 🙂

      Non è che c’è un solo tipo con il solito valore resistivo 😉

      • Avatar
        kerz

        Mah… io vedo in giro il NiCr da 0.18 sempre intorno ai 42ohm o poco sopra

        Per fare 1.8ohm con 35mm devono aver usato un filo con 54ohm/m

        tipo un Kanthal 0.18 o un NiCr 0.16

        Oppure le testano con un multimetro schifido 🙂

        Lo sapremo quando ti arrivano

  • Avatar
    FabioV

    le ho prese anch’io qualche giorno fa … da quello che si legge nelle discussioni di FT le missure sono le seguenti:

    – 1,8 Ohm: lungh tot. 95mm; NR: 30mm; R: 35 mm
    – 2,2 Ohm: lungh tot.104mm; NR: 30mm; R: 44mm
    – 2,4 Ohm: lungh tot. 106mm; NR: 30mm; R: 46mm

    in pratica varia la parte resistiva e le “gambe” nores sono sempre da 30 mm. un po’ corte per Magoo/Ithaka ma perfette per Diver/BCC/Protank 🙂

  • Avatar
    pietro64

    Io ho subito fatto un ordine a tecnologia veloce ma sono certo che il tutto mi servira’ in futuro (so che dovro’ aspettare molto)
    Ho notato nel sito un bb (ksd-kmax ) che esteticamente mi piace…tu cosa dici…lo conosci???
    Grazie ancora per le tue news …che spesso fanno risparmiare soldi e fatica.

    • Avatar
      Timeslot

      Io ho preso il kmax, e per quello che costa lo ritengo veramente un ottimo acquisto… molto completo nelle impostazioni, letture delle resistenze in linea con il Provari, e prestazioni superiori a quelle di altri bb blasonati tipo Evic.

      Non arrivi alle prestazioni e alla qualità costruttiva del Provari, ma per uso normale a wattaggi fino a 12 watt va veramente bene.

      Ci monti batterie 18350, 18500 e 18650 semplicemente adattando il tubo telescopico. Anche la qualità dei materiali e le finiture non sono affatto male. Se vuoi il top dei bb prendi il Provari, ma se non hai esigenze particolari col kmax vai tranquillo… lo uso da parecchio tempo, e lo confronto ogni giorno con altri bb.

      Per quello che mi è costato lo promuovo a pieni voti.

  • Avatar
    Sting71

    domanda stuuuuuuuuuuuuuuuuuuupida…….

    perchè 1,8 e non 2,2 ohm????

    scusa 🙂

      • Avatar
        Sting71

        e non c’è mai una ragione… perchè un amore debba finireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

        ho seguito il tuo link, ne ordino 100 a 1,8, e 100 a 2,2.

        poi te ne mando una dozzina a 2,2, così stai + sereno 😀

  • Avatar
    baciocco

    io le avevo prese da svapobar 2.0 ohm in realtà sono da 1.8 e devo dire che funzionano bene io le uso per il mini protank

  • Avatar
    gasber

    ciao michele volevo chiederti una cosa ma che differenza fa tra una resistenza di 1,8 oppure 2.0 quel che è insomma fatta con solo filo resistivo e una resistenza identica ma fatta con filo resistivo e filo non resistivo.Alla fine praticamente sono uguali di ohm quindi la differenza o c’e qualche altra cosa che cambia?

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      E’ un discorso ampio, è difficile rispondere in 2 righe.
      Puoi ottenere la solita resistenza da 2.0 ohm con khantal da 0.12, 0.20, 0.32, nichel chrome da 0.15, 0.18, 0.20 … e avresti ogni volta una resa diversa.
      In linea di massima a parità di valore in ohm maggiore è il numero di spire e migliore è la resa complessiva, specie quella aromatica.

      Per l’altra domanda, ossia che differenza c’è tra una 2.0 ohm con o senza filo resistivo … beh non c’è nessuna differenza. Basta usare quella senza resistivo laddove il non resistivo non è richiesto.

  • Avatar
    gasber

    scusa volevo dire oltre alla differenza tra res-no-res cosa cambia se il valore di ohm risulterebbe uguale’

  • Avatar
    Kanarus

    Ciao Michele tu hai idea di quanti soldini si possono spendere su fastech senza finire sotto le grinfie della dogana?

  • Avatar
    gasber

    ti rispondo io kanarus per acquisti da privato puoi arrivare a 41 euro per acquisti se sei una societa fino a 350 comunque puo capitare che se il doganiere malauguratamente ti apre il pacco puo chiederti la ricevuta dell ordine fatto con paypal o carta e a quel punto dopo fatto gli accurati controlli e fatto aspettare circa un mese ti metterà 11 euro di tassa più il 22 per cento d iva sul valore della merce concludendo quasi mai per importi che ti ho scritto sopra non paghi rarissime volte per importi che ti ho scritto sopra paghi circa 18 euro. se superi i 41 euro allora ci sono tasse fisse iva e sdoganamento questo e quanto solo per le poste attenzione mentre per i corrieri allora li cambia tutto

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      SI possono ordinare, per la dogana al momento chi ha ordinato da loro non ha avuto problemi.

      • Avatar
        simone27

        Grazie michele per la risposta cmq appena mi arriva i fili per creare le resistenze ci voglio provare…..io ho preso pure la wick da svapobar quella da 2 mm…..

  • Avatar
    Niria

    Michele a proposito di res no res.. quindi di maggo e ithaka..
    che ne pensi di questo nuova parte per ithaka che imeo ha presentato?che migliorie porterà secondo te?
    Avrà fatto questo upgrade per la buona funzionalità del magoo?
    Questo il video di imeo dove spiega il tutto.

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      beh penso che non abbia fatto le cose a caso 🙂

      sarà il male di aspettare 2 mesi per avere i cloni LOL.

        • Avatar
          mc0676 L'autore dell'articolo

          Beh Imeo sono 2 anni che è progettualmente al palo (fermo cioè).
          Dopo lo Iatty non ha introdotto nulla di nuovo, si è semplicemente dilungato nell’affinare il progetto, ben conscio che avrebbe potuto farne uno perfetto in partenza ma poi se lo avesse fatto subito poi dopo non avrebbe potuto rivenderlo rivisto e rincarare la dose ogni volta (il prezzo) ben conscio della folta schiera di fedelissime scimmie che si ritrova la seguito.

          E cosi ora non gli è rimasto altro che fare ste robe qua 🙂

          A me un mi ci incula però 🙂

  • Avatar
    eltony

    Ciao. Guarda Michele io le usa già da un po’ da svbar… Da 1,8 2,0 ohm. E ti dirò che è veramente una grande cosa x chi come me se le doveva fare a mano 🙂 poi x quello che mi riguarda sono veramente ottimi x il mio Magoo e non noto la differenza con quelli fatti da me.

  • Avatar
    frik

    Ciao Michele ho fatto bollire le wick da 1,2,3mm in silica e da 1,2,1,5 ekowool ho tolto il grosso dell’acqua e lasciati asciugare per 4 giorni le prime usate tutte bene adesso hanno preso una puzza strana quando vado a fare una resistenza e ad usarla sai per caso cosa sia potuto accadere se e’ normale e cosa dovrei fate?

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      non saprei davvero !
      se erano asciutte asciutte … non devono esserci problemi.

      se ce ne sono dipende dalla qualità delle wick.

      • Avatar
        Niria

        Cosa ancora più importante a cui ieri non avevo fatto caso è che ha tolto il no res.. aggiungo FINALMENTE!!

        • Avatar
          Niria

          Il pezzo costerà 66€ e ne ha prodotti per ora solo 500 perchè non sa se tutti vogliono fare questo upgrade..Ha pure detto che di sicuro chi ha acquistato un clone non spenderà quasi 70€ per questo pezzo e che andrà bene solo nei cloni fatti bene..Ha impiegato tanto tempo per disegnarlo, perchè c’era sempre qualcosa che non gli piaceva fino a quando ha disegnato questo..
          Per concludere essendo io un creativo ho sempre comprato gli atom originali, è giusto pagare chi ha avuto l’idea.. Senza persone come imeo come svoemesto non ci sarebbero i cloni.

          • Avatar
            mc0676 L'autore dell'articolo

            Hai detto proprio bene, senza persone come Imeo o Svoemesto non ci sarebbero stati i cloni 🙂

            In effetti nel commercio ci sono tanti prodotti altrettanto validi che non hanno ancora trovato “clonatori” nonostante siano molto richiesti.

            Il perchè è semplice: tali produttore non se la tirano e si fanno pagare con pezzi equi.

            Ora dimmi te, 66 € per quel pezzo. Dimmi te se non è un furto a mano armata.

            Se in altri mercati facessero pagare “le idee” come ve le fanno pagare Imeo o Svoemesto gireremmo tutti in mutande fidati.

            Quindi se glieli clonano gli sta proprio bene, cosi detto tra noi.

            Se non vuole che gli clonino il pezzo o l’idea basta venderlo al +30% del costo, quindi 12 max 15 €.

      • Avatar
        frik

        le wick sono quelle comprate da zivipf credo siano buone no? ne ho bollite un 10 metri di varie misure,
        ma con una resistenza a 2,3 con un russian 91% e un mini provari quale sarebbe il voltaggio giusto?

        • Avatar
          FabioV

          non c’è un voltaggio giusto, dipende principalmente dalla tua bocca e da come svapi. di solito col kayfun (e suoi cloni) si va dagli 8 ai 11-12W . la potenza si misura in W (col provari puoi usare la legge di ohm: W = tensione al quadrato fratto resistenza).

          cmq col kayfun, rifatta la resistenza, la wick va rodata un po’ … ma giù dopo un pieno dovrebbe rendere più che bene 🙂

  • Avatar
    frik

    Ti ringrazio fabioV io ho fatto una resistenza con filo 0,20 kantal e mi è venuta una resistenza da 2,3 poi il voltaggio con il provari non essendo a watt a questo punto mi perdo, potresti dirmi come si misura? grazie a presto

    • Avatar
      matrom82

      La potenza (cioè i watt) li calcoli facilmente facendo (volt x volt) / resistenza.
      Se sto svapando su una ego a Voltaggio 3,7 con resistenza a 2 ohm diventa
      (3,7 x 3,7) / 2 = 6,8 Watt

  • Avatar
    Massimiliano

    Ciao Michele…
    le resistenze “prefabbricate” le ho provate anche io…in tutte le varianti, nikel.chrome, kantal e ribbon…credo di averne scartate circa il 60-70% , perchè le saldature erano fatte mooltooooo alla “valà che la va ben”…sopratutto quelle ribbon wire…
    E’ il motivo che mi ha spinto a comprare una macchinetta usa e getta e farmi il joiner…raggiungendo la pace dei sensi…
    Le mie le avevo acquistate presso uno shop italiano…

    P.S.: ho ordinato il taifun gs, che dici?? sulla carta sembrerebbe un artefatto niente male…
    Hola Amigo

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      caspita, vedremo se quelle di fasttech sono cessi uguale LOL

      il taifun gran bel mezzo ottimo acquisto 🙂

      • Avatar
        Massimiliano

        Hola…pensiamo positivo…saranno migliori…
        buona domenica
        ciaoooooo

        P.s.: se vuoi provarlo/recensirlo nessun problema…
        ciao ragazzo…

  • Avatar
    matrom82

    Michele… sono 15 giorni che non tocco sigarette.
    Va molto bene, svapo e basta. Una cosa però ho notato e vorrei chiedere a te che è tanto che hai smesso con le analogiche se per te è lo stesso.
    Qualsiasi cosa è sostituibile con lo svapo, anzi.. spesso è meglio:
    Il caffè: svapare dopo è il massimo
    Dopo pranzo e dopo cena: Svapando con un BB è perfetto

    In una solo cosa però non ho lo stesso appagamento di prima…. gli alcolici.
    Bevendo birra o alcolici lo svapare durante non ha la stessa soddisfazione delle sigarette.
    Mi pare che non tiri… il livello di appagamento è minimo.
    Secondo la tua esperienza è una cosa “momentanea” cioè di abitudine oppure rimane così anche dopo molto tempo?
    Durante gli alcolici infatti si fumava sempre una dietro l’altra … forse perchè nemmeno quelle appagavano…

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Svapi da troppo poco tempo, devi avere pazienza 🙂

      Tra un pò di tempo dopo aver bevuto vedrai che troverai lo svapo appagante come prima trovavi appagante la sigaretta dopo un bel bicchiere di vino 🙂

  • Avatar
    rem-i

    ciao michele

    ieri mi e’ arrivato il magoo per cui ho intenzione di prenderle anch ‘io queste res che sono davvero molto comode per chi come me non ha il joiner ,,,, ma a parte questo anche a farle a mano penso non sia cosa difficile… anzi.., e’ solo che per quello che costano un centinaio di pezzi, poco piu’ di 2 euro mi sembra,le voglio proprio provare !!! ora il dubbio che mi sorge e’ ….ho misurato il filo no res,res che mi e’ arrivato assieme al magoo e misura 14 cm, mentre quello che andrei a comprare nelle specifiche , mettono una lunghezza di 104 mm per cui 10 cm e mezzo , secondo te questa lunghezza e’ sufficiente per il magoo o e’ troppo corta ? a me sembra un po’ corta ,ma sicuramente tu che lo hai rigenerato mi saprai dire se basta oppure no.
    grazie per la tua disponibilita’ infinita

    ciao

  • Avatar
    Kanarus

    Se a qualcuno interessa c’è un sito inglese che vende un joiner a meno di 40 euri + ss … visto quello che fan pagare le nr-r-nr già fatte certi shop italici magari non è proprio cosi caro sto attrezzo. Per scrivere il link attendo la tua autorizzazione Michele…. sempre se lo ritieni interessante.

      • Avatar
        Kanarus

        allora il sito del modder è mevs-mods.co.uk ne fa due versioni, ma quello più economico mi pare gia utile alla causa, anche perchè le spese di spedizione non sono proprio esigue 🙂 cmq con un cinquantino circa si porta a casa il giocattolino…. se non ricordo male il greco costa di più

        • Avatar
          Kanarus

          ps: ma prima aspetto i tre pacchetti dalla fastech con le res no res…. speriamo bene… mmmh pensandoci potevo farne mettere una singola per pacco cosi ero più tranquillo per la dogana, infondo 150 pacchi da qualche centesimo l’uno mica son sospetti 🙂

  • Avatar
    axlrose

    Ciao Michele ti sono arrivate le nr-r-nr? Qualità?
    Come vanno sul magoo? Sono lunghe a sufficienza? Resa?
    Grazie

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Macché, ancora nulla 🙁
      Tranquillo quando arrivo scrivo qualcosa 🙂

  • Avatar
    stefano Di Sora

    Ciao Michele,

    Sono nuovo del tuo blog,
    Ho visto la tua prova del magoo e ho deciso di prenderlo.
    Il magoo mi e arrivato già con resistenza preassemblata, I’ho caricato di liquido e sono rimasto subito soddisfatto dell’acquisto …. ma.. c’e un ma..
    Ho provato a rifare la resistenza seguendo le tue istruzioni e proprio non vuole andare.
    Ho provato dapprima con resistenza da 1,8 preassemblata e wick da 2, risultato pessimo, puzza di wick bruciata, ariosità pari a zero e assenza di vapore.
    ho provato a rifare la resistenza con la confezione contenuta nel magoo, Credo Wick da 2,5 e resistenza 2,5, ora mi sembra più arioso, (anche se sono costretto a tenere la regolazione dell’aria tutta aperta) e produzione di fumo migliore ma sempre questa puzza terribile di wick bruciata…..
    Mi potresti dare qualche consiglio?
    non riesco a venirne fuori……

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      A quanti watt/volts lo stai usando ?
      La wick è wick di qualità o wick cosi e cosi ?
      Quando avvolgi la wick, stai attento a non stringerla troppo ?

  • Avatar
    antogiar83

    A me è successa la stessa cosa la prima volta che lo utilizzai. adesso con il tempo ho imparato a rigenarlo e ci svapo a 11w dell’evic (che non ho +) e a 10/10,5 con il Kick. Wick da 2,5 e poco + di 3 cm o.20 A1. Fai attenzione a posizionare fessure per il passaggio del liquido sulla wick a non strozzare le wick e ci sono anche strane teorie sulla posizione dei fori del connettore del pin che si trova dentro la ceramica.

    Resta cmq il mio preferito per tubi.

    Michele grazie per aver progettato l’ARB comunque 😀 12W con regular e svapo 6 ml a sera.

I commenti sono chiusi.