Mah, visto ci siamo … 8


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3216 volte.

Proprio oggi il mio omonimo Lordbyron ha aperto un thread su ESP dove si lamenta del fatto che molti si fanno prendere dalla scimmia, ossia la smania di comprare a tutti i costi qualcosa.
Bene, tra l’esser scimmie oppure come nel mio caso buttare via ore a montare e smontare ste cazzarola di box non saprei qual’è il male peggiore …

Visto che avevo il pomeriggio libero ho pensato di smontare la prima DNA Box, quella che beve come una Lambo, e rimontare tutto il circuito da capo, dissaldando tutto e risaldando, variando solo gli switch (nuovi) e usando un pulsante diverso dall’altro, sempre vecchio tipo, ma diverso.
Ovviamente anche i cavi li ho rimessi nuovi.
La batteria l’ho messa al contrario.

Perché avrei fatto ciò ?

Perché se il circuito funziona deve funzionare in ogni modo lo si monti, sopra sotto, dietro o davanti.
Quindi ho ipotizzato che qualche errore di montaggio lo avessi fatto oppure qualcosa non fosse “ok” e ho smontato il tutto e rimontato.
Non solo, non c’ho proprio voglia di fare un’altra scatola per montarcelo (diciamo le cose come stanno :D).

Il circuito ha reagito bene, nel senso che si lascia smontare e rimontare senza lamentarsi troppo.

E’ già operativa la box, in settimana vedo di riprovarla per capire se continua a ciucciare come la Lambo oppure no.

IMG_20130318_191359

IMG_20130318_161423

IMG_20130318_173227


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


8 commenti su “Mah, visto ci siamo …

  • Avatar
    roby74ohms

    ciao, volevo chiederti se ti andrebbe, in via esplorativa di testare una mia box per un paio di settimane e poi fare un video. il test di per se non è per la box, ma per il circuito, progettato e costruito da 0.
    ne sto assemblando 4, due hanno il circuito da 55w , uno da 65w e l’ultimo è da 75w… non ho scritto male, sono giusti i valori, da 1v a 7.2v come massimo.
    siccome sono prototipi hanno poche protezioni, sovratensione in entrata, corto in entrata e uscita, protezione termica.
    le batterie le do io, quelle che hai non sono idonee…
    sono circuiti in cui puoi osare tutto,

    ciao, aspetto notizie e una tua disponibilita’ e per ora niente sirene

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Caspita che potenze !
      Certo che sono interessato ma io comunque oltre i 13-15w non la uso 🙂
      Che batterie sono, per ricaricarle intendo 🙂

  • Avatar
    roby74ohms

    fra due o settimane se non ci sono intoppi, sono pronti per il test…

    le batterie ??? la misura è 18650, il tipo ??? quando arriva vedi il tutto.

    comunque volendo la si puo’ usare anche come torcia portatile con una lampadina alogena….

    la box esternamente non è il massimo come finiture, si sta utlizzando una vecchia box, tantlo il fine è un’altro, le prestazioni generali.
    le batterie si dovrebbero staccare a 2.8 / 2.7 e con quelle che ti mandero’ non c’è nessun problema…

    ciao e grazie

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      grazie a te, sono curioso !
      Quindi stiamo parlando di un booster 🙂

  • Avatar
    roby74ohms

    è un pwm , tre sono a due nuclei, l’ ultimo a tre nuclei.
    è un VV sia in UP che DOWN, e la regolazione avviene tramite un potenziometro multigiro ( 10… )

    comunque lo schema iniziale è mio,ma il padre è un ex-ingegnere in pensione dell’ alenia aereospazio che mi ha aiutato sia per i componenti che per l’assemblaggio, che la programmazione, è grande come un francobollo della posta prioritaria…

    a presto

  • Avatar
    microchip

    Ad ognuno la sua scimmia 🙂 .
    Comunque oggi ho fatto il primo test prima di sigillare il circuito, aw imr 1600 da 12 a 18w per 5 minuti. Più che un indicatore della batteria sembrava la lancetta dela benzina della mia macchina 🙂

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      LOOL 😀

      Appro complimenti per le ultime box, ho visto il video 😀

I commenti sono chiusi.