mc ARB e Amp Tank 10


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3199 volte.

Massimo, un amico, mi ha mandato come ho scritto nell’altro articolo un Amp Tank da sistemare.

In pratica era caduto e si era rotto il vetro quello lungo.

Cosi ho accettato di ripararlo. Sia chiaro, non è che di professione riparo i tank rotti, ma visto che mai avevo avuto tra le mani l’Amp Tank ho accettato di sistemarlo cosi solo per vederlo.

IMG_20130501_160821

Il vetro originale è 22 esterno e 18 interno, non disponendo di un plexy di misure similari ho semplicemente usato un 20 esterno e 16 interno andando con una punta adeguara, di 18.5 mm …

IMG_20130501_150513

… a scavare per 6 mm l’interno.

Ho anche colto l’occasione per mettere delle orings più grandi che mi assicuratessero una tenuta maggiore del plexy.

Purtroppo non ho attrezzatura adeguata per lavorare il plexy e quindi come vedete i pezzi non sono perfetti, presentano qua e la i segni della lavorazione.

Dovrebbero comunque reggere.

IMG_20130501_160814

IMG_20130501_160837

IMG_20130501_161655

IMG_20130501_161714

Ho realizzato 2 plexy per atom normali, 2 plexy per atom + extensione e 2 plexy per l’ARB.

E chiaramente l’ho provato 10 minuti con l’ARB cosi per sfizio.

Non si alimenta da solo (lo sospettavo) e occorre ogni 5-6 tiri coprire il foro dell’aria e fare un tiro. In pratica anziché drippare goccioline si copre il foro e si tira.

Tutto sommato troppo scomodo non è ma il prezzo per come la vedo io è un tantino esagerato. Fatto è fatto bene, sia chiaro. Il tiro è un pò troppo arioso per i miei gusti.

Non aggiungo altro, vi lascio al video.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


10 commenti su “mc ARB e Amp Tank

  • furetto72paolo

    ciao michele, avevo la tua posta elettronica quando comprai mc tank ma non la trovo più, mi mandi una email alla mia posta che è info@puliziecorall.com, è importante ciao…

  • perfettazzo33

    Chicchiere… L’mcARBinaTank è stato gia fatto e funziona uguale a questo e costa 50€ circa, compreso di tutto ^^ ARB compreso.

    • mattosvapo

      Perfettazzo 33 potresti gentilmente linkare il sito dove hai visto in vendita il McArb in questa configurazione per favore?
      Grazie per l’attenzione

  • KillJoy

    Ciao Michele avendo venduto un 2 cose ho un soldini e voglio acquistare questo tank mi dici per cortesia dove lo trovo ad un prezzo ragionevole
    grazie di tutto e come sempre super complimenti x tutto io grazie a te sto svapando con cose deliziose a buon intenditor poche parole

  • Kanarus

    Mamma mia sono avidi si questi…. costa un botto!
    Siccome sto litigando furiosamente con l’agr tank, che con il forellino di ricarica da sopra, naturalmente si allaga e piscia che è un piacere, avresti un tank definitivo da consigliarmi, di quelli che mette su da boge a river a killer e non ci pensi più? 🙂

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Un banalissimo DC Tank della siam, senza tanti forellini del cazzo 🙂

    • antogiar83

      Kanarus, ho lottato con il mio AGR diverse settimane e alla fine riesco a farmi delle svapate lunghe tank interi senza nessuna perdita. SIAM Mod e Kir Fanis sono ottimi tank ma i prezzi sono eccessivi. AGR per il suo prezzo fa il suo porco dovere. Io uso i Carto di tanto in tanto quando il mio Magoo è in fase di pulizia Ti spiego la mia tecnica di ricarica.

      1) Sviti l’AGR dal BB o dalla EGO
      2) Sviti il tappo superiore al quale sviti anche la vitina (maledetta)
      3) Riempi
      4) Avviti il tappo
      5) Inclini l’AGR in modo che la bolla d’aria sia sul foro a avviti la vitina
      6) Metti il Drip Tip
      7) Sviti la base (da non confondere con il tappo inferiore
      8) soffi nel tip 2 o 3 volte
      9) Monti la base
      10) Svapi come una locomotiva

      Macchinoso ma efficace.

      Ps. Come insegna Michele, Cartom a 2 buchi contrapposti, uno basso, uno alto

I commenti sono chiusi.