mc Hammond Box Mod DNA20D, aggiornamenti 14


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4346 volte.

Oramai è una settimana che uso la piccoletta, cioè questa:

IMG_20130820_110216

Volevo spendere 2 parole per la box in sé.
Devo dire che sono rimasto piacevolmente impressionato dalla praticità di uso: è piccolina, compatta ed esprime sensazione di robustezza.
Non è fredda, ma forse perché siamo in estate e il contatto con quell’alluminio è comunque piacevole.
Certo non è il legno, ci mancherebbe, ma non credevo che mi avrebbe convinto cosi e subito.
Per il resto, riguardo l’aspetto tecnico niente da dire, funziona tutto.

Parliamo del DNA20d.
Questo è uno degli ultimi che ho preso in GDA, un mesetto fa.
In questa versione hanno risolto il bug che in pratica faceva aumentare di 0.1w la potenza ad ogni sostituzione della batteria (era ora !) però come autonomia … boh secondo me dura meno rispetto agli altri DNA che ho usato nelle due comodino.
La differenza è di circa 0.5 – 1 ml.
Si va cioè da 5.5 ml con la Comodino a circa 4.5-5.0 ml con questa qua.
In foto sopra vedete la foto della boccetta a batteria finita (poco meno di 5 ml consumati) a 12.4w.

Quello che mi piacerebbe sapere è se dipende:
– dal circuito che lo hanno rivisto;
– dalla box che non è cablata bene e il fatto che il negativo del connettore “cozza” con il negativo del pulsante dia problemi;
– dal circuito che non è uscito perfetto.

Tra l’altro ho fatto un confronto con lo stealth mode (il modo risparmioso di energia) ma onestamente non ho constatato grosse differenze a dire il vero !

Ad ogni modo sono piuttosto contento, la piccoletta merita :).


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


14 commenti su “mc Hammond Box Mod DNA20D, aggiornamenti

  • Avatar
    microchip

    ho la stessa versione dna aggiornata ed ho notato anche io che rispetto al primo circuito mi resta sempre qualcosa nella boccetta. Però non ci ho dato molto peso perchè lo stresso parecchio testando varie microcoil non la uso mai in maniera regolare. In alcune occasioni sono arrivato anche a metà boccetta. Imputerei la cosa in funzione dell’uso un po come la macchina quando si pesta sull’accelleratore e comunque è pur sempre un consumo accettabile in considerazione delle prestazioni. Una cosa che ho notato è che le molle piccole non gli piacciono molto, a volte il livello batteria scendeva subito e come rimettevo la batteria ritornava carica magicamente. Sostituita con una grande questo problema non l’ha più dato.

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Interessante. Però il diametro del filo è giusto, nel senso che non è sottodimensionato, è strano.
      Quali contatti avevi te ?
      Posso provare a mettere un magnete e indurire il contatto, cosi per sfizio.
      Cmq oggi per esempio ho sfiorato i 5 ml, ieri appena i 4 ml, è vero che erano 2 batterie diverse però solito lotto e usate in alternanza e caricate con lo stesso charger.
      Non vorrei che il fatto che lo lascio sempre accesso anche di notte influisca.

      • Avatar
        microchip

        Premetto che la box è accesa giorno e notte, non è una scelta ma una necessità perchè altrimenti il circuito si addormenta per sempre :). L’unico modo che abbiamo per sapere quanto influisca sarebbe lasciare la box in stand by una settimana.
        Il magnetino non serve, la molla che avevo era delle dimensioni come quelle che stai (ho le medie di del sole) e sulla mia era completamente compressa. Se hai le molle di scarsa qualità te ne accorgi alla prima accensione, va subito giù tutto.
        Sto circuito è tanto sensibile, e le batterie mi sembrano un po la prima causa. Sono nuove anche le mie ma su questo circuito ogni carica non sembra essere sempre la stessa.

        • Avatar
          mc0676 L'autore dell'articolo

          però è strano davvero
          ora per verifica ho messo la molla del provari cosi mi tolgo un grosso dubbio

  • Avatar
    frik

    Ciao miki , potresti dirmi il filo resistivo quale dei 3?
    Drut oporowy Nikrothal80,
    Drut srebrny 999,9,
    Kulki Srebrne 925
    bella videorecensione del kanger t3 s
    un saluto

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Il primo mi sa … ma se mi dai i link dei prodotti andiamo sul sicuro …

          • Avatar
            frik

            scusami,visto che ci siamo devo prendere il protank2. e il t3 s cosa prendi per rigenerare così non sbaglio grazie tante ciao

            • Avatar
              mc0676 L'autore dell'articolo

              non uso i fili di ego2.pl, bensi quelli di zivipf.com
              uso il khantal a1 da 0.18 e 0.20 come resistivo
              e nichel da 0.20 come non resistivo
              wick in silica da 1.5 o da 2.0 mm.

              del link che hai messo
              i primi 2 sono resistivi, khantal D uno e nichel chrome l’altro
              il terzo è non resistivo d’argento

              ti serve poi la wick di 1.5 o 2.

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Hai di spazio utile circa 19 di altezza e circa 12 di spessore, prendi le misure 🙂

  • Avatar
    creedrob

    vero consumicchia un po di più del modello vecchio con le stesse batterie .

I commenti sono chiusi.