mc Hammond DNA20d Box Mod 13


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 5452 volte.

Dopo aver usato una mezza giornata il BB fatto con l’Hammond e dopo averne apprezzato il contatto “con la pelle” (leggasi “ergonomia”) ho capito che difficilmente me ne sarei stato con le mani in mano ad aspettare prima di iniziare a fare la Box con l’altra scatoletta.

E cosi stamattina ho iniziato i lavori.

Ne uscirà una Box Mod veramente molto piccola, larga 55 mm (escluso pulsante), alta 80 mm (esclusa tazza) e spessa 24 mm. Credo che in commercio non ci sia altrettanto “piccolo” e performante allo stato attuale perché a memoria il Reo VV pur essendo più stretto è ben più lungo.

In questa foto capite come “dislocherò” la componentistica. Sarà una box mancina, visto che sono mancino !

IMG_20130809_125420

In pratica …
– il DNA avrà il suo display riverso su stesso, come nell’Hammond BB;
– sopra al circuito ci sarà il solito listello con i 2 switch mentre sotto un altro listello manterrà la batteria a distanza per evitare botte al circuito; cioè se la batteria si deve muovere lo farà verso la boccetta e non verso il circuito;
– sotto e sopra ci sarà un listello di legno spessore 3 mm e scavato sotto per nasconderci i fili;
– pulsante molto in alto, il più in alto possibile e questo perché essendo la box “solo” 8 cm … andando a metterlo più in basso se ne compromette l’ergonomia (almeno se si hanno mani grandi);
– cablaggio in rame smaltato e micro cavi di rete per switch e pulsante;
– tazza di alluminio diametro esterno 18 e interno 15.

La scatola Hammond usata è la 1550P.

Certo è che se avessi saputo che l’esterno non lo avrei toccato mi sarei fiondato su quelle già verniciate (sarà per la prossima volta …).

Nella foto vedere che la boccetta è un pò alta, questo perché non ho scaricato a sufficienza la “torrettina” di appoggio sotto, provvederò.

Lo sportello sarà come l’Hammond BB (né + né -) però userò il mogano perché non ho un rovere largo a sufficienza, peccato.

Il pulsante sarà il solito in acciaio dell’Hammond BB.

Non farò una galleria fotografica step-by-step tipo l’Hammond BB piuttosto qualche scatto ogni tanto nei momenti salienti, alla fine ci saranno le solite foto “belle”.

Piccolo aggiornamento.

La boccetta ci sta davvero troppo precisa !
Ho dovuto scorciare il connettore di 4 mm buoni lasciando il minimo indispensabile !

IMG_20130809_171531

Altro piccolo aggiornamento.

Ho avuto qualche problema con il pulsante. Quelli belli d’acciaio non ci vanno, perchè troppo profondi, avrei dovuto fare il foro del connettore più lontano dalla parete. Avevo uno simile dorato mandato omaggio da StealthVape e ho messo quello perché i pin si possono allargare e cosi la boccia passa.

Domenica la finisco, mancano i listellini laterali, il pin e gli switch.

IMG_20130810_003915

Aggiornamento.

Ho concluso l’assemblaggio interno, la box è funzionante.
Manca solo lo sportello.
Non sono pienamente soddisfatto di alcune cose, poi farò un report con il press fotografico.

IMG_20130810_151529

IMG_20130810_151537


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


13 commenti su “mc Hammond DNA20d Box Mod

  • Avatar
    lucai67

    Ciao Michele!

    Curiosità:
    – il DNA con il display “per lungo” e finestrella per vederlo, ci starebbe nella distanza fra le torrette?
    – la hai “rasata” in altezza come l’altra?
    – le torrette è indispensabile fresarle via, ovvero ci starebbe tutto anche senza farle fuori?

    Un risposta me la do da solo, guardando la foto: usare boccetta da 6 ml.

    Capisc’ a m’me… NON ho modo di fare niente se non i fori col trapano… Mi sto schiaffeggiando da solo, se non faccio una gita da amici in Toscana centrale (tranquillo, non rompo alla porta di casa tua, dicevo Pistoia…) non freso, non tornisco, non svaso, non bisello, faccio proprio niente di niente…

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Il display si volendo lo puoi mettere in finestra nel lato lungo, ci stai preciso ma preciso ma se la dovresti fare.
      La box NON l’ho sbassata, è perfetta cosi.
      Dentro però devi svuotarle ma è facile, basta il trapano e quelle fresettine da dremel anche cinesi cloni da 0.50 €, ne prendi una decina perché si consumano e scavi con il trapano, senza fretta.

  • Avatar
    Degrelle

    Fantastico!
    Circa un mese fa ho comprato un dna20d per fare una box in acciaio a ingombri ridotti, non ho mai avuto tempo di progettare un ottimizzazione degli spazi decente, mi sa che scopiazzerò parecchio da questa box!

  • Avatar
    creedrob

    complimenti ottimo lavoro, questa è veramente tascabile 🙂 ma da quanti ml è la boccetta ?

  • Avatar
    Andrea.

    Marcè…..questa è VERA passione e precisione,complimenti davvero,potresti fare il chirurgo di microchirurgia (precisione) 😉 molti terrebbero segreto tutto quello che tu metti a disposizione (passione).
    nonno Andrea

  • Avatar
    Andrea.

    Altre due cose,forse banali e scontate per te,ma il display perchè è rivolto verso l’interno?non si poteva creare una finestrella visibile da fuori??Poi un’altra cosa,ma sulla box ,cosa che non ho mai visto,non si potrebbe evitare di fare il foro per lo squonk e fare una specie di pulsante (meccanico)per poter pigiare sulla boccetta,oppure una tendina di materiale elastico,così da non vedere la boccetta??

  • Avatar
    lucai67

    OT
    Mio figlio seduto vicino, guarda la foto e dice
    “Sopra c’ha ill’arb…bella ma co ill’arb me piaceva de più quella de legno”
    Roba da matti, sta crescendo un mostro!
    fine OT

  • Avatar
    ema_1977

    Ciao Michele, sei un Grande!
    Complimenti per il Blog e’ fantastico!!!!
    Volevo sapere quanto grandi sono i magneti che
    hai usato e dove posso reperire la boccia da 6ml

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      I magneti sono 4×2 o 3×2, ma puoi usare anche 4×1 o 3×1, si trovano su ebay a pochi euro.
      Le boccette le trovi su del sole o svapobar o altri shop 🙂

  • Avatar
    alex706

    ciao Michele ho visto questa box fatta con questa scatola in metallo e me ne sono innamorato non si può averne una meccanica anche grezza da rifinire con il tuo ARB ci starebbe veramente una meraviglia ma io non ho quasi piu la forza di costruire mi piacerebbe veramente molto ! un abbraccio Michele

I commenti sono chiusi.