Morgan svapa in diretta a XFactor 3


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 9975 volte.

Ieri sera in molti (io no perché Sky non mi abbasserò mai a metterlo, fin tanto sarò obbligato a pagare il canone RAI) hanno visto che a XFactor c’era Morgan che stava svapando sereno e felice.
In TV.
In diretta.

In tanti hanno esultato ma io dopo che l’ho saputo … non ho provato alcune emozione tale da poter “esaltarmi” per questa cosa.

Tristezza. Quella si, l’ho provata.

Io che ogni volta che entro in un luogo pubblico chiuso pur conscio che posso svapare mai tiro fuori l’esig e se lo faccio è in un ristorante, dove chiedo un angolo appartato e lo faccio quasi di nascosto.

Perché svapare in un luogo pubblico è sinonimo di estrema maleducazione nei confronti degli altri: ora che alcuni studi di FA hanno dimostrato che pur qualcosa c’è nel vapore passivo lo è ancor di più e per questo va evitato perché dobbiamo anche metterci nei panni di chi non fuma né svapa e far lavorare i neuroni e domandarsi cosa cavolo penseranno di noi e soprattutto cosa penseranno della loro salute.

Ma da un personaggio del calibro di Morgan c’era da aspettarselo. Con quante persone di rilievo (chiamiamoli VIP …) ci sono proprio uno del genere “ci” doveva toccare.

Sempre meglio di Corona comunque …

Chiaramente il web sarà spezzato in due al solito: da un lato i fumatori elettronici galvanizzati e dall’altro (circa il 98% del totale) coloro che, GIUSTAMENTE, non penseranno “in positivo” per questa bravata di questo ex-tossico (come da lui stesso dichiarato).

Capite bene, un ex-tossico dichiarato con un esig in mano è l’ultima cosa che serve all’esig per la sua giusta diffusione e pubblicizzazione, tutto qua.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


3 commenti su “Morgan svapa in diretta a XFactor

  • NewZealand
    NewZealand

    Sono d’accordo con te, Michele, soprattutto per la frase:
    Sempre meglio di Corona comunque….

  • svapolone

    d’accordissimo anch’io non svapo mai nei luoghi chiusi, al ristorante esco assieme ai fumatori

  • mattosvapo

    Mi associo nel dire che svapare in locali pubblici, per quanto i pochi studi esistenti dicano che si potrebbe, lo ritengo decisamente un gesto molto maleducato e anch’io esco con i fumatori “tradizionali” almeno nel rispetto di chi mi sta attorno.

I commenti sono chiusi.