Nuove batterie da testare per il DNA20D 6


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3788 volte.

In questi due giorni ho pensato in lungo e largo su quali batterie avrei potuto acquistare da usare all’interno della mia DNA Box.

Le NCR18650A da 3100 mah mi assicurano, a 12w circa, un’autonomia di circa 3 ml e quando arrivano a 3.7x volts di carica ecco che il DNA stacca.
Questo è causa del fatto che tali batterie sono 2C ed hanno una capacità di scarica continua di corrente pari a 6.2 ampere, mentre il DNA ne vorrebbe dai 4 ai 7.

Per questo motivo ho optato per acquistare 5 batterie cosi suddivise.

3 NCR18650B da 3400 mah

$(KGrHqN,!o0FC1s1dqNUBQ7hOJjN!!~~60_35

Sono anche loro 2C, ma in questo caso la capacità di scarica sale a 6.8 ampere.
Dovrebbero permettermi, in teoria, di aumentare l’autonomia trai 3 ed i 4 ml.

2 CGR18650CG 4C 2250 mah

Panasonic-CGR18650CH-Battery

Sono le gemelle delle Efest 2250 mah.
Hanno una capacità di scarica pari a 10A e in teoria sono batterie che dovrebbero permettermi di sfruttare, volendo, i 20w del DNA.
Le ho prese più per sfizio che per reale necessità, ma cosi avrò modo di verificare quale differenza ci sia in termini di autonomia con le NCR di cui sopra.

A breve vi saprò dire di più.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


6 commenti su “Nuove batterie da testare per il DNA20D

  • giandomenico

    ciao io per le mie box uso queste CGR18650CG sono curioso vediamo come sono ?

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Bella domanda, non lo so !
          dove le hai comprato ?

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              Nel sito non le han messe, non ho idea se siano 2C o 4C, perché di codesto modello ci sono le 2C e le 4C.

I commenti sono chiusi.