Pinzette con ceramica di Fasttech: agg. x1 … Occhio al caramellizzatore ! 15


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 7957 volte.

Ho comprato queste pinzette da Fasttech.com con relativi ricambi.
Ho preso la versione con punta “stondata” (vedi video) anziché quelle a punta.

Sono delle normalissime pinzette, neanche tanto piccole, che hanno il grosso vantaggio di avere le due punte in ceramica.
La ceramica non è conduttiva e resiste molto bene al calore e quindi capite bene che per alcuni nostri scopi “svapatori” risultano particolarmente comode.
Si potrebbero usare per esempio per ossidare la mesh o il cavetto d’acciaio ma il loro punto di forza, anzi di utilità, è con le microcoils.
Infatti non essendo conduttive ci permettono di stringere la coil durante l’attivazione e cosi poiché si stringe il filo resistivo nel massimo della temperatura ecco che le spire a fine lavoro ne escono perfettamente “affiancate” al primo colpo, senza bisogno di fare 2 o 3 passaggi.
Inoltre cosi ci evitiamo eventuali corti circuiti causati dall’andare con pinzette di metallo troppo vicini alle torrette, situazione che sarà capitata, immagino, a molti di voi.

Costano circa 15 € con 1 set di ricambi, non costano poco. Ma sono fatte piuttosto bene e sembrano pure robuste, vedremo se il tempo mi darà ragione.
Casomai si potrebbe, come difetto, indicare il fatto che la zona della punta non è particolarmente sottile, chiaramente ne guadagna la robustezza ma perdiamo in agevolezza non riuscendo ad entrare negli spazi più angusti. Ad ogni modo volendo fare una microcoil in un ceramica per ARB/Diver/Spiral ci si passa bene SOLO se le asole della ceramica sono “moddate” altrimenti niente da fare (!).

Indubbiamente NON sono indispensabili, come del resto tante altre cose. Ma tra le tante robe che ci prendiamo “giusto per averle” almeno queste una ragionevole collocazione la trovano.

Qualche foto:

20140826_175434

20140826_175440

20140826_175446

E infine un breve video illustrativo.

Aggiornamento del 23/09/2014: Agg. x1 Occhio al caramellizzatore !

Al contrario di quanto dico nel video purtroppo mi vedo costretto a SCONSIGLIARE fortemente l’utilizzo di queste pinzette con il caramellizzatore per appunto ossidare la mesh.
Nel mio paio è successo che a forza di usarle in questo modo le ho “fottute”.
Il problema, ahimé, è che (non lo avevo valutato in lungo) è che la ceramica NON GODE quando dal calore accumulato dal caramellizzatore durante l’ossidazione della mesh la si immerge nell’acqua e si raffredda di botto e cosi una delle due punte si è staccata di netto (!).

Quindi rimangono validissime per le microcoils MA evitate nel mondo più assoluto di scaldarle e poi raffreddarle di colpo nell’acqua. La ceramica ringrazierà.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


15 commenti su “Pinzette con ceramica di Fasttech: agg. x1 … Occhio al caramellizzatore !

  • Svappatore
    Svappatore

    veramente molto comode con questa volendo puoi avvicinare anche le spire di una coil di una molletta per appendere i panni lol

  • Lbrt

    Io ho quelle con la punta più fine: ce le ho da circa 3 mesi e per il momento sono ultra contento, ricordando che stiamo comunque parlando di pinzette.
    Come dici tu, non sono indispensabili, ma combinando queste pinzette e un caramellatore da 8 euro per fare una micro coil impiego un quarto del tempo rispetto a quando usavo le pinze da ciglia e l’accendino: una scaldata, una stretta e via.

  • PrincipeLele

    Volevo prenderle anche io mesi fa, mi ha fermato il prezzo. Pensavo proprio ad utlizzarle per fare le join!

  • creedrob

    comodo il fatto di comprimere le coil mentre sono in funzione roventi, le metto nel prossimo ordine 🙂

  • ghibli50

    Chiedo scusa del disturbo ma sto facendo il mio primo ordine incluse le pinzette su fasttech e mi chiedevo se c’è da qualche parte un codice sconto da utilizzare.
    Qualcuno mi può aiutare?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Bella domanda ! Io non ho mai sentito nulla a riguardo !

      • ghibli50

        Grazie mille Michele,
        ho fatto l’ordine senza coupon e quando arriverà il mio Kayfun Lite Plus V2 Style sono sicuro che , grazie ai tuoi utilissimi video, sarò in grado di rigenerare alla perfezione soprattutto utilizzando la favolosa pinzetta.

  • alessandro27

    ciao michele, mi chiamo alessandro malandrini e ti scrivo da grosseto, secondo me sei il vaper n1,mi chiedevo se hai facebook perchè avrei voglia di chiederti tanti consigli e sentire il tuo parere, in questo caso cercami e scrivimi, perche io non riesco a trovarti. A presto

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ciao Alessandro, mi sono cancellato da facebook un pò di tempo fa, mi spiace :).

  • alessandro27

    Come immaginavo ahahah, senti se ti va ti lascio il mio numero cosi posso farti qualche domanda e confrontarmi con te , poi é da un bel po’ di tempo che abbiamo intenzione di invitarti noi vaper di grosseto qui nello store di zio smoke, se un fine settimana non hai da fare sei l’ospite d’onore, se ti va ci puoi mostrare dal vivo qualche tecnica di rigenerazione

  • ghibli50

    Ieri mi è arrivato il pacchetto da FT con le pinzette ed 1 Kayfun Lite Plus V2.
    Naturalmente ho subito provato a settare il kay con cotone ed una microcoil fatta con kantal A1 da 0.28, è venuta benissimo con estrema facilità grazie proprio alle fatidiche pinzette che permettono di schiacciare le spire mentre si fanno arroventare direttamente montate sull’ atom.
    Un grazie a Michele per avermi fatto conoscere questo prodotto ed anche FT attraverso questo post.

  • sampom

    Non avevo dubbi che la ceramica (come tutti i materiali, duri, resistenti, “refrattari”) si comportasse in quel modo sottoposta ad un drastico abbattimento della temperatura da livelli molto alti 🙂 . E’ normale caratteristica, non un difetto; le massaie sanno bene che prima di mettere a lavare i “piatti da forno” occorre aspettare che si raffreddino.

I commenti sono chiusi.