Primissime impressioni cartom Boge 510 XXL 2.0 Ohm 25


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 11556 volte.

Presi su LF un paio di settimane fa non li avevo ancora provati fino ad oggi.
Cosi ne ho forato uno (2 fori bellocci), test ohm sul provari (2.1 ohm) e impostato su 4.4volts e ho iniziato a svaparmelo dopo averlo fatto impregnare bene bene.
La prima impressione è “wow ! che roba !” !
Davvero ottima la prima impressione, il vapore è incredibilmente denso, la temperatura giusta (il vapore non è caldissimo, come piace a me), la resa aromatica per essere all’inizio sembra buona e l’hit c’è !
Caspita speriamo reggano !
Per fare un confronto sullo “start-up” con i kanger da 1.8 ohm quest’ultimi come aroma hanno qualcosa in più, ma sembrano pagare in termini di vapore prodotto (quantità e densita) e hit !
Vi tengo aggiornati !


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


25 commenti su “Primissime impressioni cartom Boge 510 XXL 2.0 Ohm

  • 2slow4u

    Sulla durata posso anticiparti che durano sicuramente piu’ dei Kanger, ma per quello ci vuole davvero poco! 🙂
    Oddio, proprio oggi mi e’ successo che svapando tranquillo col Boge nuovo di pacca (montato ieri pomeriggio), ad un certo punto mi e’ arrivata una stilettata bruciatissima in gola…provari in blocco, cartom defunto.
    Ma in due mesi di Boge, e’ la prima volta che mi succede, l’esemplare difettoso prima o poi ti capita.
    Sul resto sono abbastanza daccordo con te.
    La resa aromatica non e’ all’altezza dei Kanger ma e’ IMHO migliore dei dual coil.
    Il vapore e’ mediamente “freddino” (per essere un cartom), l’hit e’ abbastanza buono (non mi sembra superiore ai Kanger pero’).
    Il tiro e’ MOLTO arioso, il che, associato alla temperatura relativamente bassa del vapore, personalmente non mi fa impazzire.
    Mi trovo un pochino meglio coi 510D (formato X), evidentemente la resistenza e’ piu’ vicina al tip e questo mi fa percepire meglio il volume “caldo” del vapore che mi riempie la bocca…;)
    In ogni caso, i Boge sono un po’ ovunque considerati i migliori cartomizzatori disponibili, in particolare gli americani ne vanno matti! 🙂

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Caspita li hai provati tutti !
      Ma il vapore non mi sembra freddino, a me piace cosi, non è male.
      A quanto lo usi nel provari ?
      Li hai usati nei tank ?
      A 4.4v frigge non male !

  • mc0676 L'autore dell'articolo

    E cmq mi torna che dici che sono ariosi per te, infatti trovo i kanger troppo duri al tiro per i miei gusti mentre questi boge sono “perfetti” per me, però è soggettivo si sa.

  • 2slow4u

    ahahah! 🙂
    Si, i cartom li ho provati un po’ tutti, sempre in tank!
    Normalmente i 2ohm li faccio andare proprio a 4.1-4.3V, coi 2.7ohm arrivo a 4.5-4.6V…
    Con gli aromi dolci pero’ mi tengo piu’ basso, perche’ se no si sbelina tutto e l’amarena sa di caucciu’ bruciato!…:-P
    Comunque sono al tubo del gas, ho una discreta scorta di cartom (Boge 510D, XXL, Kanger LR e NR, Smok, etc…), tre bellissimi tanks (Lil’Mama/Big Daddy, e due Siam Mods in pyrex), insomma, ci ho investito!
    Purtroppo, una quindicina di giorni fa, ho fatto l’errore di provare il dripping e…da allora non solo non ho piu’ smesso di farlo, svapare i cartom, attualmente mi mette tristezza…
    Sono in piena crisi esistenziale svapatoria, insomma…:-p

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Brutta storia, il drip crea dipendenza.
      Il tuo problema è che non esistono al momento sistemi di alimentazione validi che potresti usare in tal senso.
      Dovresti procurarti un UFS con adattatore 510 …
      Non ho preso il ju.is a caso 🙂
      Oppure ti prendi una box mod …

  • mc0676 L'autore dell'articolo

    Dopo 1 tank (circa 4 ml) posso dire che:
    – la resa aromatica è leggermente peggiore dei kanger
    – il vapore è superiore (leggermente) rispetto ai kanger
    – l’hit è appena migliore rispetto ai kanger
    Il tutto ovviamente secondo le mie papille.
    Vediamo quanto mi dura.
    Con i kanger già dopo 12-15 ml il calo è notevole.

  • Kida

    Interessante… ero indeciso se provarli o meno, ma visto che per me anche gli “smoke” sono un po’ ariosi, vorrà dire che stavolta passo! 😉

  • Ivanzeta

    Ciao a tutti,

    ho un problema con 2 B.B. un lavatube e un v max.Con qualsiasi cartomizzatore classico (1.5 ohm),anche tenendo il v. a 3.0,praticamente dopo 5/7 ml sono da buttare.Ho preso un vivi nova da 2.8 ohm e dopo 6/7 tiri,inizia ad avere aroma di plastica bruciata, anche qui i V. a 3.0/3.1.
    In sostanza che mi ci vuole per sfruttare bene i miei B.B.???E soprattutto dove posso reperirli,perchè sento parlare di DC a 2 ohm e anche 3,ma non li trovo in nessun sito a me conosciuto.

    Grazie 1000

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      considera che la durata dei cartom è variabile, cioè dipende dal tipo di liquido/aroma che usi. Ci sono alcuni liquidi che fanno morire un cartom dopo pochi ml.

      per il tuo quesito, su peleon.pl li trovi di tutte le razze 🙂

      • Ivanzeta

        Grazie 1000 per la risposta e ti ringrazio anche per i tuoi video, li ho visti tutti nel giro di 10 gg., cioè da quando ho smesso di fumare e ho iniziato a svapare,proprio grazie ad un tuo video.

        Tornando a bomba, non sapevo che anche i liquidi influissero sulla durata dei cartomizzatori…Buono a sapersi.

        Io per ora sto usando il flavourart ry4 a 0,9 e ieri ho preso uno della Dea, sono prodotti buoni per la vita dei cartomizzatori o c’è di meglio???Non credo di essere ancora pronto per il “fai da te”, per ora mi sto documentando come un matto con l’hardware, perchè capire il mondo, imho un po troppo selvaggio dello svapo, non è proprio cosa semplicissima…
        Per fortuna ci sono persone come te che danno un enorme contributo.
        Grazie

        Ps:Se dovessi vendere il provari,fammi un fischio, sono toscano (Massa Carrara) 🙂

        Ps2: se hai bisogno di qualche info su smartphone e tablet, mi trovi su yt: ivanzeta73

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Si, certi aromi ammazzano i cartom, sembra “strano”, ma è cosi.
          Cmq in genere sono quelli + “intensi” che fanno questi scherzi, specialmente quelli double flowered.
          Io i dea non li conosco, o meglio ho provato solo il venere e non sono in grado di dirti se sono + o – “cattivi” con i cartom rispetto ad altri.
          Gli FA sono liquidi tranquilli cosi come i liquidrefill, nel senso che non usurano eccessivamente gli atom o i cartom.

          Per il tuo canale YT, buono a sapersi, grazie 🙂 sto giusto bestemmiando con cyanogenmod LOL.

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              S2, visto che la ZAMZUNG JB non ce lo da, li mortacci loro !

          • Ivanzeta

            Ad oggi ancora un bel terminale il gs2.

            Ti chiedo un ultima cosa, ho trovato in italia dei cartomizzatori boge 2 ohm, ma non hanno nella parte in basso la piattina circolare classica dei cartonmizzatori per jf tak e derivati, è possibile montarli con qualche trucchetto???

            Grazie

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              Certo tranquillo, li monti lo stesso 🙂
              Il piattello è solo una pagliacciata per obbligarti a comprare i loro cartom, ma tu puoi metterci il cartom che preferisci 🙂

          • Ivanzeta

            Capito, grazie 1000

            Ps: I tuoi Tank sono bellissimi, ma li vendi o li fai solo per tuo uso?

            Ciao e buona domenica

            ivanzeta73(chiocciola)gmail.com

          • Ivanzeta

            Peccato…

            Ma possibile che non ci siano dei tank fatti bene bene,con materiali nobili, trovo solo delle grandi cinesate.

            Mi dovrebbe arrivare il provari in settimana e volevo metterci qualcosa di adeguato anche esteticamente…ma nada,negli shop trovo i soliti tank cinesi plasticoni.

            • mc0676 L'autore dell'articolo

              Certo che ci sono 🙂
              Se vai su del-sole.it nella sezione siam mods non avrai che da scegliere 🙂

          • Ivanzeta

            Vado subito,questo lo ignoravo…

            Qualche consiglio per un tank sul provari?

            😀

  • lemirk

    carissimo michele seguento con immenso interesse e piacere i tuoi video,le tue recensioni e il tuo utilissimo blog ho acquistato i cartom boge xl 2 ohm da vapitalia da abbinare alle twist.Premesso che ad oggi “primo cartom utilizzato” funzionano molto bene e sono appaganti ma voglio chiederti ho notato che sia la scatola che sul cartom c’è il brand liberty flights vorrei capire se sono originali oppure cloni.ho riscontrato inoltre difficoltà all’nserimento nei fori appositi del tank non so se è una caratteristica di questi cartomizzatori o sono solo i miei ad essere più grossi di diametro.Ultima domanda qual’è il voltaggio ideale per spingerli?Grazie dei tuoi preziosi consigli.ciao

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Sono stati acquistati da Liberty Flight e poi rivenduti da quello shop.
      Il fatto che tu incontri difficoltà per inserirli spesso dipende + dal tank che dal cartom, e comunque se c’è un pò di contrasto in + è meglio.

      Per il voltaggio, dipende essenzialmente da quanti fori ci hai fatto: se ci sono 2 fori dunque passa tanto liquido e quindi puoi anche osare i 4.6v-4.8v, altrimenti se c’è un foro solo sui 4.2 – 4.4v.

  • roccostra

    ciao a tutti.. i cartom una volta forati se li uso senza in tank si avranno delle perdite dai fori?

I commenti sono chiusi.