Quasar by Cosmic Innovation … emuliamo il filippino ! 15


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 5420 volte.

Qualche giorno fa un carissimo amico mi ha gentilmente prestato il suo Quasar.

Il Quasar è un bellissimo atom per dripping.
Largo 22 mm è di acciaio e nel cap ha una regolazione dell’aria.
Può funzionare in single coil e in dual coils.

Qualche foto:

Come vedete è davvero fatto bene.
Ma d’altronde costa sugli 80-90 € e vorrei vedere che fosse fatto male.
Oramai con questi pezzi d’acciaio dal valore di 0.50 € di materiale e 3 € di lavorazione CNC siamo arrivati a livello di prezzo quasi assurdi.

Quasi come se qualcosa che costa poco … fosse una cagata pazzesca a prescindere.

Lasciamo da parte le polemiche e torniamo a noi.

Avevo voglia di fare un video idiota con la produzione di vapore bella abbondante, proprio come fanno alcuni tizi su Youtube e cosi ho preso la palla al balzo.
Per ottenere il risultato ho utilizzato i seguenti trucchi:
– liquido 80% vg 20% acqua;
– ispirazione tramite polmoni e immediata espulsione del vapore;
– aria tutta aperta nell’atom.

Come noterete ho usato il cotone.
Non ho ancora cambiato idea a riguardo del cotone, non mi fido punto e basta.
Se intendete provarlo, fatelo in sistemi BF o da dripping dove potete vedere la resistenza per capire cosa succede e com’è messo il cotone.
Indubbiamente il cotone ha molti pregi, come quello di costare poco e di essere facilmente utilizzabile.
Però ancora non è chiaro se il suo impiego nello svapo sia sicuro o meno (voglio dire, nasce per resistere a temperature ben diverse da quello in cui lo usiamo noi) e per questo andateci cauti.

Il video che vedrete è del tipo goliardico-tamarro. Se siete particolarmente seriosi non guardatelo ! 😀


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


15 commenti su “Quasar by Cosmic Innovation … emuliamo il filippino !

  • seven

    hahahaha bel video invece! Ma l’aroma, con tutto quel vapore e a 0 nico, è almeno accettabile?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      purtroppo mi sarei aspettato molto di più, il VG è terribile, il retrogusto prevalente è il dolciastro del glicerolo 🙂

  • Jack Palladilegno

    meraviglioso!
    Non hai fatto però l’effetto toro incazzato cioè tirando fuori dal naso!
    Io mi son fatto liquidi 90% Vg svapandoli però con evod bcc o protank… ma un’effetto del genere dato dal dual coil e il cotone (credo) non l’ottengo manco lontanamente.
    Confermo che il glicerolo è davvero troppo forte come sapore quindi spicca solo lui su tutti gli aromi.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      purtroppo si, c’è poco da fare !
      non ottieni quell’effetto perché hai bisogno di far entrare più aria, se riesci a moddare un rda della smok quelli da 5 € con un bel foro da 3 mm vedrai che ci riesci 😀

  • easyvape

    ahahahah mi hai ricordato anche un ammericcano viaggiante

    BB non bf con DNA30, atom da dripping in dual coil con cotone, barba in crescita, se ti vedo anche armeggiare con il trapano e fili di kanthal siamo finiti ahahahah

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      eheh grazie ma lui è troppo avanti ASD !

  • gasber

    immerso in quella nebbia ti ho scambiato per RIP poi ho messo a fuoco e ho capito che siamo in ITALIA però una cosa l hai ottenuta e cioè hai fatto più vapore tu che la nebbia di questo inverno a monza complimenti michele ciao sei un mitoe diciamola tutta ogni tanto fa piacere vedere un video cosi fatto da te o sbaglio almeno ci divertiamo

  • creedrob

    Grandissimo FilippoSenese 🙂
    La flangia sul 510 del BB ci sta benissimo invece nelle foto non sembrava , invece nel video ci sta molto bene,
    Complimenti ancora per i super nuvoloni.

  • gasber

    michele giusto una domandina prima hai accennato all rda ma se volessi allargare di un pelo il foro dell aria dell RSST SMOKE poiche quando tiro un po di vapore anzi un bel po mi rimane nel cup e quindi devo continuare ad aspirare anche dopo aver staccati il pulsante del bb si puo fare? e se si cosa uso un normalissimo chiodino di quale diametro oppure e una procedura non consigliabile visto che e un sistema a mesh? miuke questa e una mia curiosità ma hai mai partecipato al palio?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Il foro non serve certo per tirare su tutto il vapore che in ogni caso in minima parte rimarrà dentro è normale.
      Serve solo per aumentare l’ariosità e la produzione di vapore ma occhio, se esageri poi non riesci a svaparlo.
      Il foro si aumenta con le punte da trapano … si parte da 1 poi 1.25 1.50 …

  • rem-i

    ciao Michele
    ah ah ah mi e’ proprio piaciuto vederti in versione filippina !!! troppo divertente !!! ogni tanto qualche video tamarro ci sta’ dai …anzi !!!!
    se io volessi moddare lo scar rda con quel ridicolo forellino che si ritrova , allargandolo riuscirei a ottenere simili prestazioni , o dovrei farlo da parte a parte , pero’ piu’ in alto , praticamente come il quasar con i fori davanti alle resistenze,,,,si puo’ fare o andrei a compromettere il funzionamento ?
    ciao !!!!

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      se aumenti il foro comprometti la prestazione, nel senso che poi lo usi solo per fare il filippino poiché troppo arioso 🙂
      basta che usi una punta di trapano da 3 mm e allarghi quello presente e poi tiri di polmone 🙂

I commenti sono chiusi.