Recensione conclusiva del Kanger Pro Tank, promosso 10


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 8409 volte.

IMG_20130526_172823

Per quanto mi riguarda il Pro Tank è promosso.

Alcune note riguardo il suo funzionamento (ricordando che le valutazioni possono essere: scarso, sufficiente, buono, ottimo, eccellente):
– rapporto qualità prezzo: buono;
– resa aromatica: buona;
– hit buono;
– produzione di vapore: buona;
– temperatura del vapore: sufficiente;
– regolarità di funzionamento: ottima;

Plus:
– nessuna perdita;
– facilità di ricarica;
– autonomia;
– tip molto piacevole;
– completamente rigenerabile.

Difetti:
– peso elevato;
– finiture non eccelse (ghiera base, incollatura pyrex);
– primi tiri aria più fredda del normale causa tip in metallo.

Video Recensione finale con special guest Galileo v3.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


10 commenti su “Recensione conclusiva del Kanger Pro Tank, promosso

  • alesce

    ciao, complimenti per il blog. Ho un problema con questo kanger: praticamente si avvita perfettamente sulla joye 900 vv ma non sulla 650(stessa marca). Sulla 650 gira gira ma alla fine no si avvita, non capisco davvero a cosa possa essere dovuto.Grazie

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Strano …
      Probabilmente entrambi i filetti sono al minimo delle loro tolleranze e questo determina la non avvitatura.
      Ma parliamo del tank o del conetto a corredo ?

      • alesce

        no il conetto si avvita perfettamente, è proprio il tank che non si avvita alla 650, che funziona con qualunque sistema (t3, evod, iclear). come se girasse a vuoto…

  • JJ LENTO

    Ciao! grazie per le tante info utili! sto pensando di prendermi un protank e dato che devo fare un ordine in polonia da un noto sito con un nome simile alle classiche batterie ego :), hanno in vendita un protank che non credo sia della kanger ma un clone. Conosci per caso la qualità? Mi sto trovando benissimo con i loro evod bcc (infatti ne prendo un’altro) e mi interesserebbe ordinare il tank visto che anche lui è facilmente rigenerabile… Ne approfitto per chiederti anche se conosci e consiglieresti le wick della ekowhool.
    Sono i primi acquisti per le prime prove di rigenerazione e non conosco i materiali migliori, mi sono solo documentato qua e la sui vari forum…
    Grazie e a presto!

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ciao Giacomo,
      se me lo linki vediamo se è originale o meno 🙂
      Su peleon o su ego2 è originale kangertech, questo è sicuro.
      Per me quella della ekowool è una gran minchiata … a me non sembra tutto sto gran ché come wick … 🙂

  • JJ LENTO

    Ecco il link
    http://ego2.pl/en/kartomizery/324-clearomizer-protank.html
    Avevo questo dubbio perché la confezione mi sembrava diversa da quella vista in alcuni video.
    Per quanto riguarda la wick quindi
    Mi consiglieresti questa
    http://ego2.pl/en/warsztat/236-sznurek-wick.html
    o è cmq meglio la ekowhool?
    Altrimenti quale marca consiglieresti di prendere per iniziare e cmq avere una qualità decente? (Logicamente fornendosi da altri shop)

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Quello sembra un Pro Tank originale, almeno dalla foto.
      Quella wick è in silica, non l’ho mai provata ma vista cosi sembrerebbe buona e mi ricorda molto la silica wick di zivipf che io uso e che ritengo essere un’ottima wick e che preferisco, senza ombra di dubbio, alla ekowool.

  • toscanello

    Ciao io ho preso questo kanger ma come si può rigenerare?…mi pare che vendano le resistenze già fatte…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      cerca nel blog la rigenerazione del T3S o dell’Evod BCC oppure nel mio canale YT la procedura é la medesima

I commenti sono chiusi.