Recensione finale Smok Terminator Tank 25


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4939 volte.

Ahimé è rimandato a settembre.

Buona visione.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


25 commenti su “Recensione finale Smok Terminator Tank

  • Alessandro Mazzi

    E adesso che hai pure migliorato la “location”, che diavolo di difetti posso trovarti?
    bravo-bravo-bravo

    (abraxas)

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      grazie grazie grazie a te per avermi stimolato e quindi invogliato a cercare di migliorare le mie videorecensioni 🙂

  • chef cloud

    Io non lo trovo tanto duro come tiro però è da dimenticare tutto il resto.
    Michele ti faccio una domanda siccome mi sto costruendo delle box volevo chiederti un consiglio su un atom da usare preferibilmente senza ceramica e che non costi uno sproposito

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Per iniziare l’A7, costa poco e dice che funziona bene.
      Altrimenti … non saprei 🙂
      Non ho avuto di testare questo genere di prodotti, fatta eccezione per il giotto che costa un bel pò.

  • chef cloud

    dove lo prendo l’a7 hai qualche link utile?
    inoltre i contatti per le batterie dove li trovo a giusto prezzo?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Per i contatti del sole o svapobar, o dalla cina 🙂
      Per l’A7 googla un pò, lo vendono diversi shop 🙂
      Evita Kazuligno che te lo fa pagare 4 volte tanto.

  • ermanno Dibiase

    ciao michele oggi mi he arrivato il terminator tank
    lo preso da svapoteca.
    vedendo la tua recensione mi ero buttato giu di brutto ….
    ma quando mi he arrivato ho visto una novità strana 1 mi he arrivato sciolto con 2 adattotori.
    ok ottimo….usandolo ho visto che la faccenda e diversa da come lai usata te.

    1 io ho avvitato tutto il connettore di sotto a battuta senza aprirlo per fare entrare aria.
    2 ho avvitato il tank al bb ho provato a aspirare il liquido e meraviglia il liquido sale e fa le bollicine
    strano ho detto come mai che il foro del connettore e chiuso.
    3 ho provato a svapare e meraviglia funziona .avendo messo a battuta il tank il tiro era duro
    ma alzando il tenk si riesce a regolare laria come si vuole da dura a medio ad arioso

    in poche parole l adattatore va chiuso e stretto alla base.
    per avere piu o meno ariosita bisogna regolare il tank completo piu si alza piu c e ariosita
    piu si abbassa a battuta con il bb meno ariosita.

    2 son le cose ho anno capito lerrore allora li anno sostituiti il mio ripeto va alla grande
    con il sistema che o scritto

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      ciao Ermanno, mi pare strano che a distanza di cosi pochi giorni abbiano già cambiato i pezzi, sarebbe il colmo.

      E’ vero che alzando o abbassando il tank aumenti o chiudi il tiro (perché se lo abbassi appoggia nel BB e lo chiudi, ovvio) ma anche cercando l’ariosità almeno il mio restituisce un tiro molto duro, troppo per i miei gusti.

      Anche nel mio salgono le bollicine :D.

      I due adattatori sono identici tra loro ?

      Se sono diversi carichi una foto su imgur o imageshack e la posti qua ?

      Grazie.

  • chef cloud

    Guarda il mio terminator ha un tiro giusto i cartom hanno tiri molto piu duri mi sembra strano Michele che tu trovi il tiro duro

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      LOL allora ci sarà qualcosa che non va nel mio … a sto punto alcuni dicono che ha il tiro durissimo, altri che è duro … boh !
      Magari il mio avesse l’ariosità di un cartom boge ! CI metterei la firma !

      • olimaes

        ecco cosa ho notato io:
        il tiro è arioso (proprio come un boge) se sollevi il tank di quei 1-2 millimetri fino a farlo toccare con la parte rigenerabile interna, “liberando” i forellini di ingresso dell’aria
        se invece lo mandi tutto giù a battuta con il BB, l’oring interno evidentemente li tappa e il tiro si chiude.
        tutto questo sul vamo

        • olimaes

          no, mi correggo, non sono i forellini che vai a tappare, quelli sono già dentro all’attacco 510 del bb, ma le scanalature del bb stesso. prova diversi bb e diverse posizioni del tank.
          cmq questa aggeggino è fatto decismente male… tuttavia se non lo si spinge ha una resa accettabile

          • mc0676 L'autore dell'articolo

            Si avevo capito 🙂
            Il mio va a battuta sia nel SVD che nel Provari.
            Nel tuo, smontato, il pin sotto l’adattatore è a filo – sporgente – in dentro rispetto all’esterno del filetto 510 ?
            Il mio per esempio al contrario degli atom normali rimane in dentro e questo fa si che vada a battuta chiudendo praticamente i fori dell’aria.

            • olimaes

              oddio vediamo se ho afferrato cosa mi stai chiedendo 😀
              il pin dell’adattatore visto di profilo sembra perfettamente pari con la parte filettata o al massimo sporgente di un nulla, tuttavia “si muove” e se lo spingi in dentro lui ci va. se poi spingi dall’altra parte (dove c’è il pirullo telescopico/a molla) lui torna a filo con il filetto (LOL)

              • olimaes

                cmq stasera lo provo sul 69 di atmomixani, che prende l’aria di lato.
                battuta o non battuta in teoria dovrebbe essere ininfluente

              • mc0676 L'autore dell'articolo

                Si quello, ma devi vederlo quando il tutto è montato nel tank.

                Nel mio in posizione rientra di 1 mm circa 🙁

  • chef cloud

    Guarda Michele io uso quasi solamente i cartom della smok da 1.5 e ti ripeto il tiro del terminator e veramente arioso a confronto

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Incredibile.
      Ma ti credo tranquillo, conoscendo i cinesi avranno una variabilità tale nei prodotti che … lasciam perdere.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Si quello è il principio che avevo capito anche io, solo che si partenza per i miei gusti il tiro è comunque troppo chiuso.

  • re vega

    Ciao a tutti, sto usando da circa due mesi il killer di ebaron e vedendo la recensione di Michele del terminator non ho potuto che notare la notevole corrispondenza tra questi due atom. I problemi che Michele segnala sono gli stessi che ho riscontrato sul mio killer; riguardo la durezza del tiro volevo chiedere a Michele sa ha provato ad usarlo con i due fori di regolazione del flusso non completamente aperti, diciamo a 2/3 della loro capacità; questo perché così facendo nel killer si passa da un tiro inaccettabile per quanto è duro (fori completamente aperti) ad un tiro piacevolmente “giusto” come un cartom boge (fori a 2/3). La conclusione a cui sono giunto rispetto all’ariosità del tiro è che c’è una complementarità tra apertura del flusso di liquido ed ariosità, ovvero all’aumentare dell’una diminuisce l’altra e vice versa.

    Rispetto all’efficacia del sistema di irrorare correttamente la wick mi permetto di dare un paio di consigli:
    1) prima di svapare abbiate cura di tenere il BB in posizione orizzontale od anche upside-down e se non vi scoccia troppo anche tra un tiro e l’altro mantenete questa posizione. Come ha giustamente osservato Michele l’irrorazione della wick non è diretta come ad es. nel pro-tank, ma avviene per capillarità ergo esiste lo stesso problema che affligge tutti i sistemi a resistenza alta con wick pescante: dopo alcuni tiri intensi si rimane a secco; da qui l’accorgimento della posizione orizzontale (anche upside down se volete) con cui in aiuto alla capillarità mettiamo in campo anche la gravità combinandole insieme.
    2)come nel killer il bicchierino in ceramica presenta un contro senso, cioè l’esiguità delle asole in cui si inserisce la wick…..quando il flusso di liquido arriva al bordo esterno del bicchierino viene “castrato” proprio da quelle due strette asole e quindi come ovvia conseguenza la resistenza non sarà irrorata in modo efficace; io ho facilmente risolto allargando le asole con un dremel, portando la larghezza delle asole ad un livello tale che la wick da 2mm ci balla dentro un pelino (ho ripreso il concetto trito e ritrito per cui nei sistemi genesis, nel dimensionare il diametro del rotolino di mesh bisogna aver cura di lasciare un pelo di gioco).

    Infine riporto anche la mia personale esperienza positiva dell’uso del killer sia in bottom feeder che in dripping.

    Federico

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Grazie per la completa ed esaustiva testimonianza 🙂

  • automan

    Ciao Michele, ti racconto la mia. Arrivato il terminator preso in Polonia al costo di circa 5 euro. Montanto e riscontrato subito il problema ariosità, praticamente un macigno: inutilizzabile. La prima cosa che mi è venuta in mente è stata di inserire una attache nel pin fino a farla passare da parte a parte. Indovina un po’ ? E’ uscito un residuo, credo di lavorazione di materiale plastico bianco che occludeva il passaggio dell’aria. Riprovo ed adesso è praticamente perfetto, anche fin troppo arioso ! So che il suggerimento è cretino e probabilmente avrai già provato anche tu, ma vale la pena di tentare.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Ma che strano ! 😀
      Io l’ho dato ad un amico, non ce l’ho + 🙂
      Speriamo facciano una v2.

I commenti sono chiusi.