Rigenerazione VapeOnly BCC Mega Clear Cartomizer 3.5 ml 10


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4501 volte.

Una foto-guida su come rigenerare il VapeOnly BCC Mega.

Materiale occorrente:
– wick da almeno 2.5 mm;
– filo resistivo (0.15);
– filo non resistivo;
– res no res joiner o abilità a collegare res con non res con nodo molto molto piccolo.

Video Introduttivo:

Una volta aperto il vostro BCC e rimosso il blocco resistenza, ossia questo:

IMG_20130430_183942

andrete a lavarlo bene e poi toglierete il tappino in silicone, delicatamente senza romperlo (viene via bene):

IMG_20130430_183958

A questo punto con un paio di pinzette toglierete la wick:

IMG_20130430_184023

E quindi aiutandovi con un cacciavitino a taglio o con qualcosa di appuntito andrete a far leva proprio nel foro che si è aperto una volta tolta la wick, lo scopo è rimuovere il pezzo che è messo li ad incastro e con le mani rimane difficile toglierlo:

IMG_20130430_184104

Una volta tolto si presenta cosi: si nota nel pezzo rimosso la scanalatura che fa presa nella base grazie alle due punzonature.

IMG_20130430_184133

A questo punto toglierete in pin sotto e la guarnizione in silicone (stavolta, rispetto all’Evod BCC, abbiamo una guarnizione in silicone trasparente che sembra assai robusta) e come noterete la resistenza originale è formata da resistivo e NON resistivo.

IMG_20130430_184210

Per fare la resistenza ho utilizzato:
– un singolo pezzo di wick da 2.5 mm;
– filo resistivo da 0.15 (1.9 ohm finale);
– filo non resistivo da 0.20.
Giunzione res-non res con res no res joiner.

IMG_20130430_184459

IMG_20130430_184902

A questo punti si infila la wick con i 2 non resistivi dentro al corpo facendoli uscire da sotto: uno dei due fili si farà passare DENTRO al tappino di silicone.

IMG_20130430_185002

Quindi di inserisce il tappino e si tira il filo resistivo che è rimasto a contrasto con il corpo in modo da tensionare la wick nella sua sede.

IMG_20130430_185032

IMG_20130430_185050

Finito il lavoro si tagliano le wick:

IMG_20130430_185144

IMG_20130430_185235

IMG_20130430_185323

E si rimonta.

Le wick rispetto alla foto sopra le ho dovute tagliare ancora un pò, non devono toccare nei bordini del tappo in silicone collocato alla base.

IMG_20130430_185550

Se avete domande o dubbi, chiedete.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


10 commenti su “Rigenerazione VapeOnly BCC Mega Clear Cartomizer 3.5 ml

  • viro

    Un collegamento res-no res a mano con nodo qui mi sembra una impresa da orologiaio svizzero… Domanda da ignorante e che vale in generale (non solo per questo prodotto): cosa succede se uso solo filo resistivo? Esplosioni nucleari, mi salta il contatore di casa, morte per fulminazione o semplicemente si riscalda troppo la head?
    Perdona la stupidità della domanda, ma sto cercando di capire alcuni concetti alla base del funzionamento di questi aggeggi… Grazie mille.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Senza no res diventa come l’evod bcc.

      Dovrebbe funzionare ugualmente, tuttavia il silicone sotto si scalderà un pò e durerà meno.

  • microchip

    Anche la rigenerazione di questo e’ banale dai, adesso aspetto le performance mi piacerebbe avere un buon tank per far funzionare ogni tanto il provari o fargli una bella boxettina 🙂

  • angelox
    angelox

    Sarebbe stato troppo complicato per il costruttore metterci la ceramica?
    O non sarebbe servita a nulla?
    Ritieni che vada bene così?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      A nulla non penso che non sarebbe servita, la ceramica ha il suo perché.
      Di sicuro metterla aveva dei costi, ma di certo non stravolgeva il costo visto che i ce2 costano 1.20 € e c’è la ceramica ….
      Dammi qualche giorno, è presto per dire come va per ora, l’ho usato pochissimo.

  • MarcelloR

    Ciao Michele, lo sto provando anche io con resistenza (originale) da 2.5 a 4.2 V sul Provari. A me sembra di sentire ogni tanto uno strano retrogusto “siliconico”. Ho la sensazione che il tappino in silicone superiore sia troppo vicino alla resistenza. Che dici? Provo a fargli due asolette microscopiche per per i Phantom?

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Se è vero che è vicino alla wick è anche vero che è lontano dalla resistenza che rimane dentro !

      Non lo so, puoi provare ma non è quello il problema.

      L’hai lavato bene prima di usarlo ?

    • MarcelloR

      ops agli errori. Volevo scrivere “fargli due asolette microscopiche COME per i Phantom?”

I commenti sono chiusi.