Samsung INR18650-25R, ottime batterie a buon prezzo 31


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 11134 volte.

inr18650-25rb

Grazie all’amico Luca (Ciriola) ho avuto la possibilità di usare per una settimana la batteria in oggetto.
Questa batteria è la sorella potente della INR18650-20R che avevo provato tempo fa.
In particolare questa 25R dispone di 2500 mah ed è sempre una 10C e quindi a piena carica può fornire 25 ampere.

Avrei potuto provarla sia in meccanico che in elettronico ma siccome non sono un amante dei meccanici e siccome la sorellina piccina ne tanto meno le CGR le ho mai usate in meccanico ho preferito testare le 25R in elettronico e quindi sulla Box con il DNA20D.

Dopo 4 cicli di scarica sono arrivato a costruire questo specchietto riepilogativo che riguarda l’uso elettronico:
– INR18650-20R 2000 mah 10C: 4.5-5.0 ml a 12.6w;
– CGR18650CG 2250 mah 4C: 5.0-5.5 ml a 12.6w;
– INR18650-25R 2500 mah 10C: 6.5-7.0 ml a 12.6w.

Come vedete permettono di svapare, sul DNA20D, grosso modo un 15% in più rispetto alle CGR18650CH.

Se dovessi consigliarle per uso DNA20D quindi, considerando il costo (circa 2 € in più rispetto alle CGR) probabilmente non le consiglierei.
Tuttavia considerando che le INR18650-20R con il kick offrono una prestazione nettamente superiore rispetto alle CGR anche se non ho provato la 25R nel Kick confido nel fatto che facciano decisamente meglio rispetto alle 20R e per questo:
– se usate anche il Kick e vi piace lo svapo in meccanico allora le INR18650-25R sono ottime batterie da prendere in considerazione;
– se usate solo il DNA20D potete farne a meno.

Le 25R costano circa 8 €, cosi per info.

Prossimamente, quando verranno riassortite dai vari shop, ne prenderò un paio solo per utilizzo in kick.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


31 commenti su “Samsung INR18650-25R, ottime batterie a buon prezzo

  • ciaky

    ciao michele,
    come al solito grazie per le ottime info 😀
    però mi sfugge qualcosa… perché non le consigli su elettronici? per “solo” 2 euro in più (ogni 6 mesi +-? ) avere un 2 ml in più di autonomia al giorno non mi sembra male onestamente…
    o il discorso è che sui meccanici son ottime mentre sugli elettronici ci son altre batterie (che non hai messo in elenco) che costano meno e vanno meglio ??

    ultima cosa… hai paragonato con il dna20 in box…. sul provari ci sono differenze in resa\autonomia ?? si possono usare tranquillamente (sono “sicure” ?)

    p.s. anticipo gia in caso di risposte negative hehe… sul provari in termini di resa\sicurezza ad oggi quali sono le tue preferite? (eventualmente anche mettendogli il magnete per il contatto) restando su batterie che diano tranquillità come sicurezza ?

    /bow 🙂

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Per il Provari sarebbero ottime, molto meglio delle tanto blasonate (io non ne ho manco una) AW.
      Il problema è che sono top flat, insomma serve il magnete perché la Provape è una testa di manzo e vuole solo batterie con pin sporgente cosi se inverti la batteria non succede nulla.

      Riguardo i 2 € è vero quello che dici, ma vedi quando hai svapato 5.5 ml e devi ricaricare, ha forse senso svapare 1.5-2 ml e poi cambiare batteria ? Per me non ne ha, ricarico e metto la batteria nuova ecco perché non vado a sfruttare l’altra.
      Poi se hai una boccetta da 10 ml è un altro discorso.

      • ciaky

        eheh…e non hai torto neanche te :D…
        per ora il prob ml non lo sento…avendo iniziato a svapare da poco ed essendo ancora in alto mare con atom e aromi giro mediamente con 3 giorni di autonomia di liquidi in tasca e cambio di continuo atom\aroma XD…

        ma a rigor di logica per quelle che saranno le mie abitudini penso sarà utile avere una batteria che ti porta a fine giornata non tanto per il discorso comodita del cambio batteria durante il giorno quanto per il discorso ricariche (alla sera metto in carica una batteria quasi finita e la mattina è pronta… dovrebbe garantirmi la miglior gestione delle batt possibile no?? )

        per intenderci ora con il provari ho preso delle “classiche economiche” efest da 2000 e a sera non ci arrivo… mi finsicono pre-cena circa… ok che si devono rodare(han 5-6 ricariche fatte) da quel che ho capito ma cmq 1 giorno full non lo fanno mi sa… magari queste 2500 (o prima di questo articolo cercavo info su quelle da 2900-3100-3400) mi daranno la quadra ^^

        p.s. se “la chimica” o cmq la composizione con cui sono fatte è sicura e tranquilla il discorso flat non è un grosso problema… si va di magnete incollato e via ;D…basta che le pile siano buone e che abbiano una buona durata di suo…

          • ciaky

            bene…allora terrò d’occhio se ritornano disponibili nel prossimo futuro 😀

            tks (anche a ciriola 🙂 )

  • homercane

    Acquistate tramite Gda esigforum e testate sul dani a 12w non posso che confermare la maggior autonomia delle 25r rispetto alle cgr. Buone batterie davvero .

  • Mamo

    Lo so che probabilmente verrà considerata una barbarie fatta al Provari ma, ho un provari 2.0 e stanco del limite di non poter mettere le batterie a pin piatto e, non fidandomi dei magneti, neanche con il colletto di attak, una volta l’ho smontato e messo una goccia di stagno nel pin positivo, adesso mangia tutto certo, c’è da stare attenti al verso delle batterie quando si inseriscono ma per il resto adesso sono tranquillissimo, è chiaro che non lo avrei fatto su di un Provari in garanzia
    Michele, se posso ti invio le foto della scheda, magari qualcuno con un vecchio Provari lo trova utile
    Comunque confermo, ho 2 Samsung INR18650-25R e con il Provari sono una bomba

  • michele

    buona sera michele,
    mi sapresti dire dove posso trovare delle buone batterie 18650 per un itaste 134, lo so è un mitra ma i gusti son gusti disse quello che si ciucciava i calzini………….
    ancora non l’ho acquistato ma ho mezza voglia di farlo…vedremo. Comunque sia con te e i tuoi consigli ho iniziato a svapare e ad oggi dopo poco più di un’anno sono ancora qua a chiederti consigli perchè mi reputo inesperto e lo sono!
    quindi ancora TANTE GRAZIE (alla fine ti dovrò regalare una spalla di cinghiale)
    PACE E BENE
    Michele

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Anche ebay, per esempio.
      O Amazon.
      Nei vari shop di esig i prezzi sono folli a volte.

      PS Masochista.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Sono batterie economiche.
      Ora sto testando le IMR18650 2100 mah 30A (quelle viola) e al momento ritengo che assieme alle INR18650-25R siano le + longeve che abbia mai provato.

  • michele

    mannaggia non hanno il polo sporgente, e non riesco a trovare quelle buone con polo sporgente.
    comunque grazie ancora

    michele

  • michele

    ciao michele, forse bisogna essere matematici per prendere buone batterie che non esplodono o prendano fuoco, ho sentito certi commenti che mi passa quasi la voglia di prendermi il mio primo bb. non voglio disturbarti assolutamente michele ma sono una persona molto pratica e poco esperta del genere in questione. Quindi se ti va e se hai tempo, avrei bisogno di sapere MOLTO PRATICAMENTE….che batterie SICURE potrei comprare e un carica batterie adatto con il proprio nome, magari in uno shop. Ti ringrazio infinitamente e mi scuso per la lungaggine.

    michele

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Potenti e sicure ?
      Nessuna.
      Perché le migliori sono tutte NON protette.

      L’unica eccezioni, se le trovi, sono le AW nere, che sono protette e che sono lunghe circa 3 mm rispetto al nominale. Costano un botto e funzionano peggio di quelle non protette che costano 1/3.

  • ZoroR6

    Ciao michele! Che tu sappia ci sono batterie 18500 valide da usare con kick su fasttech e se no qual’è lo shop col miglior rapporto qualità prezzo? Grazie!!

      • ZoroR6

        ma è normale che su akkuteide le spese di spedizione sono oltre 12 euro o ho capito male io?!

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          Si, purtroppo sono cari.
          Merita solo per acquisti sostanziosi.

  • playjamb88

    Ciao Michele devo aggiornare il mio pacchetto batterie 18650 per il mio bb svd su cui sopra monto sempre il kayfun plus…volevo chiederti se queste batterie vanno bene o se ne hai altre da consigliarmi…grazie in anticipo…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Per quanto mi riguarda sono ottime batterie per uso elettronico :).
      Attualmente uso solo queste.

I commenti sono chiusi.