VapeOnly BCC Mega, bocciato. Amen. 10


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 3721 volte.

Ieri avevo registrato questo piccolo video diciamo di prime impressioni, che si va ad aggiungere all’articolo che ho già scritto, questo.

Oggi pomeriggio ho fatto delle prove preliminari mirate a cercare di giocare con il VapeOnly al fine di ottimizzarlo.

Ho fallito.

I problemi che erano emersi e relativa soluzione che ho provato:

1) ARIOSITA’

L’ariosità si risolve molto bene.
E’ sufficiente avere una punta da trapano da 1.00 mm, se non l’avete in ferramenta costerà 1.50 € circa.
Togliete da sotto il pin (è a pressione) e la guarnizione bianca anch’essa a pressione.
Allargate prima uno dei fori, lavati e asciugate e lo provate cosi.
Già allargare un solo foro porta ad un bel risultato, l’ariosità già aumenta.
Se poi allargate entrambi i fori dunque l’ariosità quasi raddoppierà, facendo diventare il tiro anche troppo poco contrastato.
Io, da pirla, li ho allargati entrambi.

2) ALIMENTAZIONE

Ho ripreso la head che mi ero rigenerato da solo con wick singola da 2.5 mm.
Dunque passa troppo liquido (!!!) e si ingolfa quindi, ma lo sospettavo, l’ho rigenerata con doppia wick da 2.0 mm e si alimenta bene, come l’evod bcc.

3) CONDENSA

Ho provato il tappino del cartom accorciato, ma temo che non verificherò mai se risolve o meno il problema.

CONCLUSIONI

Purtroppo mi spiace ma risolto un problema ne è sorto un altro.
Nel senso, se prima con la head originale diciamo che era sufficientemente soddisfacente (a malapena) una volta fatte le modifiche è diventato una vaporella … poco hittosa !
Si in pratica produce un sacco di vapore, non caldissimo, ma non da soddisfazione, è carente di hit.
In pratica si apre l’aria per renderlo meno arioso e lui diventa meno hittoso o qualcosa del genere.

La resa aromatica non ve la sto a dire, perché l’ho svapato pochissimo.

Se può interessare, con un calibro ho misurato il foro interno del condotto dell’Evod BCC e misura 4.5 mm. In questo Vapeonly BCC invece è di 3.5 mm.
Probabilmente non c’entra niente, però sicuramente un cosi piccolo diametro di tubo favorisce la formazione di condensa e forse, dico forse, castra l’hit.
Non saprei, fatto sta’ che a dispetto delle primissime impressioni e dei primi tiri … questo tank mi ha lasciato un pò di amaro in bocca.

Lo consiglierei ? No.

Anche perché cosi come viene venduto come ho già detto:
– ha un tiro decisamente troppo duro;
– non si alimenta benissimo;
– si forma troppa condensa sotto al tip.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


10 commenti su “VapeOnly BCC Mega, bocciato. Amen.

  • dennyfranco
    dennyfranco

    Ciao, Michele, perdonami se mi intrometto, non occorre nessuna punta di trapano per migliorare l’ariosità , ma basta semplicemente svitare il tenk e regolarsi di conseguenza, sitando il tenk si ottiene:

    -1 tiro arioso
    -2 la wick viene irrorata meglio
    -3 più vapore
    -4 possibilità di alzare il vltaggio fino a 4,4 v

    alleggerendo la stretta ti rendi subito conto che nel tenk salcono delle bollicine…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Il mio era tirato già cosi, se svitavo di un quarto di giro non faceva + contatto !

      • dennyfranco
        dennyfranco

        non devi svitare il tenk dal big battery, ma devi allentarlo dalla basetta, come se lo dovessi aprire, fidati fai una prova

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          ok mi fido LOL
          domani provo però la cosa permettimi di dire che è assai strana
          cosa c’entra l’aumenta di ariosità con l’allentare il plexy ?
          forse entra un pelo d’aria e fa scendere meglio il liquido e quindi può migliorare l’irrorazione ma l’ariosità permettimi di dubitare che ne possa influire.
          Cmq ce lo qui davanti, domani provo con calma questa cosa.

  • dennyfranco
    dennyfranco

    Su tutta la descrizione che ha fatto tu, devo dire che sei riuscito a descriverlo in maniera impeccapile, ma un mese e mezzo fà quando lo provato lo avevo subito buttato nel cassetto svapo, lo ripreso dopo una settimana ho inserito una nuova resistenza, perche ero frustrato, tiro rigido, con l’evic non riuscivo a spingerlo a più di 3,8, e dovevo fare attenzione perche altrimenti sentivo sapore di bruciato, poi per caso senza ragionarci sù mentre ci giocavo lo allentato leggermente ed ho visto che sono salite delle bollicine di aria, il quale mi ha fatto penzare subito che la camera interna era troppo sigillata, nel momento in cui lo provato sono rimasto stupito perche era cambiato dall’A alla Z, e finalmente posso godermelo,
    Adesso invece devo risolvere devo risolvere il problema condenza sto provando con i gommini che si trovano all’interno dei CE2 510…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Allora ho fatto una prova veloce ma visto che mi hai messo la pulce nell’orecchio poi l’affinerò ma senti qua.

      Se svito il plexy di 3/4 di giro perdo il contatto, non mi funziona +, quindi massimo mezzo giro di svitamento.

      Inoltre l’ho tenuto fermo in piedi per tutta la notte (lo svitai ieri sera) e ho trovato una gorata di liquido da parte, niente di abbondante ma ha perso, te hai questo tipo di problema ? Puoi quantificare di quanto lo sviti + o – ?

      • dennyfranco
        dennyfranco

        Ciao, non ho mai avuto perdite di nessun tipo, il procedimento esatto è: riempire il tenk avvitarlo correttamente e poi svitarlo di circa uno o due millimetri cioè farai circa un decimo di giro, lo vedrai subito perche saliranno delle bollicine di aria, la regolazione è proprio minima, in ogni caso in non utilizzo resistenze fatte in casa perche non sono in grado di farle.. il probleba condenza lo risolto con un gommino di un drip tip

  • MarcelloR

    Ciao Michele. Sto sperimentando il Vapeonly BCC mini. Ho la sensazione che funzioni di gran lunga meglio del “mega”, sia come ariosità (che trovo perfetta) sia come resa aromatica (zero steccate di bruciato). Oltretutto non mi si forma la condensa sotto il tip.
    C’è in giro uno specie di clone qui: http://www.lasvapoteca.net/home/569-ismoka-mini-bcc-kit-.html
    Il vapore è comunque tendenzialmente freddo ma secondo me questo ha tutte le carte per mandare in pensione sistemi CE5, Phantom.

I commenti sono chiusi.