Stardust, primo impatto – bocciato ! 26


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 2245 volte.

Premessa: questo è solo il primissimo impatto !
Persevererò con il test ovviamente e poi seguirà un video recensione.

NB Ordinati da Bitfumo il 30 marzo, ricevuti il 12 aprile …

Veniamo al dunque !

L’oggetto sembra fatto bene, almeno esteticamente.
La carica è facile, basta svitare il tip e con la boccetta buttare il liquido.
Prima di provarlo sulla ego (suo “naturale” hardware di riferimento) l’ho messo nel provari, per testare la resistenza: 2.8 ohm, ben lontani dai 2.5-2.6 ohm dichiarati.
Ho cosi messo lo stardust nella ego e me lo sono svapato per un pò.

Queste le impressioni:
– il tiro è molto duro, troppo per essere un sistema con resistenza in alto;
– la produzione di vapore è scarsissima, peggiore dei sistemi tank (tipo ego-c);
– la resa aromatica è buona;
– la temperatura del vapore è scarsa, forse dovuta allo scarso passaggio di aria che rende il tiro duro;
– l’hit ? Chi l’ha visto ? L’hit è pressoché inesistente.

Proveò a ridurre la resistenza (es. 2.2 ohm) per vedere se cambia, riguardo il tiro non saprei come fare per renderlo meno duro.

Insomma come avrete intuito il primo impatto non è affatto positivo …

PS Tra l’altro quello che ho ricevuto presenta un pin centrale (vedi foto) che non ho mai visto nei vari video youtube … vai a vedere che lo hanno modificato e peggiorato …

 


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


26 commenti su “Stardust, primo impatto – bocciato !

  • Supersimo88

    Alla fine ne ho presi un paio anche io dal sito polacco… Che tra l’altro non ho ancora ricevuto dopo una settimana.
    Spero che arrivino presto più che altro perche assieme ci sono i clear ce2 altrimenti sono senza.
    Quando arrivano li provo e ti dirò cosa ne penso anche io.

  • cludit

    Hai ragione, molti shop vanno in crash per i troppi ordini ma non è una giustificazione.
    Basta organizzarsi.
    Condivido, l’ho provato sia su ego che su evo vv l’aroma si sente bene rispetto ad un dc tank, il mio preferito, ma l’hit rimane fioco, ed il tiro è soffocato.
    Il vapore non mi è sembrato soddisfacente.
    Continueró a provarlo ma so solo che dopo 10 tiri l’ho tolto ed ho rimesso il mio dc tank.
    Luca.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Luca grazie per la conferma, il tuo ha il pin centrale come il mio, quello che sporge e entra dentro al tip ?

  • cludit

    Ahhhhh mamma sto morendo dal ridere, quando vai giù con le recensioni negative non ti ferma nessuno!
    Aspettiamo un altro poco e poi ti dico con precisione…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      d’altronde se una cosa non mi piace (o non funziona, il tutto rientra in un difficilmente definibile metro “soggettivo) lo dico apertamente 😀

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Se uno non cerca l’hit e non guarda il vapore prodotto e gli piace il tiro duro funziona infatti 🙂

  • cludit

    Il vapore a lei va bene lo sto provando, Ma sull’hit ed il tiro ti do ragione…

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Fai una prova se hai voglia, io la farò stasera.
      Con un fermaglio tira via il pin centrale, viene via insieme al tappino di silicone, poi ci rimetti solo il tappino di silicone e per posizionarlo ti aiuti con il tip, dovrebbe essere facile.
      Ho il sospetto che quel pin funga da restrittore per:
      – vapore;
      – hit;
      – (forse !) tiro.

  • 2slow4u

    Peccato, potenzialmente e’ un sistema interessante…pulito, senza perdite, niente condensa…
    Certo, la capienza e’ bassina, a quel punto per uscire con la ego ci metto un phantom e via! 😛
    Grazie per la rece, non l’avessi letta, prima o poi lo avrei comprato…
    Circa Bitfumo, che dire…non sono suo cliente, quindi esperienze dirette non ne ho, ma documentandomi in rete, i commenti negativi su Gino si sprecano, un disastro.
    Gia’ il fatto che non emetta regolare fattura me lo fa stare sugli zebedei, cioe’, a quel punto anch’io posso improvvisarmi spacciatore di materiale per il fumo elettronico, tutto in nero, magari anche senza partita IVA e…voila’! 😀
    Poi l’ho visto su YT e a vederlo in faccia mi si conferma l’idea che mi sono fatto, un venditore di fumo appunto! 😉
    Spettacolare quando mostra un provari dicendo che si, e’ fatto con materiali di qualita’, ma…l’uso del singolo tastino e’ laborioso, mentre il suo vario pro e’ molto piu’ pratico e in fin dei conti “fa le stesse cose”…che idea puoi farti di un venditore cosi’? ; )

  • cludit

    Perdonami, ma qui non credo sia lo spazio web giusto, ne tanto meno stiamo recensendo Gino di bitfumo, noi siamo qui da appassionati per mettere sul banco prova il nostro stardust.
    Da appassionati questo facciamo, poi i commenti positivi o negativi che siano riguardo alle persone poco contano, visto che siamo degli ospiti e dobbiamo ringraziare il proprietario di casa che ci fa scrivere i nostri commenti.
    Comunque a premesso ció, ho provato a fare la modifica da te suggerita mc, ed è migliorato solo il tiro, il resto è rimasto invariato.
    Prova tu stasera e mi aggiorni.

    • 2slow4u

      Oddio, la prima zampata a Bitfumo l’ha data proprio il padrone di casa, eh?!, e il thread linkato (sempre dal padrone di casa) non e’ che vertesse su temi diversissimi…
      Comunque sia, la mia mission non e’ certo quella di urtare la sensibilita’ altrui, per cui, se e’ successo me ne scuso…;)

      • cludit

        Ma figurati, nessuno si urta, certo è lecito fare critiche soprattutto costruttive, ma mi sembra che sia stato criticato il modo di operare e di evadere gli ordini, stop.
        Volevo solo comunicare che il resto dei commenti riferiti al modo di essere di una persona, lasciamoli fuori allle discussioni/confronti tecnici sui prodotti, tutto qui, scusami tu se sono intervenuto.
        Luca.

  • Supersimo88

    se il trio si riesce a migliorare a mio parere con più wick e una resistenza sostanzialmente più bassa potrebbe migliorare notevolmente.

  • mc0676 L'autore dell'articolo

    Riguardi a Gino, ha il suo modo di fare è indubbio.
    E’ da ammirare cmq perché non si spreca a provare le novità, è uno dei pochi in italia che crede alle novità e anticipa gli altri un pò su tutti.
    A volte ci accezza, altre no.

    Cmq tornando allo stardust, ho continuato ad usarlo, sono al 3° pieno, però sul provari a 4.4v e cmq l’hit è sempre scarso, il tiro rimane duro e il vapore dopo qualche tiro aumenta e diventa quasi sufficiente. La resa aromatica è buona.

    Ora devo capire come smontarlo … 🙂

    • 2slow4u

      Non basta sfilare il tubetto aiutandosi con una batteria ego?, mi pare di aver visto un video dove lo si smontava proprio cosi’…

      • mc0676 L'autore dell'articolo

        Si l’ho smontato cosi, con il provari però.
        Ma niente a che vedere con quello del video, la versione che ha bitfumo è diversa e per smontarlo devi tirare fortissimo.
        Inoltre nel rimontaggio ne ho distrutti 2 su 2 … fine degli esperimenti …
        Peccato.
        Userò le basi per farci dei rigenerabili …

  • virus112

    grazie mille per la recensione io nn lo preso questo… ho preso il vision da 6 ml sul provari fa pena mi aspettavo una miglioria dell’mc tank ma fa pena vaoore scarso hit nullo troppo plasticoso ne ho presi 3… tutti nel cassetto

    • Supersimo88

      avrei piacere a provarne uno ma non mi va di fare un ordine per solo quello.

  • Danilson

    ho preferito prendere i cs3 dalla polonia. speriamo che siano all’altezza! facci sapere poi se per caso gli cambi resistenza a questi siringoni se l’operazione è facile! io cercherò di farlo nei cs3 🙂

I commenti sono chiusi.