Tanti Watti in BF v2 (Stampante 3D) 6


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 5444 volte.

Dopo la mezza (anzi, piena) delusione del live durante il quale non sono riuscito a completare la box (ci stiamo lavorando !) ho deciso comunque di montarla perché era uscita troppo bene come stampa e mi dispiaceva lasciarla li a prendere polvere.
Per sfruttare il buco che avevo fatto per il trimmer ho semplicemente fatto un adattatore ad hoc per l’on-off e ne è uscita una cosa anche carina tant’è che come progetto ho deciso di pubblicarlo cosi.

La box è montata con questo schema:

wiring_scheme

E questi sono i componenti che ho utilizzato:
– quelli necessari per il circuito di cui sopra (mosfet e resistenza);
– un normale pulsante da 12 mm (ok lo ammetto, rosso non ci sta benissimo …);
– 4 contatti batteria Keystone 5209;
– un interruttore a slitta di questi qua (l’adattatore è fatto per questi, costano poco e si trovano facilmente):
$_12;
– tazza MAV di Svapamo.

Il mosfet l’ho distanziato con del sughero per il solito discorso del calore.
La box è predisposta per le classiche boccette da 6/8 ml: la boccetta l’ho alzata di 15 mm rispetto alla precedente cosi da accorciare la corsa del tubetto che cosi è più umana ma non solo, avendo alzato il foro di squonk adesso posso squonkare più agilmente con il dito medio con il quale riesco a fare più forza.
La box misura 42x40x98 mm.

Qualche scatto del lavoro:

DSC_8615

DSC_8616

DSC_8617

DSC_8618

DSC_8622

DSC_8619

Nel montaggio, poiché sono un pirla, ho rovinato la sporgenza superiore con il saldatore, peccato.
La stampa è uscita veramente notevole: ho stampato il tutto in verticale, 140 micron con Z-ABS e solita Zortrax M200 (9 ore di stampa totali).

Il link al progetto è questo: troverete 2 diversi fori per il corpo (10/12 mm) e pulsante a sx o a dx.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


6 commenti su “Tanti Watti in BF v2 (Stampante 3D)

I commenti sono chiusi.