Uno sguardo al KTS+, il clone del GG 14


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 4253 volte.

Ieri mi è arrivato questo tubo meccanico.
L’ho preso nel mercatino di Esigforum dall’amico Cus2k (Claudio) e l’ho pagato 10 €.
Nel nostro sito di tecnologia veloce viene venduto a circa 17$ spedizione compresa.
A dire il vero l’ho preso perché mi serve il pulsante (ci devo studiare) ma visto che c’ero, l’ho provato e ve lo faccio vedere.

Diciamo che vale ampiamente i soldi che costa. Chiaramente non esprime solidità (grosso difetto per un tubo meccanico !) e sembrerebbe fragilino. L’estensore interno si flette con le mani, cosi per dire.
Per il resto le filettature sono discrete cosi come tutti i vari accoppiamenti.

Personalmente non amo questo tipo di pulsante, o meglio non lo amo in quella posizione e non capisco (veramente mi rimane difficile capirlo !) il successo del GG con il pulsante in quella posizione ma è altrettanto vero che noi vapers non siamo tutti uguali. Personalmente, ad ora che scrivo l’articolo e sono già 3 orette che ci svapo, penso di non aver mai provato null’altro di cosi scomodo da attivare.

Qualche foto:

IMG_20131022_201209

IMG_20131022_201225

IMG_20131022_201238

IMG_20131022_201257

IMG_20131022_201318

IMG_20131022_201324

Qua vedete la prima disperata mod fatta al volo per cercare di farci amicizia. In pratica ho stondato la testa del pulsante per renderla meno spigolosa.

IMG_20131022_202501

E il solito video.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.


14 commenti su “Uno sguardo al KTS+, il clone del GG

  • Kanarus

    mazza che è sta ferraglia 🙂
    per un attimo pensavo avessi già messo giù le prime impressioni sul roller 🙂 , a proposito ti è arrivato?
    A me arriva oggi, si si ha vinto la scimmia.
    Pensa, l’ho riporto come esperienza di assistenza alla vendita di atmizoo, dopo l’ordine mi contattano (siccome ho preso la versione “costumer” (personalizzabile), mi dicono che l’anello T2 (quello del kick), da me scelto con le righette, secondo loro non sta bene con il tubo ice mate, e mi mandano la foto….. per chiedermi se sono sicuro o se voglio la versione liscia.
    Non male…. soprattutto perchè avevano ragione.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Bene bene.
      Se tutto va bene lo ricevo oggi il mio. 🙂

      • Kanarus

        Curiosità, hai mai preso qualcosa dalla tecnologia veloce? I prezzi sono buoni… esageratamente buoni… ma il doganiere che mi aspetta al varco mi inquieta….

        • mc0676 L'autore dell'articolo

          non ancora 🙂
          onestamente sapere che ordino oggi e ricevo tra 1 mese e mezzo mi fa passare la voglia.
          Sai in un mese e mezzo quante volte cambio idea ? LOL

          • Timeslot

            Io ho ricevuto in 40 giorni un ksd kmax, e a quel prezzo con spedizione inclusa penso valga la pena aspettare.
            Se non passa la dogana ti restituiscono i soldi quando gli torna indietro, quindi non si rischia nulla.

  • AngarolaLuca

    Io uso il KTS GGTS, molto simile a quello del video.

    L’estensore è sicuramente diverso, in quanto non flette ne si schiaccia con facilità, ma devo dire che dopo un’uso di 4 mesi il colore proprio di quell’estensore sta sbiadendo, portandosi verso l’ottonato, e non da una sensazione di fragilità, nell’insieme lo sento molto solido e soprattutto pesante (sicuramente nel mio c’è l’acciaio, che abbiano cambiato produzione?)…..per il resto, montandoci un vivinova, secondo me, è un ottimo meccanico.
    Il bottone in basso è solo questione di abitudine, e personalmente mi trovo benissimo ad impugnare tutto l’apparecchio con la mano e schiacciare il bottone con il mignolo.

    un difetto ho riscontrato, e non so se anche con altri BB o meccanici è possibile riscontrarlo: le batterie di serie tendono a deformarsi sul fondo, tendono a rientrare, diciamo così, nel centro, dove toccano quella spirale di contatto.

    • mc0676 L'autore dell'articolo

      Le batterie che si flettono non sono una bella notizia, forse stringi troppo il BB.
      Io questo pulsante proprio non lo sopporto, ce l’ho ora al lavoro e non vedo l’ora di tornare a casa …
      Inoltre è troppo liscio, sa di unto ogni 3×2.

  • microchip

    Per 10€ comunque non fa male avere un meccanico in casa. Speravo che ci stesse la 18650 con il kick ma nisba. Torna buono per rodare i sistemi a mesh 🙂

    • AngarolaLuca

      sul mio che è praticamente identico ci sta sia 18650 con kick che 2×18350 con kick…..

  • crysdgt
    crysdgt

    Anchi’o ho il KTS da qualche mese e purtroppo pagato molto più caro(pazienza),
    Condivido tutto quello che dice Miki sul video Fatto bene ma materiali scarsi e fragile e finitura lucida antipatica sia per le ditate e a forza di tenerlo comincia ad essere scivoloso.

    Sono sicuro che col tempo comincerà a sbiadirsi come il pulsante che è già sbiadito e sull’estenzore vedo già i segni dei filetti.

    Sicuramente non lo ricomprerei neanche a $17 ma solo per il discorso dei materiali usati e la fragilità,su un meccanico del genere preferisco la solidità perché lo scopo di avere un meccanico è proprio quello, di durare nel tempo,

    La conduttività:
    ho notato che la conduttività varia in funzione della pressione del tasto,cioè se pigio piano il tasto fino a fargli fare un leggero contatto arriva un voltaggio inferiore rispetto ad una pressione un po più energica,
    (qualcuno potrà trovarlo un difetto o una comoda variante)tutto sommato mi sembra abbia una buona conduzione, ma comunque secondo me necessita sicuramente di un kick per avere buone prestazioni.

    Comodità:
    Io personalmente lo trovo molto comodo dopo aver preso confidenza col dispositivo,
    pigio il tasto col mignolo o anulare in base alla configurazione, e mi piace molto tenerlo in pugno,
    quindi consiglio a te Miki di farci un po la mano.

    Se ne avrò l’occasione prenderei un buon clone del ggts.
    Ciaooo…..

  • alex77

    Intanto grazie Michele della recensione,io avevo intenzione di comprarlo ma dalla recensione di Michele mi sono tolto molti dubbi,intanto il fatto qualità/prezzo,per 17$ ne vale la pena,magari per fare degli esperimenti ecc..,ma per quanto lo stavo comprando io ,il kit completo ( il BB,2 batterie 18650,carica batteria,un tank per cartom è custodia) a 62€ non conviene,invece per quanto riguarda la conduttività, ho letto in giro,non mi ricordo dove purtroppo, si dice che limando leggermente sotto il pulsante (la parte che fa contatto con la molla) è l’esterno della molla (la parte dove va ha fare contatto il pulsante) con carta vetrata (quella sottile) si ottiene più conduttività.

  • kristal810

    Ciao Michele
    ti dico che l’ho acquistato €.64,00, come dicono a Roma “è na sola”. Con il calore della batteria sbiadisce il colore oro,ti puoi immagimare che cosa è diventato……..io ho messo batteria da 18650 della aw,scotta sotto le mani.Un vero “bidone” credo che sia l’unico pezzo dove mi sono pentita di averlo comprato.
    in dotazione danno due batterie cinesissime ,si chiamano ICR 18650,si è bruciata anche la plastica di queste batterie…..che dire ….zero!
    questa la mia esperienza

  • gasber

    ciao michele
    ti dirò una mia opinione ho il ggts ed il chy-you in ordine di descrizione …ebbene si col chi you ho fatto fatica ad abituarmi poichè il ggts essendo il primo comprato e quello che ho usato per piu tempo mi sono abituato al pulsante di fianco non mi fa nessuna differenza pigiarlo con la punta dal mignolo o meglio ancora col palmo della mano di cui credo sia nato per essere usato cosi. ciò non toglie che il chi-you è una favola il pulsante sotto adesso mi ci trovo bene con entrambi e vedrai che col roller te ne accorgerai e questione di abitudine però ti ripeto il pulsante all esterno non e cosi male anzi col tempo avrà il suo vantaggio ciao a presto

I commenti sono chiusi.