Zortrax M200


Anche se con lo svapo c’incastra poco ho deciso di allestire questa paginetta per documentare la mia M200.
Soprattutto per elencare i vari test che ho fatto, con il tempo, sui parametri di stampa e, soprattutto, su componenti non originali (filamenti e nozzle, essenzialmente).

FILAMENTI

1) FORM-FUTURA EASY FILL:25-30 € al chilo

ABS-Bronze (Link), acquistata bobina da 1 kg:
– estrusione: tendenzialmente grassa, il filo sembra uscire “granuloso”, nel raft tende ad accumulare parecchio materiale; durante la stampa qualche filo volante e piccolo accumulo capita;
– superficie oggetto stampato: non liscia, tendente al ruvido con qualche piccolo punto di accumulo qua e la che è facilmente rimovibile carteggiando il pezzo;
– odore: particolarmente puzzolente, più dello Z-ABS;
– aggrappaggio raft al piano: buona; aggrappaggio del pezzo al raft e primo layer: buono.
Conclusione: si può usare senza grossi problemi per pezzi la cui estetica è ininfluente. I pezzi risultano ben stampati e robusti.
L’effetto ruvido del pezzo può avere il suo perché. Se si cercano pezzi lisci NON va bene.
Esempio di stampa a 190 micron:
20160127_183714~2

ABS-Gold dal Fun Pack 1 (Link)
– estrusione: tendenzialmente troppo grassa, il filo sembra uscire “granuloso”, nel raft tende ad accumulare parecchio materiale; durante la stampa qualche filo volante e piccolo accumulo capita;
– superficie oggetto stampato: non liscia, tendente al ruvido “intenso” con diverse irregolarità di stampa dovute all’estrusione grassa;
– odore: molto puzzolente, più del ABS-Bronze e quindi ben più dello Z-ABS;
– aggrappaggio raft al piano: scarsa; aggrappaggio del pezzo al raft e primo layer: scarso.
Conclusione: secondo me inutilizzabile se non per pezzi che non bisogna né guardare né maneggiare. La robustezza c’è, manca tutto il resto.
Esempio di stampa a 290 micron:
20160127_183754~2

ABS-Red dal Fun Pack 1 (Link)
– estrusione: regolare, praticamente come lo Z-ABS, esce liscio e non ci sono accumuli di materiale;
– superficie oggetto stampato: ruvida, presenta alcune zone con accumulo di materiale rimovibili solo con carta vetrata inoltre sono presenti le classiche ragnatele;
– odore: non puzzolente, allineato allo Z-ABS;
– aggrappaggio raft al piano: buona; aggrappaggio del pezzo al raft e primo layer: pessimo, il pezzo si incolla letteralmente al raft (!).
Conclusione: Per colpa del troppo grip al raft è di fatto inutilizzabile.
Esempio di stampa a 140 micron:
20160127_222644~2

2) REAL FILAMENT (REPRAPWORLD) ABS: 21 €/ 1 kg

Indubbiamente il miglior ABS alternativo provato nella mia M200.
La qualità di stampa è paragonabile allo Z-ABS (anzi …) e costa all’incirca la metà. Consigliato vivamente. Io da quando l’ho scoperto uso solo questo ABS.
Lo si compra qui.
Qua vedete un esempio di stampa con questo ABS.

3) HIPS eSun: 20 €/ 1 Kg
Acquistato in offerta la Zortrax con profilo HIPS lo stampa veramente molto bene. Lo consiglio vivamente.
Ci ho realizzato molti oggetti e posso dire che come materiale è piuttosto robusto e soffre comunque il warping in maniera ridotta (circa il 30/40% in meno) rispetto all’ABS.

4) PETG Real Filament: 21 € / 1 Kg
Filamento simpatico, ne ho prese 4 bobine “translucide” dal sito RepRapWorld e la Zortrax lo stampa molto bene.
Si può stampare con il profilo PETG per oggetti piccoli che non avranno mai problemi di warping mentre se volete stampare grossi oggetti (es. scatole) vi suggerisco di usare il profilo HIPS con il quale non avrei MAI problemi mai problemi di warping. L’unico difetto dell’usare il profilo HIPS è una maggiore difficoltà di distacco del raft dal piano.
Il PETG che lo si stampi con il suo profilo o con quello HIPS in ogni caso lascia svariati “filini” volanti nell’oggetto che dopo vanno rimossi. E’ una cosa “normale” per questo filamento.

16-2

16-3

NOZZLE

26 € a nozzle secondo me sono decisamente troppi e per questo mi sono messo in cerca di nozzle alternativi.
E mi è andata di culo alla prima con questi.
Sono questi qua.
Costa meno di 1 dollaro l’uno, ci vuole un mesetto per averli ma:
– sono lunghi come gli originali;
– la lunghezza del filetto è come gli originali;
– una volta modificati stampano COME gli originali.
Per la durata vedremo ma se durano anche la metà degli originali … chi se ne frega !
L’unico “neo” è che vanno modificati: in particolare il foro di entrata del filamento va allargato con una punta di 3.50 mm per una profondità di circa 7.50 mm. Quest’operazione si può fare con il tornio, con una fresa o anche con un semplice trapano. Magari se si vuole fare a mano con il trapano è consigliabile andare per passi (es. 2.75>3.00>3.25>3.50).
Inoltre andrebbero torniti in cima in modo da dare la forma uguale all’originale.
La modifica non è alla portata di tutti.

Nelle foto a sinistra l’originale, al centro il cinese a destra il cinese modificato.

img_20160817_163215_01

img_20160817_163249_01

img_20160817_163323_01

Ho provato anche i nozzle Hercules (questi) e ho voluto prenderli perché il produttore dichiara una vita fino a 20 volte superiore rispetto agli originali e visto che il prezzo è simile ai nozzle originali ho deciso di provarli.
Come vedete in questa foto sono però diversi:

qGYpj50

E non so il motivo ma di fatto NON stampano bene. Negli spazi aperti tendono a “pisciare” materiale, producendo stampe di bassa qualità.
Personalmente non ne sono rimasto soddisfatto e non ve li consiglio.

lTGTUdK


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.