mc-esis, aggiornamento 3


! Questo articolo non è aggiornato da oltre due anni e considerando quanto si sta evolvendo velocemente il mondo della sigaretta elettronica è probabile che il contenuto di questo articolo non sia più attendibile. Ti invito quindi a usare la funzione cerca per cercarne uno più recente e attuale.

Articolo letto 2091 volte.

In un piccolo video gli aggiornamenti.

Questi invece sono i 4 pezzi che sto realizzando e che manderò a 4 vapers per farglieli provare e cosi raccogliere feed back sul funzionamento !

Le modifiche che ho apportato rispetto al proto zero sono:
– foro passaggio della mesh di 2.5 mm (anziché 3.0 mm);
– rivista altezza (+ corto di 2 mm);
– rivisto diametro tubo centrale (6.0 mm contro 7.0 mm, per aumento portata liquido);
– nel top: foro di 1 mm per un filo singolo di fermaglio (anziché doppio);
– nel top: foro di carica svasato per potersi abboccare la boccetta per carica diretta;
– nel top: migliorata disposizione fori.


Mi chiamo Michele e sono del '76.
Ho cominciato ad usare la sigaretta elettronica ad inizio 2011 e da allora non ho più acceso una bionda analogica.
A metà 2011 ho iniziato a raccontare la mia avventura nel mondo delle sigarette elettroniche attraverso Esigblog che rappresenta il mio diario personale dove annoto tutte le mie esperienze.
A dispetto di quello che i miei lettori possono immaginare io non sono affatto un esperto di sigarette elettroniche: se è vero che spendo parte del mio tempo libero per scrivere articoli e girare video è vero il fatto che non trascorre giornate intere a documentarmi su tutto quello che riguarda la sigaretta elettronica.
Ed è per questo motivo che i miei video o i miei articoli potrebbero contenere informazioni o notizie non attendibili o prive di fondamento.
Prendi atto di questo e se decidi di continuare a leggermi prendimi per quello che sono ossia un semplice appassionato di sigarette elettroniche.

Grazie, Michele/mc0676/svapators.

0

3 commenti su “mc-esis, aggiornamento

  • Avatar
    2slow4u

    Ottimo! 🙂
    Hai provato, quando monti il cup, a far si che il forellino di aerazione si ritrovi per quanto possibile vicino alla resistenza?

    • Avatar
      mc0676 L'autore dell'articolo

      Certo, lo tengo proprio accanto alla resistenza 🙂

  • Avatar
    Diablo-mc

    Complimenti, guardando il video si vede subito il miglioramento del progetto, spero che riuscirai a perfezionarlo ancora di più 😉

I commenti sono chiusi.